Milano a Berlino con i giovani internazionali

09/mar/2011 13.31.31 95cento Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Milano e Berlino: due città così vicine, complementari a stimolare le menti e che, insieme, possono creare i grandi talenti del futuro.

Con questa idea, il Comune di Milano si presenta alla capitale tedesca, con un evento che si terrà al Kulturbrauerei di Berlino il 10 marzo 2011. Al grido di “Mailand, Mailand, wir fahren nach Mailand” – slogan che rievoca la colonna sonora dei Mondiali di calcio 2006 in Germania – la città meneghina si propone come capitale dei giovani creativi.

A realizzare l'incontro tra la città lombarda e le culture del Mondo, 60 studenti Erasmus che studiano a Milano, partiranno il 9 marzo a bordo del Mailand Bus alla volta di Berlino. Mailand trifft auf Berlin: per la prima volta una città si presenterà ad un'altra utilizzando come “ambasciatori” studenti stranieri che ospita. Durante la giornata del 10 marzo gli "ambasciatori" Erasmus che studiano a Milano incontreranno i loro coetanei internazionali di alcune associazioni universitarie berlinesi in diverse zone della capitale tedesca.


La giornata si concluderà con l’evento al Frannz Club nella Kulturbrauerei durante il quale verrà trasmesso in anteprima internazionale un documentario di 29 minuti sul Fuori Bit di Milano, iniziativa di grande successo conclusasi a febbraio 2011. Girato da studenti Erasmus con un presenter tedesco, il documentario ritrae gli highlights della Fuori Bit, tra cui le serate del Party Bus, che ha attraversato la città di Milano in un clima di grande internazionalità, e la Flash Mob al Duomo di Milano, in cui un cerchio di studenti dell’ESN, associazione di studenti Erasmus delle Università milanesi, ha fisicamente “abbracciato” il simbolo della città. Il Fuori Bit, manifestazione del Comune di Milano parallela alla Borsa Internazionale del Turismo (Bit), ha visto la collaborazione di tutti i principali organizzatori di eventi della città e degli enti turistici di 21 nazioni. Attraverso lo slogan "milano nel mondo, il mondo a milano” le strade, le piazze e i luoghi prestigiosi della città sono diventati la vetrina di tante culture mondiali per tre serate (dal 17 al 19 febbraio 2011), tra cui il Sudafrica, la Serbia e la Svezia. Ben oltre 100.000 persone (secondo il quotidiano Corriere della Sera) hanno partecipato agli eventi, trasformando Milano in una città vivace e creativa e guadagnando vasta eco sui media italiani e internazionali.
Sono tante le iniziative concepite dal Comune di Milano per i giovani creativi internazionali che verranno presentate durante il tour “Mailand, Mailand, wir fahren nach Mailand” e la serata-evento al Frannz Club di Berlino.


La sfilata IdeaMi: modelle non professioniste (studentesse) indosseranno le t-shirt disegnate dai vincitori del contest creativo “IdeaMI” che ha coinvolto studenti e giovani designer internazionali nella rappresentazione dell’immagine di Milano. Al Contest Ideami, interamente organizzato via Internet, hanno partecipato oltre 1000 designer e creativi internazionali utilizzando e rielaborando il brand di Milano.

Fuori Bit e Fuori Art, i "fuori Salone" ormai diventati un must  tra gli appuntamenti milanesi: occasioni importanti per dare visibilità in modo innovativo a creativi emergenti. Sull'esperienza del Fuori Bit, dal 7 al 10 aprile Milano ospiterà MiArt, la fiera di arte contemporanea e parallelamente il Fuori Art: le stesse sere piazze e luoghi di Milano ospiteranno perfomance di artisti internazionali. Le principali gallerie e alcuni locali milanesi "adotteranno" un giovane artista, dandogli la possibilità di esibirsi e avere visibilità in città e nel resto del mondo. Negli stessi giorni saranno presentate le immagini vincitrici del contest "la Milano degli effetti speciali", cioè le opere migliori di graphic designers internazionali che riprodurranno luoghi celebri milanesi modificati con effetti grafici di loro creazione. Il via ufficiale del Blog Contest, la Milano degli effetti speciali verrà comunicato proprio a Berlino. Oltre a queste iniziative si citeranno altre di interesse per un pubblico giovane come: il Mito, Festival internazionale della musica, (settembre) e il LED, Festival Internazionale della luce (dicembre).
La Milano Summer School: l’appuntamento estivo offerto da tutte le università e scuole di Milano rivolta a chi vuole unire formazione e divertimento (www.milanosummerschool.it).

La scelta di prendere i giovani internazionali che studiano in città per promuovere Milano verrà spiegata da Alessandro Morelli, giovane assessore di Turismo, Marketing territoriale e identità del Comune di Milano: “Queste iniziative cercano di coniugare il divertimento ma anche la conoscenza di una città che sa offrire modernità, moda, design, ma anche una storia millenaria che va dalle origini celtiche fino ai giorni nostri passando per l’epoca romana, medievale e risorgimentale. Profonde radici nel Passato e sguardo sempre dritto verso il futuro. Questo Milano ha da offrire a chi, come i giovani, voglia vivere la città più internazionale d’Europa guardando al domani con una porta sempre aperta sul Mondo”.

Milano e Berlino, si ritroveranno insieme il 10 marzo 2011 in questo progetto atto a generare un contatto diretto tra produttore e fruitore, puntando alla produzione artistica e creativa. Milano scommette che, promuovendo i fruitori di creatività, si possano alimentare nuove forme espressive, per diventare una città capace di incarnare lo spirito dei tempi, artistico e culturale, un segnale di rinascita creativa e giovane in un’Italia che vuole guardare al futuro. Per questo e per la prima volta al mondo, una città ha scelto di promuovere la sua immagine affidandosi agli studenti Erasmus, le persone più indicate per fare conoscere, a un turismo giovane e internazionale, che cosa offre loro la città di Milano.

Appuntamento a Berlino 10 marzo 2011
“Mailand, Mailand, wir fahren nach Mailand!”
Frannz Club alla Kulturbrauerei, Schönauser Allee 36 (UB Eberswalder str.), Berlin

Programma: 9 pm conferenza stampa aperta al pubblico, 9.30 prima visione documentario “un erasmus tedesco al fuori bit di Milano”, 10 pm party con gadgets e animazione a cura di 60 Erasmus internazionali che studiano a Milano



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl