Alessandria: inaugurato il XXXIII Tour Gastronomico Val Borbera e Spinti, dedicato all'Expo 2015 e Leonardo da Vinci, con premi e onoreficenza di Socio Onorario al presidente della Regione Piemonte Roberto Cota.

16/mar/2011 11.55.08 Andrea Musso Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Celebrati i 33 anni del Tour Gastronomico delle Valli Borbera e Spinti: fra premi e
onoreficenze spiccano i ringraziamenti del dottor Filippo Leonardo, che ha scoperto le
valli, il loro ottimo cibo e il gran cuore dei suoi abitanti.
Per l'iniziativa “Chef for Children”, a favore della ricerca per i bambini malati,
l'Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma ha consegnato un certificato di
ringraziamento per gli chef che hanno contribuito in prima persona con una donazione
incentivando poi quella del pubblico.

L’eccellenza della cucina del territorio, le iniziative per l'Expo 2015 e la realtà
imprenditoriale di un gruppo di soci, una politica provinciale e regionale orientata allo
sviluppo anche per le iniziative sportive della valle: questo in sintesi quanto emerso
dalla serata di lunedì 14 marzo scorso, presso il Mulino Lounge Bar di Borghetto Borbera,
durante la celebrazione del XXXIII Anniversario del Tour Gastronomico delle valli Borbera
e Spinti, che richiama ogni anno nelle due valli migliaia di turisti appassionati di
natura e gastronomia.

"Un'associazione costituita fra imprenditori amici e collaborativi, uniti dall’amore per
le eccellenze enogastronomiche e che, oggi, rinnovano questa collaborazione con la
distribuzione delle targhe ufficiali a tutti i partecipanti al Tour ": così Massimo
Martina, presidente dell’Associazione Albergatori delle valli Borbera e Spinti.
Il comico Sergio Vastano, con il suo abituale umorismo e la sua allegra presenza, è stato
presentatore di questa distribuzione, e ha registrato la serata con la sua troupe di 7Gold
per il programma che andrà in onda domenica prossima, "Sapori e Piaceri".
Durante i giorni successivi la troupe registrerà anche altri momenti “ a spasso” per le
Valli Borbera e Spinti, per meglio raccontare ai telespettatori questi luoghi con i loro
vini e sapori.
Un breve riassunto sui passi fatti, sempre in direzione dell'Expo 2015, ha poi
accompagnato l'esposizione in anteprima del volume sull'Expo Diffusa e Sostenibile, che
vede uno dei suoi percorsi snodarsi fuori dalla Regione Lombardia sino alle valli del
Tortonese, comprese le Valli Borbera e Spinti, fino a Genova. "Un segno importante per un
progetto in fase di pianificazione a cui collaboreremo, che deve vedere l'aiuto di tutti
per la valorizzazione delle nostre tipicità gastronomiche, nostra forza ed elemento
storico ed etnico distintivo, così come viene identificato fra i temi chiave dell'Expo stesso".

Ieri, durante la celebrazione del 33° compleanno dell’Associazione e del Tour Gastronomico
ad essa collegato, sono state premiate con le "Margherite d'Oro 2001" l'associazione
Sahaja Yoga, presente per il ventesimo anno in queste valli con il suo movimento e
nonostante la recente scomparsa della fondatrice Shri Mataji, e la Senatrice Rossana
Boldi, per l'interessamento dimostrato allo sviluppo di queste valli.

Aldo Gandolfi, che ritirava il premio in rappresentanza di Sahaja Yoga, ha ringraziato i
soci e tutti gli abitanti della valle per l'accoglienza sempre rispettosa e civile, una
notevole sensibilità che ben si accorda con un territorio che offre serenità ed energia
positiva. Anche per questo fu scelta vent'anni fa proprio da Shri Mataji come sua
residenza italiana e questo insediamento ha portato poi in valle ogni anno migliaia di
persone da tutto il mondo. "Rimarremo qui, come movimento - dice Gandolfi - anche perché
lei ci ha incitati in tal senso, amava moltissimo questi luoghi e la gente che ci vive".

La senatrice Rossana Boldi ha poi ringraziato a nome suo per il premio ricevuto,
commentando che "Non mancheremo mai nei confronti di questo territorio, con amicizia e
sostegno". Questo commento si sovrappone anche a quello scritto dal presidente della
Regione Roberto Cota, assente giustificato per un'importante riunione politica, che ha
quindi salutato tramite Rossana Boldi dicendo "Non posso essere con voi questa sera ma
verrò presto per un incontro, vi sosterrò e sono orgoglioso di essere Socio Onorario,
quindi uno di voi".

"La spinta per lo sviluppo e il sostegno da parte della Provincia di Alessandria sono una
certezza", ha detto Carlo Massa, assessore della Provincia di Alessandria per i Parchi e
le Foreste: "Questi territori incontaminati sono preziosi, non a caso il progetto
escursionistico dei Villaggi di Pietra è uno dei progetti che interessa i comuni dell'alta
valle come Mongiardino, Cabella e Carrega".
E ha aggiunto: "La Provincia sta realizzando il Paniere Agrituristico e sarà un'importante
spinta per la promozione e lo sviluppo turistico: non a caso Montèbore e altri prodotti
tipici vengono proprio da queste zone e molti si stanno rendendo conto della rilevanza di
queste produzioni tipiche e sane, in collegamento con l'Expo 2015".

"A volte le Istituzioni latitano" commenta poi presidente dell’Associazione Commercianti
del Novese "e spero che questo Tour continui negli anni, migliorandosi, ben oltre il suo
trentatreesimo compleanno".

Una pausa nei commenti e saluti istituzionali ha dato visibilità all'iniziativa "Chef for Children".
Il dottor Filippo Leonardo, direttore dell'Associazione Italiana per la Lotta al
Neuroblastoma Onlus (presso l'Ospedale Gaslini di Genova), ha così presentato l'importanza
del sostegno alla ricerca scientifica sui tumori cerebrali pediatrici: "Non sapevo nemmeno
cosa volesse dire Spinti, ora so che è una Valle bellissima e piena di un cibo così buono
che sarà difficile distogliere gli invitati dal buffet. Non starò quindi a raccontarvi i
dettagli su questa malattia che, come un uragano, si abbatte sui bambini e sulle
famiglie. Siamo un punto di riferimento per la ricerca in questo campo e saremo felici per
le donazioni che riusciremo a raccogliere questa sera: chi volesse saperne di più può
collegarsi al nostro sito www.neuroblastoma.org . Ringrazio infine l'Associazione per
l'ospitalità e per l'inaspettata donazione che mi hanno appena consegnato".

Alcuni simpatici scambi di battute hanno poi caratterizzato l'intervento di Roberto
Giordano, cabarettista e presentatore su Rete4 del programma "Correndo per il Mondo".
"Carlo Massa è arrivato primo al pasta party della maratona di Barcellona": momenti di
simpatici sfottò fra sportivi visto che in molti, compreso Massimo Martina, sono
appassionati maratoneti o addirittura ultra trailer runner su distanze da 70 km, come per
la gara "di casa" delle Porte di Pietra.

Fulvio Massa, medico e sportivo del gruppo Gli Orsi, che organizza le Porte di Pietra, ha
infatti ringraziato per il supporto di sempre e ha annunciato che "I partecipanti per la
prossima edizione sono già centinaia a ben due mesi dalla data del 14 maggio 2011. Con il
passaggio a gara nazionale Salomon, la nostra competizione sportiva allarga la sua
notorietà nella schiera degli appassionati a livello internazionale. Un grande
ringraziamento quindi a tutti i volontari, che sono tantissimi, perché senza di loro non
sarebbe possibile organizzare e gestire un simile evento su queste montagne".

Anche questo è turismo gastronomico, turismo e sviluppo del territorio.
Nei prossimi giorni tutti potranno trovare in distribuzione il nuovo libretto con Leonardo
da Vinci "goloso" in copertina: con il 50% in più di copie stampate nessuno potrà rimanere
senza. Per i più moderni e tecnologici, che l'anno scorso hanno scaricato dal sito
www.valborberaespinti.com ben 30.197 copie in versione digitale (eBook), sarà presto
disponibile il medesimo nuovo libretto con cartina turistica, date del tour e menù
completi.

Buon appetito!

Il prossimo appuntamento è con la presentazione ufficiale, al Politecnico di Milano, della
pubblicazione "Expo Diffusa e Sostenibile" (www.eds.dpa.polimi.it).


Per informazioni:
Massimo Martina, presidente dell'Associazione Albergatori e Ristoratori Val Borbera e Spinti
Borghetto di Borbera, fraz. Castel de Ratti (AL) Italia
telefono +39 0143.697303 - 347.5882002
info@valborberaespinti.com
www.valborberaespinti.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl