Azienda, Ambiente, Territorio. Box Marche presenta il Bilancio Sociale 2004

di Box Marche, perché l'impresa è portatrice di responsabilità che non si

21/set/2005 20.25.10 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

 

Azienda, Ambiente, Territorio. Box Marche presenta il Bilancio Sociale 2004

 

 

Venerdì 23 alle ore 10 nella Sala Grande del Palazzo Comunale di Corinaldo Box Marche idee & packaging presenterà il Bilancio Sociale Box Marche 2004.

Azienda, Ambiente, Territorio è il titolo del forum organizzato dall’azienda cartotecnica corinaldese al quale interverranno il Sindaco di Corinaldo Livio Scattolini, il Presidente Club Qualità Assindustria Ancona Sandro Paradisi, il Consigliere Regionale Marche Marco Lucchetti, il Consulente Tecnoteam Cesare Tomassetti dell’Università di Macerata, il Consulente Tecnoteam Michela Sopranzi esperta in Etica d’Impresa, Denise Costantini Responsabile Ricerca e Sviluppo Box Marche, Tonino Dominici Amministratore Delegato Box Marche. Le conclusioni saranno affidate all’Assessore all’Ambiente Provincia di Ancona Patrizia Casagrande. A coordinare il forum il giornalista Vincenzo Oliveri.

Per l’industria grafica e cartotecnica nata a Corinaldo 35 anni fa da un’intuizione di lungimiranti imprenditori agricoli impegnati in diversi settori (le famiglie Baldassari) si tratta del secondo anno di edizione del Bilancio Sociale. “Un documento che è espressione del ‘pensiero forte’ sulla responsabilità sociale di tutta la Gente di Box Marche, perché l’impresa è portatrice di responsabilità che non si esauriscono nella creazione di profitto, ricchezza ed occupazione, ma si estendono allo sviluppo di azioni rivolte al contesto territoriale in cui opera e all’insieme delle parti interessate.”

Ed è ampio davvero lo spettro di attività di corporate social responsibility (CSR) poste in essere da Box Marche la cui filosofia, se si dovesse riassumerla in una manciata di parole, è “La mania di fare meglio”. L’unico modo di intendere il concetto di fare impresa. Una gestione aziendale responsabile delle conseguenze ecologiche e sociali legate alle scelte economiche.

Box Marche, in coerenza con la propria carta dei valori aziendali, vuol rendersi parte attiva di uno sviluppo sostenibile; pertanto l’impegno è quello di orientare gli obiettivi aziendali a: crescita del valore economico, valorizzazione del capitale umano, rispetto e tutela dell’ambiente e del territorio. Box Marche è un’azienda fondata su valori che “derivano dalla terra”. L’onestà, la schiettezza nei rapporti e la saggezza del mondo contadino sono i principi costitutivi di quella che oggi è una dinamica e moderna realtà imprenditoriale in forte crescita che guarda al sociale ed al soddisfacimento di tutte le parti interessate.

Art Director del progetto grafico curato da dmp comunicazione è Giuliano De Minicis responsabile della comunicazione totale del gruppo, che ha tradotto le passioni ed i sentimenti condivisi dentro l’azienda con frasi fortemente rappresentative di un sentire comune come “L’azienda con l’anima”, “La tecnologia di cui siamo più fieri la sera torna a casa”, “La mania di fare meglio”.

 

 

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini

338.4169263

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl