A Livigno si inizia a respirare aria di telemark “Made in Italy”: dal 9 al 16 aprile andrà in scena la 17° edizione del Free Heel Fest.

08/apr/2011 17.41.42 Myriam Cusini - APT Livigno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

A Livigno si inizia a respirare aria di telemark “Made in Italy”: dal 9 al 16 aprile andrà in scena la 17° edizione del Free Heel Fest.

 

E’ iniziato il conto alla rovescia per il via della 17a edizione del Festival Internazionale del Telemark: Free Heel Fest, che quest’anno si veste di tricolore rendendo omaggio ai 150 anni di Unità d’Italia.

 

Si inizia domani 9 aprile, con il primo giorno di accrediti presso Plaza Placheda seguito, in tardo pomeriggio, dal “Welcome Party by Scarpa”. Da domenica 10 aprile iniziano le escursioni con le Guide Alpine che ogni sera, sempre presso Plaza Placheda, illustreranno le gite del giorno successivo indicando il livello e la preparazione necessaria per poter prenderne parte (prenotazione obbligatoria). Sempre domenica sulle nevi della Mottolino Ski Area, la new entry di questa edizione, la discesa libera targata Red Bull: partenza collettiva di corsa con gli scarponi, la velocità con cui si infilano gli sci ai piedi sarà decisiva per avere la pista libera ed arrivare in fondo davanti a tutti. A partire dalle 20.30, Pizza Placheda,  serata aperta a tutti, con la partecipazione del miglior pizzaiolo lombardo e del campione del mondo di pizza acrobatica.

 

Lunedì 11 presso Camanel giornata “Surprise” mentre alle 21.00 al Cinelux, serata culturale by North Face con la presentazione del video autobiografico “20 Seconds of Joy” dell’atleta Karina Hollekim.

 

Martedì 12 confermata la mitica Trepallina dove, oltre alla consueta festa prenderà il via la gara in Freeride by “Peak Performance Derby”. Per chi ama il gusto delle gare l’appuntamento continua mercoledì 13 con il Telekilometro Lanciato by Gipron. I buongustai,  visto il tema Made In Italy, si daranno invece  appuntamento per le 20.00 con la cena in quota presso il rifugio Carosello 3000 (prenotazione obbligatoria).

 

Giovedì 14 aprile la giornata infinita con “La Transumanza” by Kamik in Val Federia e a seguire la Festa del Fuoco.

 

Ma non sarà ancora il momento di lasciare Livigno fino a venerdì sera con l’ultima cena “Made in Italy” presso il rifugio Mottolino.

 

La vera festa però si sa… è quella sugli sci e qui di neve c’è né ancora! Quindi largo spazio ai clinics con gli immancabili Paolino Tassi e Icaro, le lezioni di telemark, l’area Expo di Plaza Placheda ed infine gli Ski Test…

 

Free Heel by Made in Italy: impossibile non esserci!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl