AKU e Gianfranco Corradini al Trento Film Festival con “Eccezionale Normalità”.

AKU e Gianfranco Corradini al Trento Film Festival con "Eccezionale Normalità".. "Eccezionale Normalità", cortometraggio della spedizione di Gianfranco Corradini in Bolivia lo scorso agosto 2010, realizzata con il supporto tecnico di Aku, sarà presentato fuori concorso nell'edizione 2011 del Trento Film Festival, in programma dal 28 aprile all'8 maggio.

21/apr/2011 12.31.55 Blu Wom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“Eccezionale Normalità”, cortometraggio della spedizione di Gianfranco Corradini in Bolivia lo scorso agosto 2010, realizzata con il supporto tecnico di Aku, sarà presentato fuori concorso nell’edizione 2011 del Trento Film Festival, in programma dal 28 aprile all’8 maggio. Aku, tra i marchi leader nel mercato delle calzature per il trekking & l’outdoor, ha voluto sostenere l’atleta diversamente abile, membro del programma community di Aku, quale perfetto esempio di cosa significhi amare e vivere la montagna.

 

 

Gianfranco Corradini, alpinista trentino diversamente abile, che ha realizzato una spedizione in Bolivia nell’agosto 2010 attraverso le cime Huayna Potosi, Nevado Illimani e sulla Cordillera Real con il supporto tecnico di Aku, è diventato protagonista di un cortometraggio “Eccezionale Normalità” che sarà presentato fuori concorso sabato 30 aprile alle ore 20,45 presso il cinema Modena sala 1 al 59° TrentoFilmfestival, il principale appuntamento dedicato alla cinematografia della montagna, in programma dal 28 aprile all’8 maggio 2011.

 

Aku, azienda con sede a Montebelluna tra i marchi leader nel mercato delle calzature per il trekking & l’outdoor, ha voluto testimoniare e contribuire alla straordinaria avventura di sport e umanità di Gianfranco Corradini, dimostrazione esemplare di amore per la montagna e la vita. L’atleta e alpinista nato nel 1955 a Tassullo in Val di Non (TN), infatti, nonostante la perdita della gamba sinistra a seguito di un grave incidente motociclistico non ha abbandonato la sua passione per la montagna. “Per me e per i miei compagni di spedizione è un grande onore che questo filmato sia stato ammesso (anche se fuori concorso) ad una rassegna così prestigiosa. – dichiara lo stesso Corradini – Sempre nella giornata di sabato 10 aprile ci sarà una tavola rotonda sul tema “Montagna e disabilità” nella quale sono stato invitato a testimoniare le mie personali esperienze.” Un tipo di atteggiamento positivo e costruttivo condiviso e incoraggiato da Aku, la cui filosofia aziendale si basa sull’idea della montagna innanzitutto come luogo di vita. “Abbiamo voluto sostenere e supportare tecnicamente l’attività di Gianfranco Corradini – afferma Vittorio Forato, Responsabile Marketing Aku - perché mostra un approccio diverso al mondo dell’alpinismo, non visto solo come una sfida estrema alla montagna, ma come una risposta costruttiva alle difficoltà della vita.”

 

Dal 2008 Corradini è membro del programma Community Aku, che aggrega un gruppo internazionale di persone di forte esperienza e passione nel rapporto con la montagna, con i quali condividere l'ispirazione e valori della marca Aku. L’esperienza di Corradini in Bolivia, che ha compreso la scalata in soli pochi giorni delle due vette dello Huayana Potosi (South Peak e North Peak, 6088 mt.) e l’ascesa al Nevado Illimani (6463 mt.), è l’ultimo tassello di un prestigioso curriculum di imprese sportive dell’atleta, che ha compiuto con l'ausilio di protesi o stampelle. Fra le altre si ricordano le imprese su Monte Bianco, Cima Gnifetti, cima Bishorm e cima Burnabye nel Gruppo del Rosa, Weissmies, Grossglochner, Piz Buin, Alpamayo, Presanella, Cristallo e Marmolada: sfide di eccezionale valore sportivo e umano, che Corradini racconta attraverso il suo blog “Oltre i propri limiti” sul sito Mountain Blog.

 

AKU Italia srl

Nel cuore del distretto della calzatura sportiva, a Montebelluna, nel secondo dopoguerra un piccolo laboratorio artigianale per la riparazione di scarpe ha fondato le basi di AKU, oggi tra i marchi leader nel mercato delle calzature per il trekking & l’outdoor. Da oltre 30 anni AKU sposa la filosofia del vivere la montagna ed opera per offrire al mercato un prodotto di autentico valore qualitativo che esprima l’attitudine aziendale ad anticipare le reali esigenze del consumatore particolarmente pensati per i professionisti e per chi vive la montagna.

 

Per ulteriori info:  

Blu Wom 

www.bluwom.com | Udine – Milano Tel. 0432 886638

Resp.Ufficio stampa: Laura Elia laura.elia@bluwom.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl