VISITA GUIDATA A CARIGNANO

14/giu/2011 21.00.12 Progetto Cultura e Turismo Carignano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PASSEGGIATA NEGLI AJRALI DI SAN REMIGIO, CON VISITA ALLA CHIESA DI SAN GIUSEPPE  (CARIGNANO)

Sabato 25 giugno 2011 ore 16,00

Lo straordinario patrimonio artistico di Carignano non sempre è accessibile ai turisti in visita alla Città. La presenza continuativa della dinastia sabauda dal XIII secolo, di una nobiltà colta e raffinata e di un clero desideroso di novità in campo artistico, hanno arricchito nei secoli la Città di splendidi palazzi, chiese, cappelle, vie e piazze. Il percorso proposto il 25 giugno permetterà di conoscere uno dei quartieri periferici di Carignano, ricco di Storia. In occasione del 150° dell’Unità d’Italia, si potrà così intraprendere un breve ma significativo viaggio all’interno della storia secolare di casa Savoja. Si partirà con la visita approfondita della chiesa conventuale di San Giuseppe (ricca di stucchi e di preziosi altari barocchi) puntando l’attenzione sulle vicende del monastero delle clarisse di san Giuseppe, fortemente legato alla nobiltà di servizio sabauda, sulle reliquie di S. Giustina, sull’affresco tardo manierista del coro e sulla figura della Marchesa di Spigno, moglie morganatica del re Vittorio Amedeo II Savoja. Superate le scuole elementari, erette su progetto dell’ing. Scanagatta (1908), interessante edificio eclettico neorinascimentale, si scende verso il Largo Otto Martiri, ove sopravvivono una delle porte fortificate d’ingresso alla città cinquecentesca, una stampa ottocentesca della Madonna, ultima testimone di un antico mulino, e il monumento ai caduti della Seconda Guerra Mondiale, opera di Eugenio Baroni. Una breve deviazione condurrà i turisti a scoprire nel moderno parcheggio sotterraneo i resti delle mura medioevali; poco oltre il grande complesso del secentesco Palazzo Mola di Nomaglio, con il suo portale tardo manierista e la grande meridiana del 1687.

Prenotazione obbligatoria ai n. 3347671104 (Tra Me) e 3381452945 (Progetto Cultura e Turismo)       
Costo della visita 8,00 euro da pagarsi alla partenza (6 euro soci Tra Me, Progetto Cultura e Turismo e ARCI)

RITROVO: TRA ME sabato 25 giugno ore 16,00 Via Silvio Pellico 34 c Carignano (TO)

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl