Vacanze e turismo | A scuola dal tuo cane, una lezione per imparare la sua lingua organizzata da LAVacanza a Pedavena (Belluno) 31 agosto 2011

Vacanze e turismo | A scuola dal tuo cane, una lezione per imparare la sua lingua organizzata da LAVacanza a Pedavena (Belluno) 31 agosto 2011.

Persone Massimo Vitturi, Carmen Caballero, Andrea Musso, Roberto Marchesini
Luoghi Italia, Belluno, Pedavena, provincia di Belluno
Organizzazioni LAV
Argomenti zoologia, linguistica, editoria

26/ago/2011 19.10.01 Andrea Musso Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
"A SCUOLA DAL TUO CANE"
una lezione per imparare la sua lingua.

In vacanza con “fido” si possono imparare molte cose.
La LAV propone un incontro con il famoso zooantropologo Roberto Marchesini per
approfondire questo tema tramite i suoi libri: Dizionario Italiano-Cane e Dizionario
Bambino-Cane. Ospite anche l'illustratore della versione per ragazzi, Andrea Musso, che
disegnerà dal vivo e su richiesta dei partecipanti.

La bella iniziativa, che si terrà il 31 agosto presso la Birreria Pedavena (Pedavena,
prov. di Belluno), è gratuita aperta a tutti gli amanti degli animali ed è organizzata
all'interno del programma della LAVacanza, una settimana pensata apposta dalla LAV (ndr.
Lega Antivivisezione, associazione per la protezione degli animali) per chi ama andare in
vacanza con il cane e vuole divertirsi, essere accettato, fare nuove scoperte e
condividere con lui ogni momento.
Alle ore 18:00 si inizia con una sessione di ritratti a fumetto dal vivo realizzati dal
nostro ospite, il vignettista ufficiale della rivista QuattroZampe. In contemporanea si
apre il momento dell'aperitivo a buffet con birra Pedavena e prodotti della linea Vegusto.
Omaggi esclusivi offerti dalla LAVacanza a tutti i presenti. Alla fine della lezione si
terrà invece una cena, questa volta unicamente su prenotazione o per i partecipanti alla LAVacanza.

Dalle 18:30 l'etologo e studioso di scienze biologiche, Roberto Marchesini, inizierà la
sua speciale "lezione" sulla comunicazione non verbale spiegando ai presenti i punti
principali dei sui due libri-dizionari per comprendere meglio il linguaggio del cane. Che
voi siate bambini o adulti non importa, esiste una versione adatta per ogniuno di voi:
Dizionario bilingue Italiano/Cane - Cane/Italiano e Dizionario Bambino/Cane -
Cane/Bambino. Cosa succede in famiglia quando i genitori decidono di far entrare in casa
un cane per il loro bambino? Adottare un cane, cucciolo o adulto, significa costruire un
legame, allargare la propria famiglia, condividere la propria abitazione, negli spazi come
nell’arredo, con un nuovo membro e non acquistare un giocattolo.
Può essere però l’inizio di una lunga amicizia o di un rapporto difficile bambino e
animale, in grado di creare tensione, preoccupazione e alla lunga anche un rifiuto verso
l’animale stesso. Per questo la conoscenza del linguaggio del miglior amico dell’uomo e
delle sue sottigliezze, ma anche di quelli che sono i suoi bisogni, e i comportamenti di
bambini (e adulti) da evitare, permette di stabilire una relazione felice, serena e
appagante e di evitare le spiacevoli conseguenze di un conflitto che il più delle volte
nasce da un nostro comportamento sbagliato.
Esempi pratici, svolti anche grazie alla presenza dei turisti che hanno scelto la
LAVacanza come la migliore via per una vacanza a "6zampe", sono un modo diretto per
passare da una lezione ad un vero laboratorio interattivo. La lavagna di questa
particolare "scuola" viene però gestita da Andrea Musso che, durante l'intera lezione,
sottolineerà e rappresenterà quanto spiegato sotto forma di disegni e simpatiche vignette
realizzate in tempo reale.

Nella prima parte del dizionario, Cane/Bambino, ad esempio, l'autore ci spiega come
interpretare il linguaggio del cane, e cosa vogliono dire alcuni dei comportamenti più
comuni che esprime per rispondergli in maniera adeguata. La seconda parte, Bambino/Cane,
ci insegna come il cane interpreta i nostri comportamenti, e cosa vogliono dire per lui un
particolare gesto o un modo di avvicinarsi, per impostare il nostro comportamento secondo
delle direttive di condotta che possa interpretare come pacifiche. La terza parte,
Cane/Cane, è dedicata all’interazione: tra cani, un capitolo altrettanto importante per
evitare azioni sbagliate che mettono il cane in difficoltà quando incontra i suoi simili e
per osservare con gioia e interesse quel mondo di messaggi espressi con la coda e con le
orecchie, quelle danze di incontro e di competizione che altrimenti restano
incomprensibili. Nel libro è presente, al termine, la breve storia di un’amicizia
millenaria racconta l’evoluzione del rapporto tra noi e il nostro amico a quattro zampe.

Nella versione per adulti sono spiegate un maggior numero di situazioni ma sempre con la
medesima chiarezza, a rendere il tutto divertente è un pizzico di ironia donato dai
fumetti che lo accompagnano. Ricordatevi che sono grandi e piccoli, cuccioli e adulti,
sono fusti ma timidi oppure piccoli e agguerriti; dormono nella loro cestina ma spesso
pretendono il letto, quando va bene il divano; giocano a palla, rincorrono i passanti,
vogliono il biscotto o più spesso lo rubano; sono affettuosi al limite dell’appiccicoso
oppure nervosi e misantropi. Sono spassosi sempre, difficili qualche volta, specialmente
se abbinati agli altri cuccioli di casa: i nostri figli.

Nelle sessanta vignette e illustrazioni create da Andrea Musso, fumettista e illustratore
specializzato in animali, i nostri cani e i nostri figli imparano il divertente codice per
parlare fra di loro: è un viaggio culturale, all’interno della differenza delle
differenze, quella fra chi usa la parola e chi usa il linguaggio del corpo, ma è anche un
viaggio nel sorriso e nell’emozione.
Attraverso i nostri figli e i nostri cani Andrea Musso, che oltre ad essere uno stimato
illustratore, pur ancora giovane si è fatto un’esperienza ormai decennale nel lavoro con
i bambini in laboratori, incontri, insegnamento e sessioni di disegno dal vivo, ci
racconta un po’ chi siamo, chi siamo diventati, ci racconta una cultura animalista che si
è fatta strada in Italia negli ultimi vent’anni, che ha trasformato il cane da pagliaio e
da guardia nell’amico di casa, nel compagno dei nostri figli, che condivide con la
famiglia spazi, progetti, abitudini.
Il vocabolario ci racconta il nostro emozionante rapporto con il "famigliare peloso"
grazie a 60 "parole chiave" dalla A alla Z, situazioni che divertono, fanno riflettere,
arricchiscono di nuovi significati la relazione millenaria fra uomo e cane. Latrato,
apprendimento, bagno, carezza, morso, fuga... ma anche auto, gioco, passeggiata, veterinario...

"Io ho imparato a disegnare i cani dai bambini, sono loro che li hanno raccontati, spesso
in maniera esilarante, durante i laboratori di disegno sulle favole e gli incontri di
beneficenza delle associazioni di protezione degli animali (come la LAV, con cui collaboro
da oltre 12 anni) - dice Andrea, "bambinista" e animalista convinto - Quando li incontro
mi parlano del loro cane, vogliono un disegno e mi raccontano le stranezze, le piccole
follie del loro beniamino, le abitudini della famiglia, la vita in comune. Sono loro che
mi hanno suggerito queste vignette e sono certo che molti di loro ci si riconosceranno".

Al termine della presentazione domande e risposte, una sessione di firma-libro con
autografi e personalizzazioni disegnate per tutti coloro che porteranno la loro copia o ne
richiederanno una. Vi aspettiamo quindi numerosi!

Alle ore 20:00, sarà poi servita la cena veg sempre nel parco della birreria. Il menù è
stuzzicante e prevede tris di bruschette, risotto alla birra, wurstel, crauti, patate
fritte e insalata mista, salame al cioccolato, birra a go go e caffè. Gli interessati che
non partecipano alla LAVacanza sono invitati a prenotare per tempo presso la segreteria
organizzativa (tel. 348.0407565).

Siamo certi che in molti saranno curiosi di sapere quante e quali altre iniziative
divertenti ed esclusive fanno parte di questa particolare vacanza insieme al proprio cane.
Si prevedono, per l'edizione del prossimo anno, nelle due settimane a giugno e fine
agosto, molti nuovi partecipanti.
Seguiteci su Facebook per tutte le novità.

Il dizionario, in tutte le librerie, viene ad arricchire la collana dei dizionari
"bestiali" delle Edizioni Sonda dopo il successo del Dizionario Italiano/Cane
Cane/Italiano, di quello dedicato ai gatti e della novità per gli amanti dei cavalli. Sono
regali per bambini, certo, ma anche per i genitori, per chi ama i cani e vuole capirli
meglio, per chi vuole adottare un cane e vuole saperne di più ma magari ha poco tempo per
leggere. In un linguaggio semplice, sintetico, con esempi chiari e divertenti il
dizionario racconta come capire e farsi capire e le vignette, con bambini discoli e
teneri, cani di razza e fantasia, ci strappano qualche sana risata: da fare tutti insieme,
cane compreso, ovviamente.

Evento in collaborazione con SIUA (Scuola Interazione Uomo Animale) e Sonda Edizioni.

Per maggiori informazioni:
LAVacanza
"scarpinando e zampettando"
evento c/o Birreria Pedavena
Viale Vittorio Veneto 76, Pedavena (BL)
Carmen Caballero - 348.0407565
Massimo Vitturi - 320.4077439
lavacanza@lav.it
http://it-it.facebook.com/LAVacanza
http://www.lav.it/index.php?id=1741
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl