Fiera di San Martino a Santarcangelo di Romagna

Se amate le sagre di paese e le atmosfere da festa popolare, il profumo della salsiccia che arrostisce sulle griglie all'aperto e l'allegria generale, dovreste prendere in considerazione l'idea di prenotare un hotel Rimini per l'11 novembre, quando a Santarcangelo di Romagna si festeggia in grande stile San Martino.

Persone San Martino
Luoghi San Martino, Cuneo, Santarcangelo di Romagna
Argomenti alimenti, gastronomia

30/set/2011 15.49.41 adrias on line Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Se amate le sagre di paese e le atmosfere da festa popolare, il profumo della salsiccia che arrostisce sulle griglie all'aperto e l'allegria generale, dovreste prendere in considerazione l'idea di prenotare un hotel Rimini per l'11 novembre, quando a Santarcangelo di Romagna si festeggia in grande stile San Martino. È una festa che si ripete uguale a se stessa da molti anni e nel tempo è diventata così ampia e influente da richiamare visitatori da tutta la regione. San Martino 2011 si terrà dall'11 al 13, novembre, dalle 9 del mattino alle 10 di sera.

Centro nevralgico della festa è piazza Ganganelli, dove sorge l'omonimo arco a cui vengono appese un paio di corna bovine; la tradizione vuole che queste oscillino se sotto transita una persona tradita dal proprio o dalla propria partner. Attorno, decine e decine di bancarelle di ogni genere, intervallate da cantastorie e artisti di strada che si esibiscono per la gioia di grandi e piccini; la grande tensostruttura “La casa dell'autunno”, dove si trovano specialità tipiche regionali di ogni tipo, cioccolatini di Cuneo, olio ligure, pane nero tirolese farcito con lo speck; ancora, stand gastronomici dove gustare prelibatezze romagnole, immancabile la piadina. A proposito di piadina, proprio a Santarcangelo in occasione della Fiera di San Martino si tiene il Palio della piadina, competizione amichevole tra non professionisti che si sfidano a colpi di mattarello per realizzare la piada più buona.

 

I più piccoli non rinunceranno a un giro sulle giostre e gli adulti invece potranno trascorrere serenamente il weekend all'aria aperta, concedendosi qualche acquisto e qualche golosità in più.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl