Comunicato stampa Novembre 2011

COMUNICATO STAMPA ASSOCIAZIONE CULTURALE INSOLITAGUIDA "Genitori al Borgo, bambini al museo" Ancora una volta l'associazione culturale Insolitaguida propone un nuovo modo di apprezzare Napoli e l'archeologia; e lo fa con un progetto dedicato alle famiglie: " Genitori al Borgo, bambini al museo".

Luoghi Napoli, Saint Lucia
Organizzazioni Insolitaguida
Argomenti arte

16/nov/2011 17.47.00 Insolitaguida.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA ASSOCIAZIONE CULTURALE INSOLITAGUIDA

“Genitori al Borgo, bambini al museo”

 

Ancora una volta l’associazione culturale Insolitaguida propone un nuovo modo di apprezzare Napoli e l’archeologia; e lo fa con un progetto dedicato alle famiglie: “ Genitori al Borgo, bambini al museo”. Infatti, grazie alla preziosa collaborazione del Museo di Etnopreistoria di Napoli, mentre ai bambini sarà dedicato un laboratorio didattico, i genitori potranno godersi una passeggiata narrata in una delle zone più belle di Napoli: il borgo di Santa Lucia. Il doppio evento verrà ripetuto una domenica al mese, proponendo ogni volta un laboratorio diverso, suddiviso in una piccola lezione teorica accompagnata dalla realizzazione di quanto appreso.

Il primo appuntamento, previsto per domenica 11 dicembre, vedrà i bambini impegnati nel laboratorio di arte presepiale; dopo una presentazione teorica sulla nascita del presepe, sui suoi personaggi e sulle sue curiosità e aneddoti, ogni bambino avrà il compito di rifinire un presepe realizzato in gesso con l’utilizzo di colori e materie prime.

Il secondo appuntamento, domenica 15 Gennaio 2011, sarà dedicato al laboratorio di archeologia sperimentale rivolto alle prime scoperte dell’uomo preistorico: i colori e il fuoco.

Seguirà, domenica 12 febbraio 2011, un laboratorio di archeologia sperimentale dedicato all’uso e alla lavorazione dell’argilla per la fabbricazione dei vasi.

Domenica 11 marzo 2011, i bambini saranno impegnati nella preparazione del pane alla maniera dell’uomo preistorico, con l’aiuto di macine e pestelli cucineranno il loro pane.

La passeggiata dalla durata di 1 ora e 30 circa porterà i genitori a vedere il Borgo di Santa Lucia dalla nascita di Napoli fino ai Savoia passando per il Risanamento, il tutto secondo la formula originale di Insolitaguida che unisce storia e arte a leggende ed aneddoti popolari; come ad esempio il portone chiuso per lutto eterno da più di duecento anni.  

Per prendere parte agli eventi a numero chiuso (inizio ore 10:30, contributo di partecipazione alla passeggiata 6 €) occorre prenotare chiamando il 338 965 22 88, oppure consultando il sito www.insolitaguida.it, ove è possibile reperire ulteriori informazioni sulle attività organizzate dall’associazione.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl