13/feb/2012 12.20.49 Insolitaguida.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Una domenica dedicata alla più grande mania dei napoletani: la scaramanzia e alle storie e storielle di spiriti e spiritelli che ruotano intorno alla tradizione napoletana. Questo è quello che promette l’associazione culturale Insolitaguida per Domenica 4 Marzo con un doppio evento: passeggiata narrata e apericena-spettacolo.
Prima ( ore 17:00 ) la passeggiata narrata “Napoli: un fantasma in ogni vicolo” riveduta e integrata con dicerie popolari legate alla grande cultura scaramantica dei napoletani. Un tour suggestivo per il centro storico di Napoli dove storie d’amore si intrecceranno a storie dal retrogusto noir, ove verranno fatte rivivere le manie dei napoletani più superstiziosi e verranno svelate anche curiosità più leggere, come l’origine del cornicello come simbolo anti-jella!

A seguire ( ore 19:00 ) la collaudata formula dell’apericena con uno spettacolo dedicato appunto alla scaramanzia dal titolo “Non è vero … ma ci credo”, preso in prestito dalla celebre commedia di Peppino De Filippo.
Protagonista dello spettacolo è il malocchio, con i fantasiosi rimedi che gli ruotano intorno e le numerose storie che si tramandano di generazione in generazione dal contenuto esoterico. Uno spettacolo di improvvisazione brillante, un momento di comicità assoluta in cui verranno evocati i testi vernacolari, ossia quelle poesie, quei racconti mai scritti che nel passato venivano raccontati dalle persone più anziane ai più giovani davanti a un focolare, in determinate serate macabre. E a chi toccherà raccontarle? Niente popò di meno che ad un vero jettatore che coinvolgerà il pubblico in questo e quell’altro esperimento di allontanamento del malocchio! Il tutto, come la tradizione napoletana vuole, sarà accompagnato da chitarra e percussioni per riuscire meglio a creare l’ambiente giusto.

Trattandosi di apericena si riderà ma si mangerà anche; e non fatevi ingannare dal nome: è stata battezzata apericena non perché si mangia poco ma perché i consueti primo e secondo piatto cederanno il posto a qualcosa di più sfizioso e piacevole : si parte con la “rusticheria  partenopeaaccompagnata da un bicchiere di vino e si prosegue con assaggi di dolci tipici con un bel bicchierino di limoncello che ci sta sempre bene.  

Location dello spettacolo organizzato dall’associazione culturale Insolitaguida è il Teatro Cabaret Portalba, sito in piazza Dante, nel cuore del centro storico di Napoli.

 Doppio evento ( passeggiata narrata + apericena spettacolo ) , unico contributo di partecipazione 20 € / persona. Data la disponibilità limitata di posti è obbligatoria la prenotazione chiamando il 338 81 05 370 oppure consultando il sito web istituzionale dell’associazione www.insolitaguida.it, dove è possibile reperire ulteriori informazioni su questo e su altri eventi volti a promuovere l’arte, l’architettura senza trascurare la cultura popolare napoletana.

Vi aspettiamo!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl