Anatocismo, usura, indebiti bancari, derivati e swap: sul nuovo sito di Cofi Srl disponibile l’analisi degli estratti conto gratuita 3micro@.

13/feb/2012 14.22.45 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In tempi critici come questi, il rapporto Banca-Impresa è più che mai difficoltoso e irto di insidie: se da una parte la banca svolge un ruolo fondamentale nel sostegno alle attività economiche, dall’altra è pur sempre un’impresa privata con scopo di lucro, che persegue il proprio fine cioè il massimo profitto.

Purtroppo ciò non avviene sempre nel rispetto delle regole e della legislazione vigente: casi di comportamenti scorretti che mettono in difficoltà le imprese al punto di cessare l’attività si susseguono, come dimostrato dai numerosi articoli pubblicati sulla Stampa nazionale

Anatocismo, usura, passivi  ultralegali, indebiti bancari, indebita applicazione della commissione di massimo scoperto sono alcune indebite applicazioni. Come difendersi? 

Sul nuovo sito www.cofisrl.net di Co.fi. srl, Società leader in Italia nel settore dei controlli sulla finanza di impresa, si trovano numerosi consigli, risorse e una utile guida con “le 10 regole d’oro per avere successo con la Banca” che aiutano a capire il “banchese” e quanto sia importante avere una esatta visione del rapporto con la propria banca.

Sul sito www.cofisrl.net  si può richiedere una analisi gratuita dei propri conti correnti, accedendo al servizio 3micro@.

Il servizio è assolutamente gratuito: si compila la richiesta e si inviano le copie di 3 estratti conto e in soli 5 giorni lavorativi Cofi srl elabora il documento di sintesi evidenziando eventuali anomalie e dando importanti indicazioni per migliorare i propri rapporti bancari.

In particolare l’analisi 3micro@ rileva:
  • a quanto effettivamente ammonta il Tasso Massimo applicato e se rientra nel tasso soglia di legge o se è usurario.
  • a quanto effettivamente ammonta il Tasso Annuo Effettivo (TAE) e se questo rientra nel tasso soglia di legge o se è usurario.
  • se vi sono anomalie o caricamenti sulla Commissione di Massimo Scoperto (CMS)
  • se le spese sono correttamente addebitate

Tra le spese non contrattualmente previste possono rientrare:

  • ulteriori spese sull’extra fido;
  • spese liquidazione interessi dare;
  • spese liquidazione interessi debitori;
  • spese liquidazione interessi debitori o penalità;
  • spese di chiusura comprese spese di pratiche o eventuali penalità per sconfinamenti autorizzati;
  • spese concessione fido;
  • spese liquidazione conto;
  • penalizzazioni per recupero spese;
  • diritti di liquidazione su conti affidati;
  • spese amministrazione conto e/o scoperti.

E’ da notare che, secondo l’esperienza di Cofi, quasi l’80% dei conti correnti analizzati rientra in uno dei casi suddetti!Il documento di sintesi dell’analisi dei conti correnti 3micro@, quindi, è uno strumento molto importante per cominciare ad acquisire una maggiore consapevolezza nella comprensione dei propri estratti conto e dei propri rapporti bancari, e a gestire meglio il rapporto con la Banca, improntandolo su un corretto e legittimo rapporto d’affari.

Chi è Cofi srl

Cofi è leader in Italia nel settore dei controlli bancari, al fianco delle aziende che esigono trasparenza e rispetto delle regole dalla propria Banca.

Vanta oltre 20 anni di esperienza specifica nel settore essendo stata la prima Società in Italia a specializzarsi nel controllo sul rapporto banca-impresa.Ha assistito più di 1000 clienti, analizzando oltre 10.000 conti correnti e rapporti bancari di ogni genere; negli ultimi 5 anni ha fatto rientrare nelle casse dei propri clienti più di 5 milioni di euro, di cui due milioni e mezzo solo negli ultimi 12 mesi, e attualmente sono in fase di recupero circa 20 milioni di euro complessivi.

Il metodo Cofi è un modo nuovo di operare e di interpretare il controllo finanziario d’impresa, in quanto non solo lascia emergere, in maniera netta, di come e di quanto gli istituti di credito possono interferire negativamente sul bilancio d’azienda, ma ne individua, attraverso relazioni dettagliate, tutte le ripercussioni, vuoi sui rating di Basilea 2 e 3, vuoi, nei casi più gravi, su procedure concorsuali.

Principali area di attività in cui Cofi è specializzata:

  • Rivendicazione dell’Anatocismo
  • Rivendicazione degli Interessi Ultralegali ed ultra 117 TUB
  • Rivendicazione degli Interessi ex art 1815 sec. com. cc a seguito di Tassi Usurari
  • Rivendicazioni delle CMS (commissioni di massimo scoperto) usurarie
  • Opposizione a Decreti Ingiuntivi
  • Transazioni con Banche
  • Analisi su Mutui Analisi su Contratti Derivati tipo SWAP
  • Controllo e Monitoraggio sui c/c e sui contratti stipulati
  • Prevenzione e Gestione del Contenzioso Bancario
  • Analisi Cartelle Esattoriali
  • Analisi Rapporti Bancari
  • Analisi Titoli Spazzatura tipo Bond Argentini ecc.
  • Analisi Portafoglio Titoli
  • Analisi Prodotti Assicurativi (Vita e Previdenza)
  • Assistenza Tecnica ai Legali
  • Perizie specifiche su conti correnti bancari per procedure concorsuali
  • Consulenze Tecniche di Parte
Il team Cofi è costituita da professionisti (legali e periti tecnici) e da 35 consulenti specializzati che operano su tutto il territorio nazionale.
Sito web: www.cofisrl.net


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl