L’Iran dopo le elezioni e la sfida nucleare

13/mar/2012 18.52.42 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ciclo di incontri Cattedra del Mediterraneo 2012

14 marzo 2012, ore 17.30
Sala Conferenze di Palazzo Turati, Via Meravigli 9/b – Milano

Milano, 14 marzo 2012 – Le elezioni parlamentari iraniane, che hanno segnato la netta affermazione dei candidati legati alla Guida Suprema, l’ayatollah Ali Khamenei, rispetto a quelli sostenuti dal presidente Mahmoud Ahmadinejadd,  non sembrano destinate a risolvere lo scontro interno alla leadership, mentre gli esponenti legati alla opposizione democratica restano appartati e sotto vigilanza. Intanto si acutizza il confronto sul programma nucleare di Teheran e la minaccia di un blitz israeliano si fa più stringente, anche dopo l’incontro tra il Presidente Obama e il Premier Netanyahu. La Comunità internazionale si trova di fronte alla difficile scelta tra uso della forza e politica del containment.

Sono questi i temi all’attenzione della conferenza “L’Iran dopo le elezioni e la sfida nucleare” con cui si riapre il consueto appuntamento con Cattedra del Mediterraneo, il ciclo di incontri organizzato da Cipmo, Centro per la Pace in Medio Oriente e sostenuto da Rappresentanza a Milano della Commissione europea, Camera di Commercio di Milano e Comune di Milano, in collaborazione con Provincia di Milano e con il patrocinio di Regione Lombardia.

Alla conferenza, che si terrà mercoledì 14 Marzo 2012 alle ore 17.30 presso la Sala Conferenze di Palazzo Turati in Via Meravigli 9b – Milano, e sarà presieduta da Janiki Cingoli, direttore del CIPMO, parteciperanno Alberto Negri, Inviato speciale de Il Sole 24 Ore e Vanna Vannuccini, Scrittrice e inviata speciale de La Repubblica, che hanno seguito da Teheran le elezioni, e Roberto Toscano, Ambasciatore d’Italia in Iran dal 2003 al 2008, considerato tra i maggiori esperti del paese.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl