Intimo Sportivo ASA sponsor di Alle Tattoo per il Guinness dei Primati sull’Everest

Mancano pochi giorni alla partenza della spedizione per la scalata della montagna più alta del mondo del poliedrico tatuatore Alessandro Bonacorsi - in arte Alle Tatoo (www.alletattoo.it) - che avrà come sponsor tecnico Intimo ASA, il marchio di capi di abbigliamento intimo sportivo della Tessitura Florida di Carpi (www.asacarpi.blogspot.it).

Persone Simone Moro, Vittorio Brumotti, Intimo ASA, Alessandro Bonacorsi
Luoghi Italia, Pamir, Florida, Nepal, Everest
Argomenti alpinismo, sport

18/mar/2012 09.47.14 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Mancano pochi giorni alla partenza della spedizione per la scalata della montagna più alta del mondo del poliedrico tatuatore Alessandro Bonacorsi – in arte Alle Tatoo (www.alletattoo.it) – che avrà come sponsor tecnico Intimo ASA, il marchio di capi di abbigliamento intimo sportivo della Tessitura Florida di Carpi (www.asacarpi.blogspot.it).

Alessandro Bonacorsi lascerà l’Italia il 26 marzo p.v. insieme all’amico Vittorio Brumotti – showman e inviato di Striscia La Notizia – alla volta del Nepal per raggiungere Lukla e poi il campo base a 5.300 metri di altezza fino alla vetta del monte Everest passando per il famigerato Ice Fall. Capo spedizione, per le numerose esperienze in quelle vette, sarà il famoso scalatore Simone Moro, l’alpinista bergamasco che è arrivato più volte sul tetto del mondo da tutte le vie possibili e addirittura con una traversata dalla via Sud alla Nord e anche in invernale con temperature fuori da ogni limite umano.

Vittorio Brumotti – campione mondiale di bike trial e detentore di tre record mondiali per le sue imprese sportive – tenterà di arrivare con la sua bicicletta da trial appositamente realizzata per l’impresa fino alla vetta del monte Everest senza l’ausilio di ossigeno siglando così un Guinness World Record mentre Alessandro Bonacorsi lo tatuerà sull’Island Peak a 6.200 metri di altitudine con un tatuaggio di buon augurio (che di fatto entrerà nel Guinness dei Primati come il primo tattoo ad alta quota considerando che il record da battere lo detiene una mummia tatuata ritrovata a 5.800 metri).

Alessandro Bonacorsi  – che utilizzerà nella spedizione l’underwear ASA,  testato così in una nuova estrema condizione climatica e di attività sportiva –  farà da inviato per Virgin Radio dalla partenza con collegamenti giornalieri come un vero e proprio reporter e l’intera impresa sarà seguita  da una troupe televisiva per documentare ogni tappa della spedizione il cui rientro è previsto per il 2 giugno 2012.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl