Fashion Camp 2012 R-eVOLUTION

L'8 e il 9 giugno 2012 alla Cattedrale della Fabbrica del Vapore di Milano torna per il terzo anno consecutivo Fashion Camp il più importante appuntamento dedicato a moda e nuove tecnologie che riunisce intorno a una pluralità di tavole, mainstream, indipendenti, esperti e fruitori per un confronto informale attraverso workshop, presentazioni, collaborazioni e performance artistiche.

Persone Riccardo Chiozzotto, Arianna Chieli, Ansaldo
Luoghi Milano, comune di Milano
Argomenti internet, informatica

19/mar/2012 19.26.30 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’8 e il 9 giugno 2012 alla Cattedrale della Fabbrica del Vapore di Milano torna per il terzo anno consecutivo Fashion Camp il più importante appuntamento dedicato a moda e nuove tecnologie che riunisce intorno a una pluralità di tavole, mainstream, indipendenti, esperti e fruitori per un confronto informale attraverso workshop, presentazioni, collaborazioni e performance artistiche.

Giunto alla terza edizione Fashion Camp è un appuntamento annuale strutturato come una non-conferenza sullo stile dei bar camp americani ma interamente dedicato alla moda. Un evento che si sviluppa in rete per approdare sul territorio, ideale trait-d’union tra il mainstream della moda, gli indipendenti, i fashion blogger, chi sperimenta nuove tecnologie e quanti si pongono in maniera innovativa nei confronti del fashion system. Una visione della moda aperta, condivisa, altamente tecnologica e fortemente democratica.

Fashion Camp prende forma dal bisogno endemico del settore di individuare e definire dove si posiziona oggi il segmento moda sul versante nazionale e internazionale, con l’intento di elaborare possibili scenari e nuovi modelli futuri. Una visione della moda in cui i brand tornano a dialogare con i propri utenti, dove blogger e appassionati diventano portavoce di tendenze e opinioni, uno spazio per esordienti, proposte, confronti e critiche costruttive.

Per affrontare questa realtà in frenetica evoluzione Fashion Camp mette ancora una volta in campo una nuova ma collaudata forma di confronto dove l’orizzontalità della partecipazione rende indispensabile ogni partecipante.

La pluralità sia delle forme di comunicazione sia della condivisione dei momenti di lavoro consentono una spontanea adesione trasversale a tutti i settori del pianeta-moda e dell’indotto a questo connesso (comunicazione, marketing, servizi, eventi, esportazione del made in Italy).

“Abbiamo fatto cultura, abbiamo creato net-working, abbiamo condiviso esperienze, ci siamo divertiti e lo abbiamo fatto prima con l’aiuto del web, poi facendo incontrare  persone che dopo tanta virtualità si sono strette la mano”, dichiara Arianna Chieli, ideatrice ed organizzatrice del Fashion Camp, “FashionCamp è prima di tutto un incontro tra persone con un grande amore,  la moda, che condividono attraverso i social network con il mondo”.

La seconda edizione del FashionCamp, organizzata a Milano lo scorso giugno presso l’ex Ansaldo, ha ospitato 49 unconferences,  9 workshop dedicati al fare e al recupero della manualità, 1.450 le persone partecipanti, 4.500 i fan del gruppo sulla pagina facebook.

Fashion Camp 2012 ospiterà una serie di unconferences e workshop, numerosi eventi collaterali e un temporary store che vedrà protagonisti i giovani e i marchi creativi di abbigliamento e accessori. In entrambe le giornate i workshop gratuiti saranno gestiti da artigiani illuminati e professionisti della comunicazione.

Anche quest’anno Fashion Camp sarà una due giorni dinamica in cui professionisti della moda, stilisti, innovatori, blogger, grandi marchi, fashion lovers e piccole realtà etiche potranno incontrarsi, condividere, insegnare e discutere sul futuro della moda in maniera orizzontale. Le iniziative che animeranno Fashion Camp 2012 rispondono al bisogno di condivisione in un contesto open basato su confronto e dialogo che coincidono con apertura mentale e desiderio di apprendimento.

Fashion Camp 2012 è patrocinato dal Comune di Milano

La partecipazione all’evento è completamente gratuita. Non c’è nessun costo monetario all’ingresso per chi desidera esserci, il prezzo della partecipazione è ben più consistente: ognuno deve realmente partecipare, contribuire, parlare ed esporsi.

Per ulteriori informazioni:
Website: www.fashioncamp.it
Facebook: www.facebook.com/fashioncamp.it
Twitter: @fashioncamp_it
YouTube: www.youtube.com/user/fashioncamp
Per iscriversi e partecipare a Fashion Camp 2012:

EVENTBRITE: http://fashioncamp2012.eventbrite.com/

INFORMAZIONI PER LA STAMPA
UFFICIO STAMPA FASHION CAMP 2012
Riccardo Chiozzotto (BURDMAN & DAIS PR)
Email: press@fashioncamp.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl