Garlach44 sceglie Trisquel, una distribuzione completamente libera

Garlach44, una delle più importanti aziende italiane a realizzare e distribuire tablet, notebook, desktop e server con sistemi operativi non proprietari (GNU/Linux), da qualche giorno propone i suoi prodotti con la distribuzione Trisquel.

Organizzazioni Garlach44, Free Software Foundation
Argomenti sistemi operativi, software, informatica

20/mar/2012 20.57.35 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Garlach44, una delle più importanti aziende italiane a realizzare e distribuire tablet, notebook, desktop e server con sistemi operativi non proprietari (GNU/Linux), da qualche giorno propone i suoi prodotti con la distribuzione Trisquel.

Trisquel GNU/Linux è un sistema operativo al 100% libero.
Ci sono letteralmente centinaia di distribuzioni GNU/Linux destinate a riempire ogni nicchia possibile immaginabile, ma solo pochissime sono completamente software libero; Trisquel è una di queste.
Infatti si ritiene che le più popolari e diffuse distribuzioni GNU/Linux siano software libero, in realtà non è così.
Queste distribuzioni non seguono le linee guida per le distribuzioni Free Software almeno per due motivi importanti:

- non hanno una politica che preveda di includere solo software libero e di rimuovere il software non libero una volta individuato. La maggior parte di queste non ha alcuna politica chiara su quale software accettare e quale rifiutare. Le distribuzioni che invece hanno una tale politica, purtroppo non sono abbastanza rigorose;
- il kernel che distribuiscono (di solito Linux) include dei blob: pezzi di codice binario, distribuiti senza il codice sorgente, di solito per consentire l’utilizzo di qualche periferica.

Ecco perché la Free Software Foundation non approva altri sistemi.

Garlach44 esprime così la volontà di distribuire computer che lavorino con sistemi operativi completamente liberi. Software libero come espressione di una ideologia più ampia e profonda in accordo con quanto indicato dal progetto GNU:

l’espressione software libero si riferisce alla libertà dell’utente di eseguire, copiare, distribuire, studiare, cambiare e migliorare il software. Più precisamente, significa che gli utenti del software godono delle quattro libertà fondamentali.

Libertà di eseguire il programma, per qualsiasi scopo (libertà 0).
Libertà di studiare come funziona il programma e di modificarlo in modo da adattarlo alle proprie necessità (libertà 1). L’accesso al codice sorgente ne è un prerequisito.
Libertà di ridistribuire copie in modo da aiutare il prossimo (libertà 2).
Libertà di migliorare il programma e distribuirne pubblicamente i miglioramenti da voi apportati (e le vostre versioni modificate in genere), in modo tale che tutta la comunità ne tragga beneficio (libertà 3). L’accesso al codice sorgente ne è un prerequisito.

Garlach44 intende offrire una distribuzione Ubuntu-based completamente libera, facile da usare e completa. Trisquel presenta infatti quasi tutti i software di Ubuntu e per questo si rivela essere assai consigliata per coloro i quali si avvicinano per la prima volta al mondo GNU/Linux. Ma non solo.

Trisquel è certamente un sistema operativo molto valido, interessante e soprattutto, usando solo software libero, è la distribuzione che tutti i cultori di GNU/Linux dovrebbero provare.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl