New entry nel parco prodotti RFID di Softwork con il Long Range Reader LR2500 in banda HF

Il distributore di sistemi RFID annovera nel suo catalogo il nuovo dispositivo Long Range Reader HF LR2500: flessibilità nella configurazione, ricchezza di interfacce, versione modulo per OEM e prestazioni più accurate sono alcuni dei tratti distintivi del nuovo apparato, evoluzione della precedente versione.

Persone Paola Visentin
Luoghi Brescia
Organizzazioni ISO 18000, ISO 15693, Range Reader HF LR2500, European Telecommunications Standards Institute, Original Equipment Manufacturer, Federal Communications Commission
Argomenti telecomunicazioni, fisica, industria

22/mar/2012 12.19.32 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il distributore di sistemi RFID annovera nel suo catalogo il nuovo dispositivo Long Range Reader HF LR2500: flessibilità nella configurazione, ricchezza di interfacce, versione modulo per OEM e prestazioni più accurate sono alcuni dei tratti distintivi del nuovo apparato, evoluzione della precedente versione.

Brescia, 22 marzo 2012

La roadmap 2012 di Softwork, il distributore a valore aggiunto di sistemi RFID, fa tappa oggi sul nuovo dispositivo HF Long Range Reader LR2500 di terza generazione, frutto della continua attività di Ricerca&Sviluppo del produttore tedesco di sistemi RFID passivi FEIG Electronic.

Proposto anche in versione modulo (LRM2500) per il mercato OEM, il nuovo controller è l’evoluzione del precedente LR2000, rispetto al quale si presenta arricchito di funzioni, dotazioni tecniche e flessibilità d’implementazione, tra cui numerose interfacce (Ethernet, USB, RS232, RS485 e Data Clock) e 5 led per segnalare il corretto funzionamento ed eventuali errori.
La nota tecnica di spicco del nuovo controller RFID è la predisposizione a facili connessioni con multiplexer ed antenne per la creazione di varchi, armadi intelligenti, tunnel etc. grazie alla velocità di elaborazione dati ed alla potenziata funzione di anti-collisione nell’identificazione dei tag/transponder.

Il controller LR2500 opera in banda HF per la lettura/scrittura di tag ISO 15693 (ISO 18000-3 MODE 1) che, grazie all’elevata sensibilità di ricezione e alla potenza RF impostabile fino a 12 Watt, sono rilevati fino alla distanza di 2 m.
Per migliorare le performance dell’apparato superando i limiti tipici della banda HF, tra cui la riflessione del segnale ed il disturbo generato da alimentatore non schermato, il controller è dotato di un’apposita architettura di trasmissione ad alta resistenza.

Modularità nelle interfacce e configurazioni, velocità di elaborazione dati e funzione di anti-collisione performante (fino a 60 tag al secondo) rendono il nuovo controller ideale in svariati scenari applicativi, tra cui retail, logistica ed industry.

Sistema Linux a bordo, 4 diverse modalità di lettura, tra cui Buffered Read Mode e Notification Mode, e funzione RSSI (Received Signal Strength Indication) per localizzare la posizione dei tag rilevati completano l’identikit dell’LR2500.

Come tutti i dispositivi firmati Feig Electronic, anche l’LR2500 rispetta la normativa ETSI ed FCC.

Immagini del nuovo dispositivo RFID visibili e scaricabili qui in Flickr

Contatto per i media: Paola Visentin, qui in LinkedIn


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl