Primavera di sole a Moena

27/mar/2012 17.12.39 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Moena in inverno significa principalmente piste da sci, attrezzatissimi impianti di risalita completi di ogni servizio e la bellezza delle Dolomiti. Ed ora che l’inverno è finito e le temperature sono miti? Rimane la bellezza infinita delle Dolomiti.

Dopo gli eventi a carattere sportivo che hanno tenuto banco durante questa stagione sciistica 2011-2012 come la Coppa Europa di sci Alpino, la serie A di hockey sul ghiaccio, la Marcialonga, il Sellaronda Skimaraton in calendario rimane la Pizolada delle Dolomiti, prevista per il primo aprile.

Storica gara di alpinismo a Passo San Pellegrino concluderà questa stagione invernale non proprio brillante caratterizzata da non molta neve. Ma si confida nella grande suggestione che le Dolomiti esercitano in ogni stagione dell’anno, compresa la primavera.

Qualche idea? Un week-end eno-gastronomico o un soggiorno relax a base di idro-terapia e massaggi e bagni di fieno, escursioni al Parco Nazionale dello Stelvio con la Festa delle Zicorie e gite in biciletta lungo le stradine di campagna inerpicate tra i meleti e vigneti.

La primavera è la stagione migliore per ritrovare la bellezza della natura e riscoprire una terra ospitale e generosa come il Trentino. Per tutti coloro che sono incerti sul tempo basta cliccare sulle numerose web cam posizionate come la web cam Moena, ma previsioni alla mano, si prospetta una primavera decisamente assolata.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl