Nuovo sistema di armadi SE 8 ‘free standing’: solisti di grande talento

A distanza di oltre 20 anni, la serie di armadi ES 5000 di Rittal viene sostituita dalla nuova gamma SE 8 "free-standing", una serie di contenitori "stand-alone" adatti a diverse applicazioni industriali e all'impiantistica del terziario.

05/apr/2012 17.55.52 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

A distanza di oltre 20 anni, la serie di armadi ES 5000 di Rittal viene sostituita dalla nuova gamma SE 8 “free-standing”, una serie di contenitori “stand-alone” adatti a diverse applicazioni industriali e all’impiantistica del terziario.

Questa tipologia di armadi rappresenta infatti una soluzione particolarmente vantaggiosa soprattutto quando le installazioni non richiedono cablaggi in armadi montati in batteria e trova dunque tipico impiego per macchine e sistemi compatti, in cui componenti di automazione e distribuzione di corrente sono integrati in un unico armadio di comando.

Mentre tradizionalmente l’impiego di armadi stand-alone comportava una rinuncia alla versatilità di allestimento, il nuovo armadio monoblocco SE 8, grazie alla sua totale compatibilità con la serie TS 8, assicura un’ampia scelta di accessori e una maggiore praticità nelle fasi di progettazione CAD.

Diversamente dagli armadi componibili, le pareti laterali non sono asportabili in quanto il corpo dell’armadio SE 8 è costruito da un unico blocco in lamiera d’acciaio, mentre la parete posteriore è avvitata per permettere un più agevole accesso all’interno dell’armadio. Il tetto non è asportabile.

L’armadio SE 8 consente un notevole  risparmio soprattutto nelle installazioni dove è richiesto un ampio spazio, permettendo l’impiego di un singolo armadio anzichè due o tre armadi montati in batteria.  Inoltre la compensazione automatica di potenziale ha luogo con il montaggio tramite speciali elementi predisposti nel corpo dell’armadio, nella parete posteriore e nella lamiera di fondo. Questi elementi di contatto si innestano durante il montaggio nella finitura superficiale e creano una connessione elettrica sicura, rendendo inutile l’utilizzo dei cavetti di terra.

Il nuovo armadio monoblocco è offerto nelle altezze 1600, 1800 e 2000 mm, nelle profondità 400, 500 e 600 mm e nelle larghezze da 600 a 1800 mm.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl