Consultazione gratuita dell’International Stuttering Centre a Bologna

02/mag/2012 18.35.14 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

5 maggio, via G.A. Sacco 12 – Bologna  
(Prenotazione obbligatoria allo 02.56660188 o al 334.7288188)

Milano, 5 maggio 2012 – Dedicato a chi ha problemi di balbuzie e a chi, pur avendo imparato a parlare fluentemente, vorrebbe trovare il modo per rendere permanenti i risultati ottenuti, sabato 5 maggio, si terrà a Bologna presso la sede del Collegio Camplus Alma Mater – Fondazione Ceur, in via G.A. Sacco 12, un open day di consultazione gratuita in cui l’International Stuttering Centre (ISC) presenterà il suo innovativo metodo di riabilitazione da balbuzie (prenotazione obbligatoria allo 02.56660188 o al 334.7288188).

“Parlare implica il controllo e la coordinazione di oltre 100 muscoli contemporaneamente – spiega Giovanni Muscarà, fondatore dell’Isc – Ecco perché lo studioso del linguaggio, Martin Sommer, ha paragonato la balbuzie al suono prodotto da un’orchestra disorganizzata. Egli spiega che il problema non è attribuibile né ai singoli orchestrali né al cattivo funzionamento di uno strumento in particolare: ogni orchestrale infatti conosce la partitura e ogni strumento funziona perfettamente. Il problema è nel coordinamento delle singole parti che, attivandosi nel giusto timing, rendono possibile il parlare.”

L’International Stuttering Centre (ISC), centro specializzato nella riabilitazione da balbuzie, si avvale del metodo Body Stability Language, che ha come obiettivo l’imparare a parlare fluentemente attraverso il raggiungimento di uno schema corporeo nuovo che permette di “arginare” tutti quei movimenti involontari tipici della balbuzie e stabilizza automaticamente i risultati di fluenza ottenuti, senza dover ricorrere a estenuanti allenamenti quotidiani.

Profilo International Stuttering Centre
Fondato da Giovanni Muscarà, esperto del Body Stability Language ed ex disfluente, l’International Stuttering Centre fa parte delle start up insediate presso Fondazione Filarete, realtà costituita dall’Università degli Studi di Milano, Fondazione Cariplo, Intesa Sanpaolo e, successivamente, Camera di Commercio di Milano con l’obiettivo di promuovere e sostenere iniziative imprenditoriali nel campo della biofarmacologia e della biomedicina.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl