La startup Ticketbis.com fattura più di 5 milioni di Euro nel 2011

La startup Ticketbis.com fattura più di 5 milioni di Euro nel 2011 [2012-05-16] MADRID, 16 maggio, 2012 /PRNewswire/ - Ticketbis presenta i risultati corrispondenti all'anno 2011, verificati da Deloitte.

Persone Beatriz Jiménez, Ander Michelena, Jon Uriarte
Luoghi Italia, America del Sud, Argentina, Russia, Portogallo, Germania, Polonia, Spagna, Cile, Brasile, Messico, Ucraina, Madrid, Regno Unito
Argomenti commercio, economia

16/mag/2012 13.14.51 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



La startup Ticketbis.com fattura più di 5 milioni di Euro nel 2011

 
[2012-05-16]
 

MADRID, 16 maggio, 2012 /PRNewswire/ — Ticketbis presenta i risultati corrispondenti all'anno 2011, verificati da Deloitte. Non possiamo non notare il vertiginoso processo di espansione che questa start-up, creatasi nel dicembre del 2009 sta seguendo trasformandosi in una solida ed internazionale compagnia.

Già nel suo primo anno di vita, Ticketbis.com riuscì a posizionarsi come leader nel mercato spagnolo, raggiungendo il break-even nei primi sei mesi. Questi risultati, accompagnati da un secondo aumento di capitale, hanno permesso alla nuova società di espandersi globalmente.

Ticketbis ha iniziato in questo modo a farsi conoscere all'internazionale ed attualmente conta più di 600.000 utenti, una presenza consolidata in otto paesi: Spagna, Italia, Brasile, Messico, Argentina, Regno Unito, Germania e Portogallo ed è formata da un team di più di 60 giovani professionisti, che lavorano da 5 uffici in vari Paesi.

Deloitte indica che i ricavi della società per quello che riguarda la Spagna ammontano a 3.5 milioni di Euro, rappresentano il triplo dell'anno precedente e confermano la compagnia come leader nel mercato spagnolo nella compravendita di biglietti per eventi. L'attività in America Latina e con particolare attenzione al Brasile, che da solo ha fatturato circa un milione di Euro nei primi 6 mesi d'attività, lascia intravedere un futuro in crescita in completo accordo con il boom economico che si sta registrando.

Inoltre, il 2011 si è dimostrato un anno cruciale anche per la seconda linea di mercato del gruppo: Eventbis. Questa piattaforma che segue il modello "do it yourself" è uno strumento dedicato agli organizzatori di eventi ed è pronta per essere commercializzata in Spagna, Italia, Brasile e Cile.

Aspettando il terzo apporto di capitali

Forti dei risultati positivi del 2011 ed in attesa di concludere nelle prossime settimane il terzo round di finanziamenti, Ticketbis è in procinto di aprire nuovi mercati tra cui: Cile, Russia, Polonia, Ucraina e Germania.

Oltre all'espansione geografica propria del Gruppo, Ticketbis sta collaborando con altre piattaforme per offrire biglietti per eventi in tutto il mondo e raggiungere il prestigioso obiettivo di registrare 13 milioni di fatturato entro la fine dell'anno.

Per quello che riguarda l'ambizioso fatturato da raggiungere nel 2012, la compagnia è pronta ad investire in varie e diverse azioni per conquistare un ottima reputazione a livello globale,

Ticketbis è una piattaforma online di compravendita di biglietti per ogni tipo di spettacolo. Fondata in Spagna dai due imprenditori Jon Uriarte e Ander Michelena,  iniziò rapidamente un'espansione internazionale che la vede attualmente presente in:  Italia, Spagna, Portogallo, Regno Unito, Germania, Brasile, Messico e Argentina. Si tratta di un progetto globale che permette l'acquisto e la vendita di biglietti per eventi in quasi qualsiasi parte del mondo, garantendo sempre sicurezza e tutela tanto agli acquirenti, quanto ai venditori.

CONTATTO:

Beatriz Jiménez  - Communications Manager
press@evandti.com


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl