BUM BUM! Festival internazionale di percussioni al Teatro Ditirammu

Festival internazionale di percussioni al Teatro Ditirammu.

Persone Renzo Arbore, Lucio Dalla, Paco De Lucia, Ray Charles, Alfio Antico, Sanjay Kansa Banik, Paolo Cimmino, Alex Britti, Enzo Avitabile, Jack Tama, Pino Daniele, Tony Esposito, Gigi Proietti, Giovanni Imparato, Giovanni Parrinello, Mina
Luoghi Italia, Europa, India, Sicilia, Palermo, Venezuela, Habra, Costa
Argomenti musica, canto

21/mag/2012 13.26.18 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dopo il grande successo della prima edizione svoltasi a maggio del 2011, ritorna la seconda edizione del Festival internazionale di percussioni nell’atrio  del Ditirammu a Palazzo Petrulla, alla  Kalsa, nato da un’idea di Giovanni Parrinello che ne cura l’organizzazione.
BUM BUM! Tamburo Festival così l’ha chiamata in maniera confidenziale, il direttore artistico Giovanni Imparato, il quale la presenta così: “ è una presenza definita nella cultura musico-teatrale internazionale, così come lo è il ritmo scandito dalle mani nude sulla pelle di un tamburo.
Una comunicazione profonda, attraverso questo gesto arcaico che richiama l’ordine sublime dell’Arte, unica ed autentica medicina dell’Anima ( nel proprio intimo e nel sociale).
Palermo capitale culturale del mediterraneo al Teatro Ditirammu, batte il suo tamburo per richiamare  in uno dei quartieri più antichi della città gli eterni valori di salute, bellezza, verità, cultura e coscienza.
La Sicilia nella storia sempre foriera di trasformazioni uniche e profonde.
Leggi  incarnate in ogni cellula pulsante di questa terra. Suona, canta e balla che il BUMBUM! 2012 ancora una volta fa sposare allegramente il cielo con la terra! “

L’ideatore e  organizzatore Giovanni Parrinello  dice che:
“quando penso al BUM BUM! mi  viene in mente Gigi Proietti e il suo One Man Show negli anni ’70. Ed è proprio questo il concetto del Festival applicato nella musica e nel ritmo perché si è soli. Nessuna guida registica perché l’artista è lasciato totalmente libero da ogni schema classico.
BUM BUM! E’ un turbinio di ritmo e comunicazione, un Festival con artisti di fama internazionale, appuntamento unico nel suo genere in un luogo altrettanto particolare, come il Teatro Ditirammu, ad oggi uno dei teatri tra i più attivi e apprezzati di Palermo.

Il BUM BUM! Tamburo Festival quest’anno sarà aperto il 22 Maggio alle 21.30 da Tony Esposito, percussionista di Pino Daniele, 5 milioni di dischi venduti nel mondo con il brano Kalimba de luna e Disco D’oro in Venezuela, tanto per citare qualcosa.

Il 23 Maggio sarà la volta di Jack Tama, percussionista, batterista e cantante della Costa D’avorio. Fondatore con Enzo Avitabile dei World Percussion, tornato da un tour con Alex Britti, sarà l’ospite della seconda serata di festival.

Il 24 Maggio sempre alle 21.30 sarà la volta di Paolo Cimmino, co-fondatore della
“ Società Italiana di Tamburi a Cornice ”, unico e solo artista capace di inserire il tamburello nei corsi di Conservatorio in Italia.

Il 25 Maggio alle 21.30 toccherà a Sanjay Kansa Banik nato ad Habra (India) classe ’76.
Nasce da una famiglia di musicisti e  ad oggi è considerato uno dei maggiori esponenti delle tabla nel mondo. Di sicuro tra i  più virtuosi .
Il 26 Maggio alle 21.30 non poteva mancare al BUMBUM! Alfio Antico, Siciliano Doc.
Superflua ogni parola, dato che è il pioniere del Tamburello e della Tammorra in Italia.
Per alcuni aspetti un’apripista, cioè colui  che ha iniziato a far viaggiare il ritmo della Sicilia, nel Mondo.

Il 27 Maggio chiude il BUM BUM! Tamburo Festival Giovanni Imparato, napoletano ma cubano d’adozione. Ad oggi, è uno tra i percussionisti più apprezzati in Europa, impegnato in tournée  con svariati gruppi di fama internazionale. Per  citare alcune collaborazioni, Ray Charles, Paco De Lucia, svariate le sue performances con artisti italiani come Mina, Lucio Dalla, Bocelli e naturalmente Renzo  Arbore con L’Orchestra Italiana, famoso il suo canto in O’ Sarracino.

Teatro Ditirammu in via Torremuzza 6 a Palermo

Per le prenotazioni telefonare al numero 0916177865, ingresso € 10,00  studenti € 8,00


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl