“Le Avanguardie Russe” arrivano a Roma

Il Museo dell'Ara Pacis ospiterà "La Rivoluzione Pacifica a Colori" di 24 Artisti Russi Il Museo dell'Ara Pacis ospita fino al 2 Settembre la Mostra Le Avanguardie Russe; un'occasione Unica per poter ammirare le opere delle più importanti personalità artistiche della Russa di inizio '900: CHAGALL, RODCHENKO, KANDINSKIJ e molti altri ancora.

Persone Russi, Paul Cézanne, Pablo Picasso
Luoghi Roma, Russia, Mosca
Organizzazioni Anno Bilaterale Italia
Argomenti arte, pittura, artigianato artistico

30/mag/2012 18.47.35 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Museo dell’Ara Pacis ospiterà “La Rivoluzione Pacifica a Colori” di 24 Artisti Russi

Il Museo dell’Ara Pacis ospita fino al 2 Settembre la Mostra Le Avanguardie Russe; un’occasione Unica per poter ammirare le opere delle più importanti personalità artistiche della Russa di inizio ‘900: CHAGALL, RODCHENKO, KANDINSKIJ e molti altri ancora. L’Esposizione prosegue al più alto livello la partecipazione di Roma Capitale all’Anno Bilaterale Italia Russia 2011. Un anno celebrato con grande successo con scambi artistici, teatrali e musicali tra Roma e Mosca. Nello spazio Mostre, recentemente rinnovato del Museo dell’Ara Pacis trovano ideale collocazione alcuni Capolavori d’Eccezione provenienti dalle Collezioni dei più importanti musei Russi, opera di ventiquattro artisti di fama mondiale.  La Russia qui si racconta nel suo modo di guardare l’Occidente, e farsi guardare, nei tanti fascini che l’hanno sedotta, trasformandosi in influssi, da Cézanne, Gauguin e Picasso alle Espressioni Cubofuturiste, fino ad arrivare al Suprematismo e Costruttivismo, per poi andare oltre.

Per info – redazione@irradiazioni.it
Cristina 338.9553314


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl