Com’è cambiato il ruolo dell’agenzia web in Veneto nei rapporti tra utenti e aziende

01/giu/2012 15.54.04 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Veneto è una delle regioni italiane più ricche di piccole e medie imprese che sempre di più stanno scegliendo di rivolgersi a un’agenzia per la propria comunicazione sul web.

Del resto è un fatto ormai assodato che la Rete, con le sue evoluzioni ha cambiato in modo radicale le modalità di fare comunicazione, dando la possibilità anche alle piccole aziende di mettersi in gioco e di arrivare, a volte, a concorrere con i colossi del loro settore. Quale ruolo spetta alle agenzie che vogliono realmente supportare i propri clienti in questa transizione? Innanzitutto quello di fornire i giusti strumenti e le giuste strategie per migliorare l’immagine e la comunicazione del business sul web.

Negli ultimi tempi stiamo assistendo a una frammentazione sempre più accentuata dei media: nascono nuovi social network, cambiano i codici e i messaggi tendono a ripetersi e accumularsi, facendo sempre più fatica a raggiungere il target desiderato.
Come fare dunque a destreggiarsi in questo labirinto mediatico dove la concorrenza si fa sempre più accanita e spietata?
Brief e concept non bastano più. Le agenzie devono sapersi porre con un approccio nuovo, allargato e deve essere in grado di offrire soluzioni comunicative sempre nuove e inedite, in grado di coinvolgere gli utenti ponendosi prima di tutto come interpreti, aiutando, cioè i propri clienti a leggere e comprendere il nuovo scenario e ponendosi prima di tutto dal punto di vista degli utenti finali. L’agenzia web, poi, è anche una guida che accompagna le aziende attraverso il labirinto dei social media, disegnando con loro il percorso più proficuo.

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl