Sms pro terremotati. Ne parla Santori ad "Ho scelto Manà"

18/giu/2012 11.33.28 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Campus

"Non finiscono direttamente alle popolazioni"

I soldi raccolti attraverso gli sms per sostenere i terremotati de L’Aquila sono stati affidati alla Protezione Civile e al consorzio finanziario internazionale Etimos, i quali li hanno poi concessi attraverso dei prestiti a tassi agevolati. La denuncia parte dal web, la quale rimarca anche che il flusso di denaro non viene tracciato. Ne ha parlato a "Ho scelto Manà" Marco Santori, il presidente di Etimos. "La protezione civile ha raccolto tramite gli sms più di 60 milioni di euro che sono stati gestiti attraverso un comitato di garanti e di donatori che hanno scelto dove investire i soldi secondo priorità. – afferma – Tra i progetti a cui è stato dato il via vi è quello di microcredito come strumento di riattivazione di piccole attività economiche dell’aquilano".
Sono stati quindi concessi dei soldi a piccoli imprenditori, senza i quali non avrebbero potuto risollevare le loro attività. "I tassi sono stati agevolati, – aggiunge Santori – non abbiamo erogato ma abbiamo fatto un fondo di garanzia per assicurare il sistema bancario de L’Aquila.
Nel 2011, ad esempio, abbiamo riattivato almeno 50 nuove micro imprese che, senza il nostro sostegno, non ci sarebbero state". Non è corretto, quindi, sostenere che attraverso gli sms i cittadini aiutano direttamente le popolazioni in difficoltà. "Una parte degli sms è stato creato un fondo di garanzia ancora intatto che alla fine dei crediti potrà essere dato al territorio".
In sostanza il denaro raccolto attraverso gli sms viene smistato a seconda delle priorità del territorio sulle quali vigilano dei comitati, che possono accordare o meno l’avvio di un progetto.
Main sponsor di radio Manà Manà è l’Università degli studi Niccolò Cusano-Telematica Roma.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl