Thecus: la configurazione di un NAS per infrastruttura virtualizzata garantisce consolidamento, semplificazione e risparmio energetico

18/giu/2012 17.04.56 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Thecus® ha ottenuto la certificazione Citrix, VMware e Windows per facilitare la virtualizzazione del sistema.

Taipei, TW. 18 giugno 2012 -La virtualizzazione offre versatilità e convenienza ed è ormai una realtà nell’ambito delle attività di grandi e piccole aziende. Sinonimo di versatilità e risparmio nei consumi, in cosa consiste realmente la virtualizzazione? Semplificando si può definire la concezione di una versione virtuale di una unità fisica. Sistemi operativi, server e dispositivi di archiviazione: tutto può essere virtualizzato. Al fine di creare una infrastruttura virtualizzata, vi deve essere un server dedicato per stabilire i guest. Un programma hypervisor viene utilizzato per la gestione degli apparecchi dell’host che poi vengono distribuiti sulle singole macchine guest virtuali. La creazione di un supporto astratto consente quindi agli utenti di accedere e gestire i file senza causare effetti negativi o danni al sistema principale. Thecus® ha ottenuto la certificazione Citrix, VMware e Windows per facilitare la virtualizzazione del sistema.
Alcuni dei vantaggi della virtualizzazione includono:
• Eliminazione di qualsiasi inconveniente del sistema
• Accesso ai dati in mobilità (mobile)
• Unificazione dei server NAS
Una struttura NAS è potente e affidabile solo nell’ambito consentito da ciascun fattore. Ad esempio, se un sistema utilizza apparecchi di alta gamma, ma la connessione Internet non è altrettanto performante, questa costituirà il punto debole all’interno del sistema. In un’infrastruttura virtualizzata, gli utenti non dovranno preoccuparsi dei possibili svantaggi, poiché in un sistema virtualizzato, le prestazioni complessive sono simili a quelle del sistema host e sono controllate da apparecchi di virtualizzazione che forniscono un’infrastruttura più stabile e affidabile.
Oggi, spesso, gli utenti richiedono di poter raggiungere immediatamente i dati vitali in movimento. Tuttavia, l’accesso ai dati NAS in movimento può rappresentare una seria minaccia, poiché un eventuale errore potrebbe causare un effetto domino e ostacolare tutto il sistema. In un’infrastruttura virtualizzata, gli utenti possono invece eseguire perfetti trasferimenti di file con la virtualizzazione, in quanto gli errori umani o di sistema non hanno alcun effetto diretto sul server host.
La centralizzazione dei sistemi NAS è un grande beneficio per le aziende di ogni dimensione in quanto favorisce il minor uso di risorse fisiche, consentendo loro di consolidare i propri dispositivi NAS in un unico ambiente virtualizzato. Il risultato sarà la possibilità di accedere e gestire i dati nel pool virtuale invece di accedere a diverse unità NAS.
La virtualizzazione delle applicazioni offre molti vantaggi per aziende e utenti finali. L’applicazione viene distribuita virtualmente ai guest dell’host, e questo comporta un minor impiego di risorse, una valida protezione del sistema operativo e dell’applicazione da bug e guasti oltre alla possibilità di eseguire un’applicazione in ambienti “non familiari”, come ad esempio applicazioni di Windows su Linux. In breve, un layer di virtualizzazione sull’applicazione reindirizza le operazioni sui file in un percorso virtualizzato utilizzato dai guest.
Un altro fattore chiave per l’esecuzione di un NAS in un ambiente virtualizzato è la capacità di eseguire trasferimenti da un NAS ad un altro. Se uno specifico NAS richiede ad esempio manutenzione per qualsiasi motivo, i server virtuali sono in grado di eseguire il trasferimento in tempo reale. In questo modo si riducono i tempi di inattività che possono intralciare l’operatività di interi reparti aziendali.
Per maggiori informazioni su Thecus®, visitate il sito: http://italian.thecus.com

A proposito di Thecus®
Thecus® Technology Corp. è specializzata in soluzioni storage connesse alla rete e Videoregistrazione di rete. La società è stata fondata nel 2004 e si propone di rendere la tecnologia il più possibile trasparente e semplice da usare, e di realizzare prodotti che non sono solo i migliori disponibili sul mercato, ma sono accessibili sia ad esperti che a principianti. Con il team di ricerca e sviluppo migliore della sua classe, altamente specializzato in dispositivi e software d’archiviazione, e con una predisposizione alle esigenze dei clienti, Thecus® presta scrupolosa attenzione al mercato per sviluppare prodotti d’alta qualità che soddisfano le necessità d’archiviazione del mondo d’oggi.
Distributori Italia:
Active Solution & Systems S.r.l www.active.it
Axel Srl www.axel.it
DCS S.p.A. www.dcs-os.it
Mind S.p.A www.mind.it

Ufficio Stampa Italia:
Cynthia Carta Adv.
Ph. +39 (0)2 45484666Fax +39 (0)245484685 Mob. +39 3385909592
e-mail cyncarta@cynthiacartaadv.it www.cynthiacartaadv.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl