ZERO CIRCUS - Questa settimana (20 - 24 aprile) - CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE

18/apr/2006 10.57.43 Anomalia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
All’attenzione di: Redazione spettacoli
Da: FAB FOETUS

Con preghiera di pubblicazione
Vi prego per quanto possibile di dare il massimo risalto


ZerO CIRCUS
musica dal vivo, dj, cabaret, ottime birre, mercatino dell'artigianato, 9 tipi di assenzio .......and more!!!
Sotto una vera tenda da circo!!!!

V.le Pier Paolo Pasolini Sesto Fiorentino
Info 055 2469353 e-mail:zerofirenze@libero.it
In collaborazione e sotto il patrocinio del comune di Sesto Fiorentino


DOPO GLI SPETTACOLI TUTTI IN PISTA VENERDI’ 21 CON
FISH dj SABATO 22 CON FAB FOETUS & GIGILEBON DJ e LUNEDI’ 24 CON KOMAKINO, HANZEL, RIKK/CHAOS ORDER, VIRUS_AIZ, SCHLECHT DJ

LA DIREZIONE CONSIGLIA CALDAMENTE L’UTILIZZO DELL’AMPIO PARCHEGGIO IPERCOOP
INGRESSO LIBERO SALVO LE DATE ESPRESSAMENTE INDICATE


QUESTA SETTIMANA ZERO CIRCUS E’ APERTO GIOVEDI’ VENERDI’, SABATO E LUNEDI’

OGNI SERA DOPO GLI SPETTACOLI E FINO A TARDA NOTTE DANCEHALL SCOPPIETTANTE CON RUSPA, LUCILLE E I MIGLIORI ROCK DJ!!!

PROGRAMMA ZERO CIRCUS

GIOVEDI’ 20 APRILE
EMERGENCY presenta: serata di raccolta fondi per la costruzione di un ospedale cardiochirurgico in Sudan
TERESA STRADA, (presidente di Emergency)
ANNA MEACCI, KATIA BENI, DODI CONTI, ANDREA MUZZI, ZENZEE DOUBLE QUARTET in concerto, le vignette di Vauro, Artisti a sorpresa - A seguire Dancehall
 
TERESA STRADA – ANNA MEACCI – KATIA BENI – DODI CONTI – ANDREA MUZZI – ZENZEE DOUBLE QUARTET - VAURO


TERESA STRADA:

e’ nata il 28 marzo 1946 a Sesto San Giovanni (Mi) e dal 1971 e’ sposata con Gino Strada, il chirurgo di guerra. Insegnante di lettere fino al 2001, e’ ora Presidente di Emergency, l’associazione umanitaria che ha sede a Milano, impegnata da anni attraverso équipe mediche nelle zone di guerra, per portare soccorso alle vittime .

ANNA MEACCI:
TEATRO
1984
* Corso teatrale a Firenze al Teatro dell'Oriolo diretto da G. Susini.
1985
*1° anno alla scuola di teatro Laboratorio Nove di Firenze.
*Spettacolo "Monolocale" regia di S. Panichi.
1986
* 2° anno alla scuola di tatro Laboratorio Nove di Firenze.
* Spettacolo "Intorno a Shakespeare" regia di B. Nativi.
* Laboratorio/spettacolo sul "Woyzeck" di G. Buchner regia di B. Nativi.
* Laboratorio/spettacolo con Thierry Salmon su "La guerre de Troie n'aura pas lieu" di J. Giraudoux.
* Spettacolo "Da Don Cristobal a Bernarda Alba" dall'opera di G.Lorca regia di B. Nativi.
* Partecipa come concorrente al "Cavallo di Battaglia" con il gruppo dei TR'A classificandosi al terzo posto.
* Con i TR'A scrive ed interpreta "Samanthona e altre storie".
1987
* Seminario con Remondi e Caporossi.
* Diploma alla scuola di Teatro Laboratorio Nove con "Tutti quelli che cadono" riadattamento teatrale dell'opera radiofonica di S. Beckett regia di B. Nativi.
* Vince la borsa di studio "Fanciullo divino" della Compagnia Sipario di Pisa.
* Spettacolo "Divini Divani" regia di B. Nativi.
1988
* "Piazza" di B. Nativi, riadattamento del "Campiello" di Goldoni
* "Prima del teatro" Bagni di Lucca Seminario sull'attore ed il comico con A. Corsini di Attori e Tecnici.
1989
* Spettacolo "I Sognatori" di R. Scarpa, regia S. Garzella (Compagnia Sipario di Pisa).
* Giugno vince insieme a Paolo Migone come I Soliti Ignoti il Concorso Nazionale "Riso in Italy".
* Festival Intercity-Mosca, attrice nello spettacolo "Le stelle del mattino" regia di G. Cernjachovskij.
1990
* Scrive ed interpreta con P. Migone, I soliti ignoti, lo spettacolo "Vuoti d'aria" .
1991
* Maestro di Cerimonia nei "Match di improvvisazione teatrale".
* Presentatrice al Cavallo di Battaglia e presentatrice dello spettacolo "Le magnifiche sette".
* Attrice e ideatrice con I Pendolari dell'Essere e Coltelleria Einstein della "Commedia dell'urto".
1992
* Scrive ed interpreta con Paolo Migone, I soliti ignoti, lo spettacolo "Fuori piovevano incudini".
* Attrice nelle Mise en lecture di autori inediti canadesi.
* Giocatrice-attrice nei "Match di improvvisazione teatrale".
1993
* Insegnante di teatro alla scuola Laboratorio Nove.
* Scrive e dirige lo spettacolo "Guarda che luna guarda che mare…".
* Attrice in "Cabaret neige noir" regia D. Champagne, e nella Mise en lecture di "Le Cognate" di M. Tremblay regia di B. Nativi.
* Spettacolo "Anna Meacci non ferma a chiasso" per la regia di Paolo Migone.
1994
* Interprete dello spettacolo "Le Cognate" di M. Tramblay regia di B. Nativi.
1995
* E' la protagonista femminile della commedia di E. Erba "Vizio di famiglia", regia di G. Solari.
1996
* Scrive e interpreta lo spettacolo "Regidal" regia P. Migone
1997
* Spettacolo "...Sulla sponda dell'Arno mi sono seduta ed ho pensato a Maastricht!", scritto con D. Conti e F. Andreotti
* Le viene assegnato il Premio letterario "Giuseppe Giusti" 1997, sezione Satira.
1998-99
* Debutta con gli spettacoli "Bignami cinquanta anni di storia slealmente accaduta" e "Fiabole" scritti con D. Conti e F. Niccolini, regia di D.Conti.
* Ripresa a Montreal, Canada, dello spettacolo "Le Cognate" di M. Tremblay per la regia di B. Nativi.
2000
* Protagonista dello spettacolo "Il pranzo di Babette" testo di F.Niccolini regia di Pierazzini.
2001
* Interprete del film e dello spettacolo "Le ragazze del ponte" testo e regia di E. Giordano.
* Interprete dello Spettacolo "I monologhi della vagina" testo di I. Esler regia di E. Giordano.
* Scrive e interpreta con D. Conti e K. Beni lo spettacolo "1,2,3 Chiacchiere".
2002
* Interprete dello spettacolo/cena "Ristorante Mediterraneo" ispirato a J.C. Izzo di F. Niccolini regia E. Toma
2004
* Debutta con lo spettacolo "Stupidi e Banditi" di A. Meacci e F. Niccolini, per la regia di E. Toma e D. Conti.
TELEVISIONE
1993
* RAI TRE attrice nei match di improvvisazione teatrale.
1994
* Partecipa alla trasmissione televisiva di RAI TRE "AVANZI presenta TUNNEL" con il personaggio Meacci Indignata Anna.
1997
* È la giornalista Schicchera nel "PIPPO KENNEDY SHOW", RAI DUE.
* È la conduttrice della trasmissione "TELEVISCION" con Toti e Tata, in onda su Telenorba.
1998
" Tra marzo e aprile è Verderama, ospite fissa di "GEO & GEO" in onda su RAI TRE.
1999
* PRIX ITALIA RAI TRE nel ruolo di Giurata speciale.
* Collaborazione con STREAM per rassegna di film dedicata alle donne.
* Ospite nella trasmissione "MAURIZIO COSTANZO SHOW".
2000
* Partecipa alla trasmissione televisiva di Italia 1 "TEATRO 18" di S. Dandini e C. Guzzanti.
* Rai Tre "ZERO A ZERO"
2003
* Partecipa alla trasmissione televisiva su Rai Tre "B.R.A." di S. Dandini
* Partecipa alla trasmissione televisiva su LA7 "ASSOLO"
2004
* Partecipa a tutte le serate dello show televisivo su Rai Uno "Ma il cielo e' sempre piu' blu" di e con G. Panariello
CINEMA
1993
* Interprete nel Film "Caino e Caino" regia di A. Benvenuti.
1998
* Partecipa al Film "Grazie di tutto" regia di L. Manfredi.
* Partecipa al Film "Quore"
ANNA MEACCI sul web: http://www.annameacci.it

KATIA BENI:

TELEVISIONE

1985
RAI UNO "Il sabato dello Zecchino"
1987
RAI TRE " Jeans" con il trio LE GALLINE
1988
RAI UNO "Via Teulada 66" con il trio LE GALLINE RAI DUE " Il piacere dell'estate" con il trio LE GALLINE
RAI TRE "La fabbrica dei sogni" con il trio LE GALLINE vincendo il titolo di Campione Nazionale di Humor.
ITALIA 1 "Festival Nazionale del Cabaret di Loano"con il trio LE GALLINE i classificandosi al 3° posto
1992
CANALE 5 "Andy e Norman" sit-com con Gaspare e Zuzzurro.
1992
ITALIA 1 "Il tiggì delle vacanze" 30 puntate
1993
TV SVIZZERA "Gialli comici" con Aldo, Giovanni e Giacomo 4 puntate.
1994
RAITRE “Saxarubra” 6 puntate
1995
TMC "Aria Fresca" condotta da Carlo Conti 30 Puntate.
1996
RAIUNO "Domenica in " condotta da Mara Venier 40 puntate
1997
TMC "Goleada"
"Roxy Bar"
1999
TMC "Tappeto volante"
1999
CANALE 5 "Costanzo Show"
2000
"Hotel Otello" fiction 16 puntate (Cecchi Gori)
2001 /02
CANALE 5 "Carabinieri" fiction -12 puntate (personaggio TINA )
2002
RAI DUE “ Tutti i sogni del mondo”fiction-4 puntate
2002/03
CANALE 5 “Carabinieri 2”fiction-12 puntate (Personaggio TINA )
2003/04
· CANALE 5 “Carabinieri 3 “ fiction-12 puntate ( personaggio TINA )
2004/05
· CANALE 5 “Carabinieri4”fiction-12 puntate (personaggio TINA)
*    

CINEMA
1991
“Zitti e mosca” regia di A. Benvenuti
1993
“Caino e Caino” regia di A. Benvenuti
1996
“Fratelli coltelli” regia di M. Ponzi
1998
“Bagno Maria” regia di Giorgio Panariello
1999
“La vita è un gioco” regia di F. Campus
*    

TEATRO
1985
“Volononvolo” con il trio LE GALLINE
1987
“Galline” con il trio LEGALLINE
1988
“Pazzo show” di A. Benvenuti e LE GALLINE
1989
“Crepi il lupo” commedia di A. Benvenuti
1990
“Prese di petto” di A. Benvenuti
1993
“Perla d’arsella” monologo tragicomico di A. Benvenuti e K.Beni
1994
“Il pianeta dalle teste a pera” monologo comico di Zuzzurro e K. Beni
1995
“Bulle e impossibili” commedia di D. Diamanti regia di A. Garzella
1997
· “Un cubo da morsi” monologo comico di K. Beni, D. Diamanti e G. Gennai
1998
“Talk scioc” condotto da K. Beni e Sonia Grassi
2000
“Indovina da chi andiamo a cena?” commedia di D. Diamanti regia di A. Taddei
2001
“I monologhi dalla vagina” di Eve Esler con K. Beni D. Conti A. Meacci
2002
“1,2,3 Chiacchiere! “ di e con K. Beni D. Conti, A. Meacci


ANDREA MUZZI:
John Lennon diceva che la vita è tutto quello che ti accade mentre stai progettando altro. Questa frase rappresenta la maggior parte dei casi di paternità!
"Tu uomo, lavorerai con sudore, tu donna partorirai con dolore!"
Certo, la Bibbia è peggio dei telegiornali, da sempre queste notizie catastrofiche.
Andrea Muzzi a colpo d'occhio potrebbe ricordare Benigni, il Benigni di "Tu mi turbi", o prima ancora, di "Cioni Mario". L'estrazione rurale toscana lascia un marchio da povero Cristo inconfondibile, ma per fortuna immediatamente ammiccante. A differenza di Roberto, però, Andrea è cresciuto un po' più lontano da Firenze e non ha dovuto elaborare il feroce sarcasmo necessario a sopravvivere nell'oppressiva supponenza dei ricchi fiorentini.
Il Muzzi, nonostante le due "zeta" del suo cognome, è molto più dolce e non tende all'invettiva, ma sublima le ingiustizie patite in straniamenti lunari. Un surrealismo da favola che permea tutto il suo spettacolo: dal testo, alla voce, al corpo.
Non è facile farsi strada in un teatro comico zeppo di toscani, ma Andrea ha una sua cifra personale e un modo diverso di raccontare il suo mondo al pubblico. Un pubblico, per ora, non numeroso, ma molto affezionato che, come me, aspetta il momento di poter dire: "Muzzi? Lo conosco da quando non era nessuno.Era già bravo allora e me lo sentivo che un giorno sarebbe diventato famoso".


ZENZEE DOUBLE QUARTET:
Zeenze Double Quartet è l'incontro di giovani musicisti dell'area fiorentina provenienti da numerose esperienze. E' una band Soul/Funky/Rhythm'n'blues creata allo scopo di esibirsi dal vivo e comunicare il calore di una musica senza tempo. La sensazione che si prova nel vedere un pubblico felice che balla è la nostra motivazione principale. La band è attualmente composta da: Saverio (Voce), Claudia (Voce), Filippo (Chitarra, Voce), Marco (Basso), Daniel (Batteria), Marco (keyboards) Francesco (Sax Tenore/Trombone), Nicola (Sax Tenore), Leonardo (Tromba), Sahand (Percussioni). Il Double Quartet è nato per il palco e per portare Soul e Groove a chiunque voglia ascoltarci.


EMERGENCY:
Gli Obiettivi di Emergency
Portare assistenza medico-chirurgica alle vittime dei conflitti armati
Dare attuazione ai diritti umani per chi soffre le conseguenze sociali di guerre, fame, povertà, emarginazione.
Promuovere una cultura di pace e solidarietà
Dall’atto di costituzione (1994), lo Statuto di Emergency ha conosciuto successivi sviluppi che hanno seguito l’evoluzione e la crescita dell’associazione.
In particolare, oltre alla chirurgia di guerra, l’attività di Emergency si è estesa alla cura di malattie invalidanti come la poliomielite, di malattie endemiche come la malaria, all’assistenza sanitaria di base, alla risposta a bisogni sociali estremi presenti nei luoghi dell’intervento medico-chirurgico.
Lo Statuto attuale - in vigore dal dicembre 2002 - dà fondamento a queste estensioni e prevede che gli interventi di carattere sanitario avvengano,
oltre che per guerre in corso, anche in situazioni di povertà e di abbandono.


VENERDI’ 21 APRILE
ZERO CIRCUS Presenta:
MONDOMARCIO in concerto (ingresso 13 euro)
+ FISH dj set (Hip Hop – R’n’B)


MONDOMARCIO in concerto + FISH dj set

MONDOMARCIO:

In un mondo marcio, la musica può salvarti.
Gianmarco Marcello nasce a Milano in un freddo dicembre del 1986.. Nasce in una città non facile, da una famiglia non facile. Allora ci pensa la strada ad accoglierlo, e lui cresce lì, assieme agli altri fra' e tra mille visite agli assistenti sociali (i fra' sono i fratelli, sono gli amici che, "marci" come lui, condividevano con lui la strada). E poi, c'era la droga. Da fumare e da vendere. 
In una città così, da lui ribattezzata " la città del fumo ", una città senza speranza, dove distinguersi è impossibile, dove annullarsi è fin troppo facile, solo la musica poteva salvarlo. E per fortuna c'era il rap.
Così nasce Mondo Marcio. Così, Gianmarco cambia nome e vita.
"Mondo" ha iniziato a appassionarsi al rap quando aveva 13 anni: prima ascoltando pezzi su pezzi e consumando dischi di Tupac, Eminem, Jay-Z, e poi provando a rifare quello che aveva sentito, e poi traducendolo con parole sue, con la sua sensibilità.
E più tutto il resto diventava nero, più la musica era un bellissimo mondo dove rifugiarsi e dove creare ed esprimersi. La musica era diventata la sua droga benefica. La musica lo stava salvando.
Allora Mondo lascia la strada e si infila in studio a registrare: è ora che quella rabbia, quel dolore e quella voglia di riscatto diventino rime e musica.
"Con il rap puoi parlare davvero alla gente ed esprimerti come con nessun'altra musica!".
Mondo inizia a far girare i suoi primi demo, che lo portano a firmare con un' etichetta indipendente per la quale pubblica il suo primo disco "MONDO MARCIO", e un mixtape "FUORI DI QUA".
 I suoi primi due lavori sono ben accolti dalla critica e da tutto l'ambiente hip-hop, e lo portano a farsi conoscere ed apprezzare.
Chi è Marcio?
"Marcio" è chi non ha niente dietro, "marcio" è chi sta per strada, chi sta in piedi solo grazie alle sue ambizioni per il futuro. Ma "marcio" è anche chi sa che ogni giorno potrebbe essere l'ultimo. E allora se lo vive pienamente, e intanto cerca disperatamente il successo perché è l'unico modo per lasciare un segno, per essere ricordato su questo mondo, prima di tornare alle stelle..
Il Mondo di Mondo
Il rap a stelle e strisce, il mondo hip hop, e la "black culture" sono l'universo da cui Mondo Marcio ha preso linfa e vigore per sfornare i suoi lavori.
Finalmente la major
Sotto contratto con Emi Music, Mondo torna in  studio e sforna " Solo un uomo ", un album che riscrive le regole del rap italiano: niente zuccherini agli ascoltatori, niente edulcoranti a chi ama la musica, niente buonismo a chi vuole rap nudo e crudo. 
Le atmosfere sono cupe e forti, nude e viscerali, ma poi si "aprono" con rime e melodie di grande gusto e respiro.
" Solo un uomo " è marcio, come il mondo. Buon ascolto.

FISH DJ:

Big Fish


Massimiliano Dagani da circa dieci anni ricopre un ruolo da protagonista all'interno della scena Hip Hop musicale italiana.. Conosciuto al grande pubblico come Fish, ha militato numerosi anni nel gruppo rap Sottotono. Come parte del duo, ha pubblicato 4 dischi e un best of, ha fatto numerose apparizioni televisive e svariate live performance su tutto il territorio nazionale. Con questa lunga esperienza alle spalle, Fish può considerarsi uno tra i maggiori conoscitori non solo del suo specifico ambito musicale (il rap appunto), ma anche dell’intero mondo che ruota attorno all’industria della musica e dello spettacolo in generale. E’ uscito il 30 settembre 2005 il primo album solista di Fish, “Robe Grosse”, che è stato anticipato dalla pubblicazione di tre singoli. Il primo, “Resta ancora” (featuring Esa e Retnek), ha fatto la sua comparsa sulle radio italiane, accompagnato poi da un video, nell’estate del 2004. A febbraio, invece, è uscito “Cos’è che vuoi da me”, che vede la partecipazione di Esa e di Kelly Joyce. Si tratta di un brano dance hall dal ritmo incalzante e dalla melodia vocale particolare e accattivante. Il pezzo, accompagnato da un video in bianco e nero dal montaggio trascinante, ha riscosso notevole successo in radio. L’estate 2005 ha visto l’uscita di “Grossa”, un brano più tradizionalmente hip hop.
    
Programma


SABATO 22 APRILE (INGRESSO 5 EURO) A GRANDE RICHIESTA TORNA...
ONE SHOT 80 PARTE 2 - FESTA ANNI 80!!!
 
A seguire 80 – FAB FOETUS & GIGI LE BON dj
(ingresso 5 euro)
ONE SHOT 80 PARTE 2– FESTA ANNI 80 – FAB FOETUS & GIGI LE BON dj

LUNEDI’ 24 APRILE (INGRESSO 10 EURO CON CONSUMAZIONE)
ZERO CIRCUS & LA NUIT DE SADE Presentano:
LA NUIT DE SADE –
CIRCUS OF FREAKS – ore 22.30 CRISANTEMO DEL CARRIONE dal vivo A SEGUIRE:  dj-set Batcave - Dark Wave - Postpunk - Neofolk - Electro - Avantgarde - EBM - Harsh - Industrial - Darktrance by: KOMAKINO, HANZEL, RIKK/CHAOS ORDER, VIRUS_AIZ, SCHLECHT

LA NUIT DE SADE – CIRCUS OF FREAKS
CRISANTEMO DEL CARRIONE in concerto +
KOMAKINO HANZEL, RIKK/CHAOS ORDER; VIRUS_AIZ, SCHLECHT

LA NUIT DE SADE:

LA NUIT DE SADE :: eXtreme dancefloor for Alternative Elite :: Bio
:: Biografia di un evento ::



"La Nuit de Sade" nasce nel luglio 2000 grazie ad un'idea di Giacomo Giannelli (aka B-Tubes) con lo scopo di portare innovazione nell'ambito della scena neogothic fiorentina. La prima edizione de "La Nuit de Sade" si svolge nel capannone del CPA (Centro Popolare Autogestito) Ex Longinotti, una imponente struttura industriale che ospiterà anche le due edizioni successive.

I primi importanti risultati non tardano ad arrivare, anzi le aspettative vengono addirittura superate. Grazie al supporto del CPA staff, di Controradio e di Novaradio, infatti, l'evento assume proporzioni inimmaginabili, con picchi d'affluenza di pubblico mai registrati in analoghi eventi: si pensi che la seconda e la terza edizione hanno accolto oltre 1000 partecipanti per edizione.

La stagione 2003-2004 coincide con l'affermazione definitiva de "La Nuit de Sade": l'organizzazione si struttura in maniera completa e fa dell'Indian Club il suo "head quarter". L'Indian Club, situato a San Giuliano Terme, in provincia di Pisa, è un locale dalle grandi potenzialità, in quanto a spazio e flessibilità d'orario.

La veste grafica è affidata alla creatività di Tuxedo "Annoying Graphic", mentre i contatti con bands, djs e p.r. sono compresi tra i compiti di B-Tubes.

Hanno offerto la loro presenza e il loro supporto a "La Nuit de Sade" bands già affermate nel panorama underground italiano, quali XP8, Chaos/Order, Cybertron, First Black Pope, Bloody Mary, Syrian, Alteranima ma opportunità e visibilità sono state concesse anche a bands alle loro prime esperienze live, come Mass Production, Anger, Sylicon Riot, Dark Shine e Substance M.

Il 21 febbraio 2004, "La Nuit de Sade" ha ospitato l'Armageddon party, primo ed unico cyber-party-multimediale del network www.kaoskulture.com, fondendosi con questa micidiale realtà-comunità telematica, con l'unico ambizioso obiettivo di potenziare ed espandersi in maniera totale ed inequivocabile.

La stagione estiva 2004 vede il consolidarsi della line-up della serata : Virus_Aiz e Schlecht diverranno i dj resident proponendo dj set psy trance e experimental techno trance mai ascoltati in altri electro gothic party italiani.
Un apporto stilistico importante è stato offerto da Cybermidian (già presente al primo Kaos Kulture Armageddon Party) attraverso le sue ormai tipiche atmosfere dark trance; la cover degli Slayer "Reign in blood" è divenuta la hit della serata.
Di pari livello come non citare il coinvolgente Rikk, musicista (membro dei Chaos Order), dj (Jungle Club, Roma) e giornalista (:Ritual:) che ci ha fatti impazzire mixando sapientemente E.B.M., electro, full-on e psy trance.

Ospiti saltuari de La Nuit de Sade, Azrael(XP8) e Blade, conosciutissimi nei locali capitolini, sostenitori di sonorità legate all'harsh E.B.M., all'industrial ed alla Nu NRG.

E comincia l’ itinerante viaggio tra i locali dell’interland pisano al fine di trovare la location con le giuste potenzialità: il New Breed dove per divergenze con la gestione sono state realizzate due sole feste, tra le altre cose venute benissimo; il Matrix un bellissimo locale dall’arredamento industrial-futuristico all’interno del quale B-Tubes ha partecipato, insieme alla performer Elektronurze, alla sua seconda piercing performance ideata dal piercer brasiliano Alexandre Leko.

CRISANTEMO DEL CARRIONE:
I Crisantemo del Carrione hanno all'attivo due demo-cd: il primo è un antologia dei brani d'annata 2003/2004 e il secondo a nome Teatro delle Lammie, entrambi ben recensiti.
In due anni i membri del gruppo sono variati da 2 a 5 elementi e stanno presentando il cd dal titolo "Fiore di Passione" ispirato da un'antica leggenda (quella del fiore del Carrione) che lega con tragicità,passione e mistero la città di Carrara o il suo fiume a Venezia e la sua laguna;presentato dallo storico Prof. Beniamino Gemignani.
Il sound tra le varie influenze è sicuramente devoto ad un "gusto" di sonorità dark e wave dei gruppi italiani degli anni 80 con l'inserimento di strumenti classici come fisarmonica,organetto,mandolino e violoncello.

RIKK/CHAOS ORDER:
Dj Rikk inizia a girare vinili e cd a Roma verso la metà degli anni ’90, proponendo in club storici dell’underground capitolino (Ex-Magazzini, Velvet, Krylon) un innovativo mix di cyberpunk, big beat e intelligent techno.

Proveniendo da una cultura musicale principalmente oscura, non tardano ad arrivare, verso la fine della decade, le incursioni in territori old-school EBM ed elettrogothic, ospitate ancora una volta in oramai leggendari locali romani (Black Out, Krypta, Vlad).

Al cambio di secolo (1999/2002) gli interessi si moltiplicano : se da un lato Rikk lavora su un set incentrato sulla nuova ondata di EBM, proponendolo in veste di resident durante due energiche stagioni al Jungle e all’Alibi, dall’altro partecipa al collectivo Dhea Project con l’intento di promuovere in italia la cultura della techno-trance di matrice psichedelica. In questo periodo parties di grande risonanza e affluenza vengono organizzati presso il Brancaleone e l’Old River di Caserta, eventi nei quali confluiscono migliaia di persone e dj di diverse impostazioni musicali.

Dopo un periodo di sperimentazioni sulle forme più aperte e morbide del down-tempo e della chill-out (Anima, Brancaleone) segue un nuovo periodo “aggressivo”, marcato da un folgorante set di matrice industriale, che, oltre ai soliti locali romani, culmina in una incredibile session durante la Fuck Parade di Berlino nel 2004.

In effetti già dall’anno prima Rikk trova riscontri anche lontano da casa, soprattutto a Berlino (Tacheles, Kato, Raw_Tempel, Magnet) ed in Toscana, ospitato dalla presitigiosa Nuit De Sade (Indian, Matrix, Backdoors, Panda).

La collaborazione con LNDS inizia appunto all’alba del 2004, quando Rikk, forte delle sue passate scorribande sonore, si presenta al pubblico toscano con un set violento ed energico, che pesca a piene mani dalla trance maggiormente aggressiva e dal drum’n noise più ritmico. La proposta stupisce i più e sancisce l’inizio di una nuova stimolante fratellanza.

Attualmente Rikk vive Roma e suona presso il Jungle Club dove propone un set maggiormente orientato verso la nuova e vecchia EBM e verso la wave, mentre al Panda di Pistoia per LNDS propone un set dale sonorità psytrance potenti e fluide, oniriche e profondamente oscure, impreziosite da innesti industriali ed harsh EBM.

SCHLECHT:
Amante dei vinili e della musica techno, ho comprato i primi 3 dischi all'età di 12 anni, iniziando a raffinare le techniche di mixaggio con 2 piatti dei primi anni 60(  ) e con qualche lezione appresa stando serate intere a guardare i miei miti (dell'epoca)Farfa e Zappalà ).
Dopo un'anno circa cominciai ad avere una certa manualità nel mixare e iniziai così il mio percorso musicale con un occhio di riguardo al genere techno sperimentale. Ma a parte piccoli after hours e feste private la mia musica non è stata mai molto apprezzata per via di sonorità molto minimali.
Poi attratto da generi quali future-pop, ebm, industrial, i quali mi riportavano a sonorità da me già apprezzate, cominciai a freguentare locali e serate electro-gothic fin quando approdo alla Nuit de Sade e appena ascoltata la musica che proponevano i dj di quella serata, decisi che un giorno in quella consolle ci sarei salito anche io, e non è stato difficile. Per una serie di coincidenze incontro B_tubes a cui faccio ascoltare una tape fatta in casa, la quale piace subito; ricomincia così la mia strada come dj suonando al primo Armageddon Party tenutosi all'Indian Club.
Riscuotendo successo per la prima serata B_tubes decise così di tenermi come dj resident e ad oggi durante gli appuntamenti de La Nuit de Sade propongo un'insieme di trance psichedelica mescolata a suoni techno minimalistici e più cupi.


PROSSIMAMENTE.........

lunedì 24 aprile La Nuit de Sade - Circus of Freaks Crisantemo del Carrione in concerto : start 23:30
A seguire dj-set Batcave - Dark Wave - Postpunk - Neofolk - Electro - Avantgarde - EBM - Harsh - Industrial - Darktrance by:
Komakino, Hanzel, Rikk/Chaos Order, Virus_Aiz, Schlecht
Mercoledì 26 aprile - Serata di raccolta fondi per il piccolo Jacopo di Sesto Fiorentino affetto da sclerosi tuberosa – KILLER QUEEN,  LA COMBRICCOLA DEL BLASCO, DIAFRAMMA, ALEANDRO BALDI, EVANICETRIP, GRAZIANO SALVADORI, GIORGIO ARIANI, DOTTOR LORENZ DJ
Calendario in costante aggiornamento,


Da Giovedì 27 aprile a Domenica 1 maggio:
GRAN FINALE DI STAGIONE DELLO ZERO CIRCUS!!!
A TUTTA BIRRA!!
FESTA DELLA BIRRA – OGNI SERA DALLE 19 BIRRA A CADUTA, GRANDE VARIETA’ DI TIPI DI BIRRA, AL SUONO DELLA CAMPANA BIRRA A PREZZI PAZZI, PIATTI TIPICI, MUSICA DAL VIVO, DJ.
Giovedì 27 aprile STOP - TOTO tribute band In concerto
Venerdì 28 aprile TELL MAMA – JANIS JOPLIN tribute band In concerto
Sabato 29 aprile L’ANIMALE in concerto con la partecipazione dell’ HOG CHAPTER FIORENTINO HARLEY DAVIDSON
Domenica 30 aprile – ROCK FM party – ARIEL + MAX DE RIU dj
Lunedì 1 maggio PURPLE SUCKER - DEEP PURPLE tribute band In concerto
 


GIOVEDI’ 25 MAGGIO 2006

ZerO - cencio’s & Metalmillenium presentano:
KING DIAMOND IN CONCERTO

Una leggenda dell’Hard Rock mondiale già leader dei Mercyful Fate......

CONSIGLIATA LA PREVENDITA

(è una produzione LIVE)

Il Cencios è a prato in Via Strobino 1 (Zona industriale)

INFO: www.cencios.it - WWW.TEA4ONE.COM


______
Questo messaggio ti viene inviato in osservanza della legge 675/96 sulla tutela dei dati personali. Se non sei interessato a riceverlo (o la consideri un'invasione per la tua privacy), ti basterà inviare una e-mail avente come oggetto la dicitura cancella. Non riceverai più alcun messaggio. Ricordati di usare lo stesso nome e la stessa e-mail con cui risulti iscritto.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl