La passione MTB non ha prezzo con il 1° Freeride Free Day

27/giu/2012 15.21.37 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Quando la passione per il freeride e il downhill non ha prezzo, è tempo del 1° Freeride Free Day, l’appuntamento, in Valle d’Aosta, con gli appassionati di mountain bike che, da venerdì 29 a sabato 30 giugno 2012, potranno usufruire gratuitamente del pernottamento in bike hotel, del bike pass e lezioni di mountain bike.

L’evento, organizzato dal Bike Club Valle d’Aosta, è un’iniziativa senza pari per tutti gli amanti delle ruote grasse e della natura che avranno voglia di scivolare in sella alla propria bicicletta lungo i tracciati di Breuil-Cervinia e di salire fino ai 2700 metri di Pila e lanciarsi giù lungo i sentieri della Coppa del mondo di Downhill; o, ancora, farsi incantare dal fascino del Ghiacciaio del Ruitor, a due passi dalla Francia, in attesa di essere trasportati in cima ai suggestivi percorsi che tra boschi e praterie sovrastano La Thuile.

Una due giorni di puro sport e sano divertimento che rende ancora una volta, la Valle d’Aosta, un piccolo paradiso per i bikers di tutta Italia e oltre confine, soprattutto dopo l’apertura delle due seggiovie “Bosco Express” e “Chalet Express”, che permettono di presentare a tutti gli appassionati, circa 220 km di percorsi cross-country e free-ride, oltre al Bike Park, Pump track, e North Shore, con passerelle di legno, e linee di drop.

Per i più coraggiosi potranno, inoltre, è possibile provare il Bike Stadium di Pila, con 4 piste di downhill e freeride e 3 varianti di discesa, ideate dal pluricampione italiano Lorenzo Suding e dal campione del mondo Corrado Herin. Inoltre, anche qui non mancano le possibilità di divertimento per quanti preferiscono il cross-country con 12 percorsi, per un totale di 185 km, che si snodano fra alpeggi, boschi e mulattiere.

Ed infine, un percorso più tranquillo e rilassante per chi ama trascorre una vacanza in famiglia in sella a una Mtb, l’ideale è la Valtournenche dove è possibile godersi i vari tracciati di mtb family e di free-ride serviti dagli impianti di Cime Bianche Laghi (a 2.900 m.) e di Plan Maison (a 2.500 m.), a cui si affiancano, a Valtournenche, altri tre tracciati di free ride.

Fonte: www.bookingsport.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl