È il mangostano la Star su cui si accendono i riflettori al Cibus 2012

27/giu/2012 16.38.04 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il mangostano, sempre più oggetto di interessanti prospettive, è stato il protagonista indiscusso al Cibus 2012 di Parma, occasione in cui si è tenuta una tavola rotonda sui segreti dell’alimentazione.

Tra gli esponenti di maggior rilevanza a pronunciarsi in merito al frutto tropicale è stato il Professore Corrado Ficorella, ordinario di Oncologia Medica all’Università dell’Aquila, che ha espresso pareri favorevoli a proposito dell’uso della molecola estratta dal pericarpo del mangostano, gli xantoni, risultata particolarmente efficace contro le infiammazioni e i dolori articolari.

Dagli studi effettuati è emerso che il mangostano ha un’incredibile potenza antiossidante di gran lunga superiore a molti altri frutti che sono presenti normalmente sulle nostre tavole ed è scientificamente comprovato che l’utilizzo di questo frutto anche giornalmente è estremamente importante.

È un prodotto della natura certamente non miracoloso, ma un alimento semplice estremamente ricco e gustoso.

Si hanno valide ragioni scientifiche per  ritenere che il mangostano sia un componente necessario dal punto di vista dell’alimentazione e, sebbene molte sue proprietà sono state spesso pubblicizzate in maniera erronea, è ormai accertato che in futuro anche chi si occuperà di nutrizione, o semplicemente di prodotti naturali, non potrà più escludere l’importanza determinante di integrare nelle nostre abitudini alimentari questo importante piccolo frutto tropicale.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl