Non perdete l’onda di porto Ferro surf clash 2012

04/lug/2012 16.20.35 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Come la vita, anche il mare è una questione di punti di vista. Prendete una tipica giornata marina in cui le forti correnti marine, il vento e soprattutto le onde invadono la baia di Porto Ferro: la classica giornata andata a male per tutti gli amanti della tranquillità e il giorno ideale per tutti gli appassionati surfisti che attendono solo di poter cavalcare la propria onda.

Da domenica 1 a martedì 31 luglio 2012 a Porto Ferro, con l’attesissimo appuntamento con il Porto Ferro Surf Clash, questo è quello che si prospetta per tutti coloro che amano vivere il mare attraverso una tavola.

L’evento, organizzato dall’Associazione Sportiva Nsst, è un evento assolutamente unico nel suo genere in cui lo sport incontrerà la musica e in cui un’onda di appassionati surfista potrà vedere le tavole da surf trasformate in delle vere e proprie opere d’arte.

Un mese in cui tutti i surfisti d’Italia aspetteranno il semaforo verde, ovvero, quando il vento soffierà dalla giusta direzione e con sufficiente intensità per radunarsi per una nuova ed entusiasmante gara.

Lo spettacolo inizierà dalle nove del mattino con il surf contest, che sarà aperto a tutti gli atleti, e andrà avanti per tutta la giornata. Ci sarà anche un intermezzo dedicato all’expression session: cioè la sfida all’evoluzione sul surf più accattivante, in cui i surfisti potranno tentare le manovre dettate dalla loro fantasia. Tutto ovviamente seguito dagli occhi attenti di giudici tesserati dall’Isa, la International Sufing Association, sinonimo di competenza e imparzialità. Inoltre, tanta musica dal vivo e un momento in cui gli artisti del collettivo aliment(e)azione, saranno ad animare la Beach art explosion e quindi a far diventare le tavole da surf vere opere d’arte.

Ma le iniziative organizzate da Nsst non finiscono qui, perché ai fini di promuovere sempre più la cultura del surf in Italia e di sensibilizzare i cittadini al rispetto dell’ambiente, durante tutta la giornata degli istruttori federali offriranno lezioni di surf gratuite a chi vorrà avvicinarsi a questo mondo.

FONTE: http://www.bookingsport.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl