Fassa Bortolo rimette a nuovo la Chiesa Parrocchiale San Benedetto Abate a Padova

05/lug/2012 16.30.50 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’Italia è riconosciuta nel Mondo come patria di grandi valori artistici e culturali, capaci di resistere nel tempo anche a momenti difficili come le guerre. Alcune volte questi patrimoni vanno aiutati a tornare al loro antico splendore attraverso delle opere di risanamento e ristrutturazione.

Questo è il caso della Chiesa Parrocchiale San Benedetto Abate di Padova, risalente al 1195 che al suo interno ospita il corpo del fondatore Beato Giordano Forzatè, la quale dopo un attento esame effettuato da Fassa Bortolo ha rivelato diverse tipologie di degrado sull’intera facciata, sulle statue, sulla croce di ferro, sul timpano e sul portale in pietra d’Istria.

Ristrutturata in stile barocco nel 1612, la Chiesa rischiò di essere demolita duecento anni più tardi, fino ad essere bombardata nel 1944 dagli attacchi angloamericani, che causarono la perdita di opere di grande valore artistico. La ristrutturazione effettuata per regalare l’antico splendore a questa chiesa è partita dalla facciata, in cui l’intonaco era particolarmente degradato a causa delle risalite d’umidità, demolendo l’intonaco danneggiato esistente, applicando il rinzaffo e un intonaco a mano risanante.

Per la ricostruzione di dentelli e cornicioni, particolarmente rovinati dall’infiltrazione dell’acqua al suo interno, si è proceduto ad una pulizia e poi al rinnovamento con appositi perni. La linea di prodotti Fassa Bortolo utilizzata è stata quella Restauro EX-NOVO, che si compone di Bio-malte, Bio-intonaci e prodotti specifici per la costruzione e il risanamento di murature umide, tutti materiali a base di calce idraulica naturale NHL 3,5.

Infine, per quanto riguarda le statue, la materia degradata è stata rimossa e rifatta successivamente, mentre nella parte retrostante, l’intonaco già mancante è stato steso ex novo.

Una chiesa rimessa a nuovo e riportata al suo antico splendore è sempre un vanto per il nostro paese, che in un momento come questo deve prestare ancora maggiore attenzione alle sue tradizioni.

Progetto Architettonico e Direzione Lavori: Arch. Paolo Rossettini

Impresa esecutrice: Garalin S.r.l.

Esecutore posa degli intonaci: Garalin S.r.l.

Rivendita: Fratelli Bison – Tencarola di Selvazzano (PD), Giolo Center – Albignasego (PD)

 

Fassa S.p.A.
via Lazzaris, 3 – 31027 Spresiano (TV) ITALY
Tel.
+39.0422.7222 – Fax +39.0422.887509
www.fassabortolo.com


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl