Sorgente Rizziconi: Terna Stazione di Scilla i lavori continuano 3 m. al giorno!

26/lug/2012 15.17.37 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Scilla, all’interno del perimetro della Stazione Elettrica di Terna, è in corso lo scavo del pozzo verticale che fa parte delle numerose infrastrutture da record che compongono la linea Sorgente Rizziconi, Sicilia/Calabria. Il cantiere prevede la realizzazione di una galleria sub-orizzontale unica, lunghezza 2’842 m, pendenza longitudinale del 10%, un pozzo verticale di 353 m di profondità, diametro di scavo di 7.00 m e diametro finale di 5,90 metri. Ad oggi, superati i 38 metri di profondità.

All’interno del perimetro della Stazione Elettrica di Terna, a Scilla, è in corso lo scavo del pozzo verticale che fa parte delle numerose infrastrutture da record che compongono la linea Sorgente Rizziconi, Sicilia/Calabria.

Il pozzo in via di escavazione arriverà fino all’intersezione con la galleria sub-orizzontale: oggi sono stati superati i 38 metri di profondità!

Il cantiere, la cui fase preparatoria si è conclusa nel mese di giugno, prevede la realizzazione di una galleria sub-orizzontale unica nel suo genere: i lunghezza pari a 2’842 m, con pendenza longitudinale in salita pari al 10%, ed un pozzo verticale di ca. 353 m di profondità, con diametro di scavo di 7.00 m e diametro finale di 5,90 metri.

In tali opere infrastrutturali saranno posate due terne di cavi in alta tensione a 380 kV che, dall’approdo marino sulla spiaggia di Favazzina, raggiungono la Stazione Elettrica di Scilla.

Nei primi 60 metri del pozzo verticale, come previsto, si sta scavando in presenza di sabbie ad una “velocità” di 3 metri al giorno suddivisi su tre turni di lavoro. Oltre i 60 metri è prevista invece roccia per cui i lavori proseguiranno più lentamente.

FONTE: Terna Web Magazine


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl