Habitus

14/apr/2006 16.30.00 raabeteatro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Association Raabe
Via A.Bertani 22
Trastevere, 00147 ROMA (ITALIE)
www.raabe.it
 
 
 

Il gioco: Essere e Apparire

Le regole: Modellare e subire

Il non-luogo: una passerella senza dietrolequinte

Per tre giocatori e 6 gonne nelle tonalità del rosso

 

 

Gonne enormi di stoffa rossa con sottane di plastica bianca che ne enfatizzano volumi e ne accompagnano fruscii. Il fuori e il dentro, ci sono e mi nascondo cado ed esco fuori dall’habitat che con fatica modello o che subisco scomodo pesante involucro. Ma mi abituo. Abito abitabile abitudine

 

Inventario:

Abito: nome arbitrario di un genere

ma anche presente indicativo del verbo abitare.

Habitat: ambiente congeniale

Habitus: comportamento abituale

e dunque abitudine

 

Anche la scelta del materiale gioca su una contraddizione: tessuto-pesante-colorato-cucito e plastica-leggera-non colorata-incollata

 

       Performance :            22, 23, 28 e 29 Aprile

                               ore 21 - Via A. Bertani, 22 Trastevere

 

 

Danza                         Emanuela Mondiello, Antonella Pugliese

Testo e Voce               Monica Giovinazzi

Coreografia                 Emanuela Mondiello

Mixaggio audio             N.N.

Regia                          Monica Giovinazzi

Ufficio stampa              Caroline Laïdi

 

Una produzione RaabeTeatro  - via A. Bertani, 22 - Trastevere - Roma

www.raabe.it     info@raabe.it     3287694555 (prenotazione gradita)

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl