21 giugno Le isole si accendono ( comunicato stampa) La Costituzione è un ulivo giovane

15/giu/2006 17.20.00 Vivara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Le isole si accendono edizione 2006

Per il terzo anno, una lettura comune e un fuoco, simbolo dell’ispirazione poetica, saranno gli elementi condivisi dalle tante piccole isole che parteciperanno a “Le isole si accendono”.

Ogni luogo potrà diventare un’isola, purchè vengano condivisi lo spirito e il senso dell’iniziativa.

Al crepuscolo, la sera del 21 giugno, poeti e semplici amanti delle isole potranno leggere testi, recitare poesie o pensieri ispirati dalle isole, intese come luoghi dove esprimere e ritrovare sè stessi.

L’iniziativa, ideata dal poeta Mimmo Grasso e promossa dall’Associazione Vivara, si propone di favorire l’ascolto delle voci dell'interiorità troppo spesso totalmente assorbite dalla spettacolarizzazione. Il nostro obiettivo non è quello necessariamente di  oinvolgere tante persone, l’importante per noi è che in ogni luogo, la sera del 21 giugno, attorno al fuoco si riesca con semplicità ad ascoltare e a condividere poesie, parole recitate, parole dette e parole non dette, respirando insieme un’aria limpida, calda e avvolgente che possa permettere a ciascuno di esprimere sè stesso e i propri pensieri senza nessuna paura o timidezza. Sul sito www.alicudionline.it  è disponibile l’elenco aggiornato di tutte le località che hanno aderito all’edizione 2006 di Le isole si accendono. Salutiamo i nuovi amici di Linosa, Malta, San Giuseppe Vesuviano, Monaco, quanti si aggiungeranno prima del 21 giugno e a te che ora stai leggendo.

La lettura comune del 21 giugno

La Costituzione è un ulivo giovane

Ci sono, figlio, milioni di libri.

Per leggerli tutti dovremmo campare mille anni.

Generazioni di generazioni si trasferiscono le biblioteche,

coi testi tutti in fila. Le orecchiette

ci commuovono: quale antenato

mise il segno? E perché proprio qui?

Forse lo perse, come càpita spesso nella vita?

Riuscì ad andare avanti? E come andò a finire?

E se avesse lasciato questo segno proprio per noi?

Un dorso antico ha brividi se gli occhi sono nuovi.

C'è un libro, figlio, che nessuno scaffale può allineare.

Là c'è il composto a lungo lavorato da alchimisti antichissimi

che avrebbero voluto il piombo in oro

sperando che nascesse un piccolo uomo nuovo.

Ciò ch' è scritto funziona con il passaparola

e puoi leggerlo solo sulla scorza dell'albero

intorno al quale batti i piedi e nella danza

respira assieme a te il mio vecchio padre

e il padre di mio padre, un po' affannati

ma felici a seguirti mentre porti i tuoi anni

così leggeri dentro lo zainetto.

Quest'albero è un ulivo, idea della radice.

Ha sessant'anni. Pochi. Crescerà.

"A che serve?", mi chiedi: per un nido

alla specie d'uccelli migratori

tra passato e futuro.

Figlio di nostra madre, custodito

dal respiro dei padri, sii sereno

se anche te chiameranno a innalzare barriere

di canne di fucile ai venti senza vento,

riscrivere parole consumate da piogge.

Non c'è negli scaffali perché vuole assai cura

e troppo spazio. Ma puoi anche non leggerlo

perché già lo conosci e dà il ritmo alla danza

quando batti i tuoi piedi sulla terra italiana.

E' il tuo cuore, semplicemente il tuo cuore.

Mimmo Grasso

 

I gruppi ad oggi aderenti all'iniziativa

Elmar Zorn, , Monaco/Galleria Capoccioni (Bruxelles)/Corfù - Vincenzo del Core/S.Cesario Di Lecce - Editore Piero Manni /Libreria Vocali - Portici (Na) /Abbazia Florense in San Giovanni in Fiore (CS) Associazione ABBADIA - Via B. Cellini, n. 13, 87055 San Giovanni in Fiore (CS) 347 9106948/Edizioni Timeo - Monte di Procida/Laboratorio di Nola San Gennaro Vesuviano (Na)/Associazione per la liberazione del Merlo maschio Saviano (Na)/Circolo Vizioso RANUS "Mimmo Beneventano"Contatti Raffaele 338.6259032 ranus@email.it  San Giuseppe Vesuviano (NA)/Ulisse Proto Sannita (Benevento)/ Gruppo libero di poeti dilettanti Tuccio Domenico Tel. 0922972043 cell. 3299286074  E.mail domenicotuccio@email.it Linosa (AG) / Associazione Botti du Shcoggiu - Comune di Carloforte Isola di San Pietro/ Per informazioni 0781857053 - 3479054753/Parco Regionale dei Campi Flegrei (Na)in collaborazione con Il Ramo d'Oro
e la Lega Navale Italiana sezione di Bacoli / Accademia in Europa di Studi Superiori ARTECOM Onlus (Roma). / Federazione Territoriale Città del Monte Via Osservatorio, 22  tel. 3388136111
Vesuvio (Na) / Associazione Vento di Natura -
www.ventodinatura.it info@ventodinatura.it  tel. 3388136111  Vesuvio (Na) / Castelvetrano (Trapani - Sicilia) I Poeti dell'Hoggidi  Contatti Tel. 338.9710069 / Bacoli ( Area Flegrea - Napoli - Campania)  RAMO D’ORO Via Risorgimento n° 108 Bacoli (Napoli) Per informazioni e prenotazioni ramodoro@tin.itTel . 081 /8545351 Cell. 338/4272096 e 335/1561701  21 GIUGNO 2006 LE ISOLE SI RIACCENDONO (la vendetta) Il Fuoco Sacro dell' Arte illumina il cielo di Bacoli. L'alchimia di Poesia e Musica crea pietre di luce. L'atanor riscalda il serpentenero. Scintille di parole volteggiano nel blues della notte.
Verba volant, Terrae manent, Musica anima. Venire per credere. Musica e parole: SERPENTE NERO, Eugenio Lucrezi - basso, testi, voce Alfredo Vitelli - chitarra, voce Geremia Tierno - batteria, engineering con Carla Viparelli - voce testi di Franco Cavallo e Eugenio Lucrezi

Ceramica Raku "live": DAVIDE CARNEVALE/Procida ( Area Flegrea - Napoli - Campania)  Associazione Vivara - Villa Scotto Pagliara Via Marcello Scotti, 40 Per informazioni e prenotazioni ativo@tele2.it Tel . 081 /5263471 Cell. 338/4446556

 

 

Segreteria organizzativa:

Associazione Vivara

081.5263471 - 338.4446556 - 328.8673527

ativo@tele2.it  mimmograsso@libero.it

 

 

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl