Al Festival Organistico il genio di Bach eseguito dal Maestro Jurgen Wolf

10/lug/2006 23.54.00 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

 

 

Il genio di Bach eseguito dal Maestro Jurgen Wolf protagonista della seconda serata del “Festival Organistico Città di Senigallia”, giovedì 13 luglio nella chiesa di Santa Maria della Neve alle 21.15. Ingresso gratuito.

 

 

Secondo appuntamento con il “Festival Organistico Città di Senigallia" che si è aperto lo scorso 6 luglio con un magnifico concerto di Guy Bovet. Giovedì 13 luglio alle 21.15, l’organo Pinchi - Opus 422 dal 2003 a disposizione del festival nella chiesa di Santa Maria della Neve di Senigallia, si lascerà suonare da Jürgen Wolf, Kantor e Organista titolare nella chiesa di Saint Nikolai di Lipsia. Particolarmente interessante il programma della serata che permetterà al pubblico di apprezzare l’approfondita conoscenza dell’arte bachiana da parte dell'artista ospite. Il Maestro esordirà infatti con il Concerto in La BWV 593 di Bach nei tempi Allegro - Adagio - Allegro per poi passare a Canzona a 3 di Johann Kaspar Kerll e di Johannes Brahms “O wie selig seid ihr doch, ihr Frommen” dai Choralvorspiel op. 121. Jürgen Wolf, diplomatosi a Vienna, dopo aver studiato a Würzburg e Heidelberg, si è subito concentrato sulla pratica dell’esecuzione storica e dell’interpretazione della musica di Bach. Ecco allora che il programma della serata a Senigallia prevede anche la Fuga su B-A-C-H op.60/3 e la Fuga su B-A-C-H “Mit sanften Stimmen” di Robert Schumann. Ancora dai Choralvorspiel op. 121 di Brahms, “Herzlich tut mich verlangen“. Di Felix Mendelssohn Bartholdy, la Sonata VI op. 65 “Vater unser im Himmelreich” (Corale - Andante sostenuto - Allegro molto - Fuga - Finale). Un salto indietro di nuovo nel Seicento con il Balletto di Bernardo Storace. Infine, ancora il grande Bach con la Passacaglia e Fuga in do BWV 582. Il Maestro Jürgen Wolf ha ricevuto il titolo di "Magister artium" nel 1992. È anche compositore e direttore d'orchestra. Tra le sue incisioni ricordiamo "Ein deutsches Requiem" di Brahms, le musiche organistiche di Bach, Liszt, Franck, Brahms, Reubke, Muffat e De Grigny. Nel 1999 ha ricevuto il primo premio al concorso per compositori "Geistliches Lied" (canzone sacra) di Bayreuth. Attualmente è docente d'organo e clavicembalo presso i corsi internazionali di alto perfezionamento.

Il Festival organistico, arrivato alla sua quinta edizione, è diretto da Federica Iannella. È promosso dalla Parrocchia di Santa Maria della Neve con il contributo del Comune di Senigallia Assessorato alla Cultura ed il patrocinio della Provincia di Ancona e della Regione Marche, oltre ad alcuni sponsor privati. Presidente del Comitato Organizzatore del Festival il dott. Leopoldo Uccellini, Cavaliere di Gran Croce, responsabile del progetto è Don Giuseppe Bartera. Info organsenigallia.com

 

Il calendario 2006

Luglio

Giovedì 6

Guy Bovet (Neuchâtel)

 

Giovedì 13

Jürgen Wolf (Lipsia)

 

Giovedì 20

I solisti di Cremona

 

Giovedì 27

Philip Rushforth (Chester)

 

Agosto

Giovedì 3

Wolfgang Zerer (Amburgo)

 

Giovedì 10

Alessandro Bianchi (Como)

 

Venerdì 18

Andrea Macinanti (Bologna)

 

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini Comunicazione

338.4169263 - 071.7922244

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl