LA NOTTE BIANCA DELLA ROTONDA A MARE - Per l'inaugurazione spettacoli, musica, fuochi barocchi, eventi fino all'alba ed il grande ritorno di FRED BONGUSTO

14/lug/2006 09.35.00 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LA NOTTE BIANCA DELLA ROTONDA A MARE

Inaugura a Senigallia il prestigioso edificio (costruito nel 1933, unico esempio di architettura balneare degli anni 30 rimasto in Italia) che sorge sull’acqua, emblema delle Marche turistiche.

Spettacoli, musica, fuochi barocchi, eventi fino all’alba ed il grande ritorno di FRED BONGUSTO

In anteprima nazionale lo spettacolo di MARISA LAURITO

Negozi, bar e locali aperti tutta la notte si sabato

SENIGALLIA 15 e 16 luglio 2006

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica

 

> I due grandi Chef Mauro Uliassi e Moreno Cedroni ambasciatori della Rotonda a mare

> La Rotonda a maretestimonialdi uno sviluppo sostenibile e di tutela dell’ambiente naturale, con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali

> In concomitanza con la riapertura inaugura la mostraCose mai viste”: fotografie inedite e originali di Mario Giacomelli, selezionate dall’artista Enzo Cucchi (fino al 15 settembre)

> Dal 15 luglio al 3 settembre la Rotonda ospiterà la mostra dedicata all’acqua Wonderful Water World a cura della Fratelli Guzzini e S. Pellegrino

 

COMUNICATO STAMPA

disponibili gratuitamente bellissime immagini in alta definizione

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI, IMMAGINI 300 DPI, ACCREDITI STAMPA INAUGURAZIONE, EDUCATIONAL, OSPITALITÀ PER I GIORNALISTI:

 

RAM . Rotonda a mare

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini Comunicazione

338.4169263 - 071.7922244

Gloria Gasparrini 339.6829791


INFO ROTONDA A MARE:  071.6629328 - www.rotondaamare.it

 

Con una due giorni nonstop di grandi festeggiamenti spettacoli, musica, fuochi barocchi, danze, eventi fino all’alba ed una notte bianca a Senigallia (AN) riapre l’ultima Rotonda a mare. Per l’inaugurazione del prestigioso edificio il grande ritorno di Fred Bongusto (Ingresso gratuito). La cerimonia inaugurale gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

 

Sabato 15 luglio alle 21,30 a Senigallia in Piazzale della Libertà (davanti alla Rotonda a mare), con un grande spettacolo realizzato appositamente dalla Compagnia di Valerio Festi riaprirà l’elegante edificio dalle forme pulite e leggere, sospeso tra cielo, terra e mare. Unico esempio di architettura balneare degli anni 30 rimasto in Italia, tra le più interessanti opere dell’epoca, la Rotonda a mare venne inaugurata la prima volta esattamente 73 anni fa, il 18 luglio del 1933, divenendo da subito luogo eletto alla vita mondana della Riviera. Dopo un lungo restauro durato alcuni anni, attuato attraverso un attento recupero architettonico su base filologica ed un forte investimento delle istituzioni (Comune, Regione ed Unione Europea), l’emblema della spiaggia di velluto torna al suo antico splendore, divenendo emblema della rinascita turistico culturale della città di Senigallia.

A partire dal 15 luglio sera alle 21,30 il Piazzale della Libertà (Davanti alla Rotonda) di Senigallia si trasformerà in un grande palco dove si susseguiranno, tutti rigorosamente ad ingresso gratuito, gli eventi e le suggestioni dedicate al ritorno agli antici splendori della Rotonda a mare.

Divertire e meravigliare: le parole d’ordine dei grandi spettacoli che animavano gli anni in cui la Rotonda fu aperta per la prima volta. Un grande schermo, un grande palco, ma anche piccoli palchi, alti per essere visibili a tutti, che si muovono tra il pubblico e si animano: dal can can delle vedettes del Moulin Rouge, alle canzoni di Lina Cavalieri, al tango più sfrenato, alle evoluzioni di ragazze dentro e attraverso giochi d’acqua. E infine il sogno: sfere magiche, lune piene di luce, con danzatrici che volteggiano sospese fino a sfiorare la testa degli spettatori, sorgono dal mare per concludere lo spettacolo e dare il via ai fuochi d’artificio.

Sono tre i punti cardine attorno ai quali ruota la festa pensata dallo Studio Festi per l’inaugurazione della Rotonda a mare (la sera del 15 luglio) intitolata “Notte di luce” (inizio ore 21,30): lo spettacolo, i fuochi d’artificio, la vita nella Rotonda (la musica, la danza, il divertimento). Dopo grande spettacolo della Compagnia di Valerio Festi, i fuochi d’artificio barocchi segneranno l’apertura dell’elegante edificio, sospeso tra cielo, terra e mare, importante simbolo dell’identità cittadina.

Dopo il taglio del nastro da parte del Sindaco del Comune di Senigallia Luana Angeloni, sarà la Banda musicale della città ad aprire la strada al pubblico. Subito dopo, all’interno della Rotonda, un’orchestrina concinque elementi di primo ordine” eseguirà, “rigorosamente dal vivo”, come all’inizio della storia della Rotonda, le musiche più note dagli anni 30 a oggi, perché tutti possano danzare e “fare festatutta la notte. Sul grande schermo, nel piazzale della Libertà, immagini dell’interno della Rotonda e anche in piazza si potrà ballare fino al mattino.

La riapertura della Rotonda sarà salutata da una notte bianca, “La Notte della Rotonda” che coinvolgerà tutta la città che resterà “aperta” (Negozi, bar e locali), in un susseguirsi di concerti, spettacoli d’animazione e musica. Per arrivare alle 5,30 del mattino alla Rotonda quando ci sarà il concerto dell’Alba dell’Italian Saxophone Orchestra composta da 12 sassofonisti diretti da Federico Mondelci. Un gruppo unico nel suo genere in Italia.

 

Domenica 16 si prosegue a partire dalle 10,30 quando prenderanno il via gli sport acquatici, così come accadeva attorno alla Rotonda sin dagli anni trenta. Una gara di nuoto dal molo alla Rotonda organizzata dall’Adriakos nuoto master Senigallia, alla quale sono già iscritti più di 160 partecipanti; una regata velica organizzata dall’Associazione Velica, il Club Nautico e la Lega Navale. L’inizio è fissato per le ore 14,00. Gli iscritti sono oltre cento. Nel pomeriggio alle ore 17,00 in Piazzale della Libertà ci saranno poi le premiazioni delle due gare. Dalle 17,30 alle 19,30 sarà la volta del momento ludico dedicato ai più piccini con Ramingioco, festa per bambini organizzata da Musikè: Una caccia al tesoro alla scoperta della Rotonda.

A partire dalle 22,00 di domenica, nel Piazzale della libertà, ancora una serata di eccezionale spettacolo per la Rotonda a mare. Un grande ritorno: quello di Fred Bongusto e la sua indimenticabile “Una Rotonda sul mare” (1964) che ha fatto vagheggiare la struttura senigalliese in tutto il mondo.

Dopo l’esibizione di Bongusto sarà la volta di Marisa Laurito e la sua Band che si esibirà in anteprima nazionale in “Voilà Marisa”, stralci, note, canzonette, strafalcioni, canovacci…

 

N.B. In occasione delle due serate inaugurali è previsto un servizio di trasporto pubblico dai tre parcheggi scambiatori a nord, sud della città e dall’interno.

 

INIZIATIVE COLLATERALI:

 

DUE GRANDI MOSTRE PER LA RIAPERTURA DELLA ROTONDA

WWW . WONDERFUL WATER WORLD . I Nuovi Valori  dell’Acqua

Senigallia . Rotonda a Mare . 15 luglio / 3 settembre 2006

 

Tra le istanze culturali ed artistiche di cui la Rotonda di Senigallia sarà ricettacolo e luogo propulsivo, c’è il progetto di valorizzazione dell’acqua in tutte le sue declinazioni.

Il progetto elaborato dal Comune di Senigallia nasce dal grande pregio non soltanto artistico, ma anche ambientale della Rotonda a mare, la cui peculiarità più importante consiste proprio in quel suo riuscire a fondere nelle proprie linee il mare e la terra. Proprio a partire da queste suggestive caratteristiche, si è pensato di farne una sorta di “testimonial” del concetto di sviluppo sostenibile e di tutela dell’ambiente naturale. Con tale progetto il Comune ha ottenuto il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

Nell’ambito di questo percorso culturale ed ambientale che troverà spazio all’interno della struttura, in cui l’acqua, declinata in tutte le sue possibili accezioni e contenuti, sarà l’elemento naturale destinato a svolgere la funzione di filo conduttore, la Rotonda a Mare ospiterà la mostra Wonderful Water World a cura della Fratelli Guzzini e S. Pellegrino. Inaugurata lo scorso aprile durante il Salone del Mobile a Milano, la mostra resterà aperta a Senigallia dal 15 luglio fino al 3 settembre 2006. Orari di apertura : tutti i gironi dalle 17:00 alle 24:00

L’evento è il risultato di un workshop dedicato all’elemento ACQUA non solo inteso come risorsa ma anche come esperienza sensoriale e materica. Passando dal domestico al cittadino fino ad arrivare alla ristorazione di alto livello è proprio l’evoluzione del consumo dell’acqua che consente di tracciare uno scenario culturale e oggettuale sempre più proiettato verso l’innovazione: nuovi gesti e modalità con i quali l’esperienza del bere può essere raccontata. Wonderful Water World raccoglie infatti i pensieri progettuali di questo “water-trend”, oggetti di design o esperienze comunicative con le quali le due aziende approcciano l’aspetto sempre più culturale di questo elemento, ricerche funzionali ed estetiche che  hanno esaltato l’esperienza del bere, del servire e del conservare l’acqua.

 

MARIO GIACOMELLI, “Cose mai viste” mostra a cura di Enzo Cucchi

Senigallia . Palazzo del Duca . 14 luglio / 15 settembre

 

Cose mai viste”. In occasione della riapertura della Rotonda a mare, arriva a Senigallia la mostra di fotografie inedite e originali di Mario Giacomelli stampate tra gli anni ’60 e gli anni ’90, selezionate dall’artista marchigiano Enzo Cucchi, uno dei più noti ed apprezzati artisti italiani al mondo. La mostra (presentata per la prima volta presso la galleria Photology l’8 febbraio scorso) verrà inaugurata venerdì 14 luglio a Palazzo del Duca alle ore 18,00, ed è promossa ed organizzata dal Comune di Senigallia Assessorato alla Cutura in collaborazione con Photology.

L’inaugurazione di questa mostra in concomitanza con l’inaugurazione della Rotonda a mare, si iscrive nel più ampio progetto del Comune di Senigallia legato al pensiero contemporaneo.

La stessa posa in opera del Mosaico di Cucchi dinnanzi alla Rotonda a mare rientra in una volontà precisa dell’Amministrazione Comunale di Senigallia di investire nell’arte e nella cultura contemporanea, affermando una vocazione della città come luogo aperto alla produzione artistica più recente e alle sperimentazioni di diversi linguaggi. Il mosaico si fa chiave di interpretazione di tutta la struttura introduce il visitatore in questo magnifico monumento. Una costruzione degli anni Trenta riportata attraverso un restauro filologico all’originale splendore che vuole diventare centro di produzione culturale, aperto ad ogni genere di espressività contemporanea, dalle arti visive al teatro alla musica alla letteratura.

I soggetti della mostra “Cose mai viste” sono quelli più cari al fotografo: ritratti, nudi, paesaggi, scene di vita quotidiana, autoritratti e doppie esposizioni: soggetti di cui Giacomelli si è occupato nel corso della sua intera attività. Mai apparse in nessuna raccolta, queste fotografie sorprenderanno il grande pubblico e saranno al tempo stesso una conferma dell’insuperata capacità di Giacomelli di suscitare emozioni immediate e profonde. Mostra in collaborazione con Photology, via della Moscova 25, 20121 Milano. T: 02.6595285, photology@photology.com - www.photology.com.    © Simone Giacomelli / Courtesy Photology.

I due grandi chef a livello internazionale "per la Rotonda"
Mauro Uliassi (Uliassi - Senigallia) e Moreno Cedroni (La Madonnina del pescatore - Senigallia) ambasciatori della Rotonda a mare

Mauro Uliassi (Uliassi - Senigallia) e Moreno Cedroni (La Madonnina del pescatore - Senigallia) insieme, in una singolare quanto preziosa sinergia “permanente”, per l’ideazione e la realizzazione di iniziative gastronomiche qualificate da realizzare all’interno degli spazi della Rotonda a mare di Senigallia. L’accordo tra i due grandi chef, destinato ad entrare negli annali della gastronomia, è stato siglato oggi 28 giugno alle 12,30 presso la Residenza Municipale di Senigallia alla presenza Sindaco Luana Angeloni e degli Assessori al Turismo Lugi Rebecchini e Cultura Velia Papa. Si tratta di un vero e proprio protocollo di intesa siglato tra Uliassi, Cedroni ed il Sindaco Angeloni in rappresentanza del Comune di Senigallia, in cui i due maestri della cucina si impegnano a lavorare insieme in modo stabile allo scopo di veicolare sempre di più l’eccellenza della Rotonda a Mare e la qualità dell’immagine turistica di Senigallia.

La Rotonda a mare (RAM), uno dei principali simboli di Senigallia, rappresenta una proiezione della città sull’acqua, ne è in qualche modo una piazza ed un’apertura verso il resto del mondo. Ricettacolo di memorie storiche e testimone di una lunga epoca di dolce vita ma anche simbolo di una cultura contemporanea, piattaforma protesa verso il nuovo, verso il futuro. “Porta d’ingresso” delle Marche. Spazio nel suo genere unico al mondo. Luogo deputato ad ospitare grandi eventi, mostre, spettacoli, arte, istanze della cultura contemporanea. Simbolo per eccellenza delle Marche turistiche. L’ultimo monumento della vacanza in spiaggia, luogo degli incontri e delle emozioni, diviene spazio culturale accessibile a tutti.

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI, IMMAGINI 300 DPI, ACCREDITI STAMPA INAUGURAZIONE, EDUCATIONAL, OSPITALITÀ PER I GIORNALISTI:

 

RAM . Rotonda a mare

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini Comunicazione

338.4169263 - 071.7922244

Gloria Gasparrini

339.6829791

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl