Fine settimana di musica e letteratura. Classici jazz e nuove tendenze letterarie si danno il cambio alla Rotonda a Mare

Classici jazz e nuove tendenze letterarie si danno il cambio alla Rotonda a Mare di Senigallia sabato 29 e domenica 30 luglio con Renato Sellani in concerto e Pulsatilla, il nuovo talento letterario della Castelvecchi.

28/lug/2006 08.49.00 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

 
Fine settimana di musica e letteratura. Classici jazz e nuove tendenze letterarie si danno il cambio alla Rotonda a Mare di Senigallia sabato 29 e domenica 30 luglio con Renato Sellani in concerto e Pulsatilla, il nuovo talento letterario della Castelvecchi.

 
Ancora due appuntamenti tagliati su misura per le atmosfere della abbagliante Rotonda a mare di Senigallia appena riaperta, quelli attesi in questo ultimo fine settimana di luglio. Se la struttura balneare anni Trenta, unica nel suo genere in Italia, si pone come obiettivo quello di conciliare la tradizione e l'arte contemporanea, le due serate previste per sabato 29 e domenica 30 luglio si dimostrano paradigmatiche. Da una parte, il concerto di Renato Sellani sabato 29 alle 22, musicista che Salvatore Bonafede tempo fa ha definito "il papà del jazz italiano". Dall'altra, l'incontro di domenica 30 luglio con Pulsatilla, foggiana, classe 1981, una delle nuove leve letterarie italiane scoperta da Castelvecchi.
Nato a Senigallia, ma presto proiettato sulla scena nazionale dalla vitalità musicale milanese, Renato Sellani è un pianista fedele alle armonie degli standard. Definito "il papà del jazz italiano", è stato Lee Konitz, storico sassofonista che ha tra l'altro inaugurato il ciclo "Raminnote" alla Rotonda sabato 22, a dargli una grande lezione. Lo ha raccontato in un'intervista alla stampa specializzata 3 anni fa. <La prima volta che venne in Italia - ha raccontato Sellani - scelse me come pianista e mi disse: "è preferibile che ti dicano che tu suoni male piuttosto che suoni come un altro", perché ciò vorrebbe dire che non si ha personalità. Così io ho cercato di suonare male! Sabato 29, il pubblico di Senigallia potrà ascoltarlo nelle magiche trasparenze della Rotonda sospesa sul mare notturno. Domenica 30 invece, altra musica. Quella letteraria che scandisce la scrittura di Pulsatilla, giovane autrice pugliese che spopola anche nel mondo della blogosfera, apprezzata per la sua fresca mordacia. Il suo ultimo libro si intitola La ballata delle prugne secche, edito Castelvecchi nella collana Le navi. Alla serata che rientra nel ciclo "Ramincontri" - Senigallia letterature, partecipa anche l'editore Alberto Castelvecchi. Il programma delle iniziative della Rotonda a mare è a cura dell'assessorato alla cultura del Comune. L'ingresso al concerto di Renato Sellani è di 10 euro.
 
RAM . Rotonda a mare
Ufficio Stampa
Alessandro Piccinini Comunicazione
338.4169263 - 071.7922244
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl