Notte tinta. Domenica 30 luglio, la Bandiera Blu a Senigallia e lo spettacolo di teatro caraibico

29/lug/2006 07.10.00 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

 

 

Notte blu. La “Notte tinta” di domenica 30 luglio al Foro Annonario di Senigallia festeggia la decima Bandiera blu assegnata a Senigallia. Dopo la consegna, lo spettacolo di teatro acrobatico caraibico “Tesoro”. Ingresso libero.

 

 

Notte blu. Blu come il mare, come il cielo, come le 10 bandiere sinonimo di qualità balneare e turistica assegnate alla spiaggia di Senigallia che domenica 30 luglio festeggia ufficialmente al Foro Annonario. La Bandiera Blu d’Europa per le spiagge 2006, simbolo di un turismo sostenibile e di qualità, era stata consegnata al sindaco Luana Angeloni e agli assessori Maurizio Mangialardi e Luigi Rebecchini il 9 maggio scorso a Roma, nel corso di una cerimonia nazionale al museo civico di Zoologia. Stasera la festa della città copn tanto di vitali acrobazie a ritmo cubano. Dalle 21.15, la cerimonia di consegna alla presenza della autorità. Alle 22, spazio allo spettacolo caraibico elaborato sul blu che caratterizza questa ultima domenica di luglio. Ispirato ai capolavori della letteratura che scivola sulle onde della vita, raggiungendo le profondità nell’animo umano, dall’Odissea a Il vecchio e il mare, da L'isola del tesoro a Moby Dick, Peter Pan e Robinson Crosue, “Tesoro” è il nuovo spettacolo di teatro acrobatico caraibico della compagnia Arcipelago Circo Teatro - Pantakin da Venezia. Ideato da Marcello Chiarenza che ne cura anche la regia e Alessandro Serena (direzione artistica), sette acrobati cubani della troupe Los Febles, insieme con Emanuele Pasqualini (attore) e Claudia Facchini (voce) danno vita al viaggio che affronta i temi del mare, dell’isola deserta, del sogno, della sopravvivenza, della solidarietà. Salti, verticali, piramidi, pertica, sbarra, altalena, basculla. Le spettacolari evoluzioni degli artisti cubani sono accompagnate da ritmi caraibici e musiche originali composte da Carlo Cialdo Capelli. La produzione è di Arcipelago circo teatro, CirCuba, Comune di Venezia, Festival Theater op de Markt di Hasselt (Belgio). Direzione generale di Aldo Giuponi.

Nel frattempo, dalle 20.30 alle 22.30, in piazza del Duca sono in programma le iniziative per bambini con racconti, giochi e fiabe rigorosamente in blu.

La rassegna “Notte tinta” promossa dall’assessorato alla cultura del Comune di Senigallia è alla sua seconda edizione e intende proporre serate di musica, teatro e spettacoli vari ispirati da un filo conduttore: il colore. Tre gli appuntamenti previsti anche quest’anno. Quello di domenica 30 luglio è l’ultimo. L’ingresso è libero.

Ricordiamo il programma del 2006: la Notte gialla si è svolta mercoledì 19 luglio con la “Banda de Santiago de Cuba”. La Notte verde, martedì 25 luglio con lo spettacolo di Giobbe Covatta.

 

Ufficio Stampa
Alessandro Piccinini Comunicazione
338.4169263 - 071.7922244

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl