Le news della settimana del mitico Baraonda DiscoBar Cinquale (MS) - VEN 6 OTTOBRE DEATHSTARS in concerto - CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE

02/ott/2006 14.20.00 Anomalia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
All’attenzione di: Redazione spettacoli
Da: FAB FOETUS

Con preghiera di pubblicazione
Vi prego per quanto possibile di dare il massimo risalto


BARAONDA discobar new born.....

Via Stradella, 547

Poveromo di Cinquale, (MS)

Info 0585/807245

http://www.baraondadiscobar.it/

myspace addiction!!!   http://www.myspace.com/baraonda
Per i chattaroli
http://javachat.azzurra.org/index.php?channel=baraonda





Visitate il nostro sito e lasciate sul forum le vostre impressioni sul locale, i dj, le serate etc.



VEN 6 OTTOBRE

Baraonda presenta:

DEATHSTARS in concerto

Supporter AINSOPH + THE STONEMAN
La rivelazione INDUSTRIAL dell’anno sul palco del BARAONDA!!!!
http://www.deathstars.net/

http://www.stonemanmusic.de/
http://www.ensoph.it/new2/home.htm



INGRESSO 13 EURO
PREVENDITE PRESSO CIRCUITO BOX OFFICE

http://www.boxol.it/


Al termine del concerto...
INGRESSO LIBERO
la serata procede....
In pista priveè METAL MASSACRE NIGHT
La metal night del “Bara”

In consolle:

Christian (Hard rock – Heavy metal)
Richard
(Stoner – Heavy metal)

Pista centrale:
THE DANCEHALL NEVER STOP: In consolle MGZ + RICCA dj’s
Per l’occasione sarà presente lo stand di ENEMY RECORDS

Pista centrale:

THE DANCEHALL NEVER STOP: In consolle MGZ + RICCA dj’s


grandi news al Baraonda........

Il Baraonda è anche shot/chupito bar con una scelta di chupiti tra le più ampie della Versilia, ASSENZIO point, ben 6 varietà di ASSENZIO, il liquore tanto decantato dai poeti maledetti dell’800, indubbiamente l’ASSENZIO point più fornito della Toscana.


Il BARAONDA non ha bisogno di presentazioni, da almeno tre generazioni è meta di ritrovo dei giovani di Toscana e Liguria, tempio della miglior musica alternativa, sempre a ingresso libero, consumazione facoltativa è riuscito a restare per oltre 15 anni un punto di riferimento. Il BARAONDA si trova a due passi dal mare quindi è un luogo ideale per le serate del fine settimana...
Quest’anno molte novità, apertura di due punti bar nello splendido giardino del locale, in arrivo spille e adesivi in omaggio ai clienti, l’assenzio point più fornito della Toscana  e molte altre sorprese....
Il programma di questa settimana:



Mer 4 Ottobre Baraonda presenta:
AN CAT DUBH – U 2 tribute band in concerto
A seguire:
Back to the 80’s FAB FOETUS dj
AN CAT DUBH:
An Cat Dubh non è soltanto il titolo di un vecchio brano degli U2. Ma anche il nome della cover band lucchese formatasi nel 1995. Ispirati dalla famosa band irlandese – per loro punto di riferimento–e grazie soprattutto al legame che si è instaurato fra i quattro, i risultati non sono certo mancati.
In pochi mesi sono infatti riusciti nell’impresa di preparare un concerto di oltre tre ore di musica. Percorrendo tutta la storia discografica degli U2: dalle origini (con l’album Boy, datato 1980) fino a All that you can’t leave behind del 2000, alternandosi anche in performance dello Zoo Tv, Pop Mart Tour e l’Elevation Tour 2001.
Tutto questo è stato reso possibile attraverso una ricerca approfondita di sonorità e melodie inedite, le cui particolarità sono riscontrabili nelle sensazioni che suscitano in chi li ascolta. I quattro ragazzi lucchesi, in questi anni, hanno unito energia, impegno e sentimento, trasmettendo dal palco entusiasmo e calore al pubblico.
Gli An Cat Dubh dal vivo riescono a dare le stesse emozioni della band irlandese.Il successo di pubblico e i numerosi consensi riscontrati dai fan degli U2 ne sono la dimostrazione più evidente. Che suonare non è soltanto una questione di abilità e conoscenze tecniche, gli An Cat Dubh lo sanno bene. Suonare dal vivo per loro significa anche scambio di energie, atteggiamenti. Ma soprattutto capacità di comunicare. Ed è con questo spirito che sera dopo sera e concerto dopo concerto, la band continua a dare vita alla grande musica degli U2.
http://www.ancatdubh.it/

Gio 5 Ottobre

THE TROOPER – IRON MAIDEN tribute band in concerto

http://www.thetrooper.it/

A SEGUIRE: I WANNA ROCKKKKKKKKKKK by Richard dj
THE TROOPER:
La cover band THE TROOPER nasce nel settembre 1995 dalla fusione di elementi appartenenti a gruppi diversi, tutti accomunati dalla grandissima passione per la musica degli IRON MAIDEN.
Dopo aver suonato a manifestazioni musicali della propria zona ( Mugello ), nel 1997 si sono affacciatti sulla scena fiorentina partecipando ad Emergenza Rock e, passando per i palchi del Tenax e dell'auditorium Flog, hanno ottenuto il passaporto per la finale regionale al teatro Tenda di Firenze, dove si sono piazzati al quinto posto.
Sempre nel 1997 hanno partecipato al trofeo Cencio's Club a Prato, dove dopo 4 serate eliminatorie sono arrivati in semifinale, acquisendo così il diritto all'incisione di un brano su un compact disc promozionale realizzato dallo staff del Cencio's Club. Pur essendo una cover band per l'occasione avevano preparato quattro brani propri tra cui è stato scelto il brano inserito nel cd. Nelle esibizioni live la band cerca di ricreare e proporre l'energia che si può percepire nei dischi live dei MAIDEN, e proponendo in scaletta non solo i vari classici come Fear of the dark, Hallowed be thy name, The trooper ma anche brani che il sestetto inglese non ripropone frequentemente, come Still life, Blood on the world's hands, Deja vù e Flash of the blade.
L'attività live del gruppo è proseguita con concerti che si tengono tuttora nei locali di tendenza dell'area fiorentina e pratese come il Cencio's Club, Siddartha, Keller Platz, Bayern, Missisipi, 5150, Transylvania, C.P.A., Easy Rider, Goofy e varie rassegne musicali.
Dopo 8 anni passati a suonare per i principali palchi dell'area fiorentina è stato realizzato un cd demo, rigorosamente live !!!, dal titolo "Live 'n' Row".
http://www.thetrooper.it/

Ven 6 ottobre

Baraonda presenta:

DEATHSTARS in concerto

Supporter AINSOPH + THE STONEMAN
La rivelazione INDUSTRIAL dell’anno sul palco del BARAONDA!!!!
http://www.deathstars.net/

http://www.stonemanmusic.de/
http://www.ensoph.it/new2/home.htm



INGRESSO 13 EURO
PREVENDITE PRESSO CIRCUITO BOX OFFICE

http://www.boxol.it/


Al termine del concerto...
INGRESSO LIBERO
la serata procede....
In pista priveè METAL MASSACRE NIGHT
La metal night del “Bara”

In consolle:

Christian (Hard rock – Heavy metal)
Richard
(Stoner – Heavy metal)

Pista centrale:
THE DANCEHALL NEVER STOP: In consolle MGZ + RICCA dj’s
Per l’occasione sarà presente lo stand di ENEMY RECORDS

Pista centrale:

THE DANCEHALL NEVER STOP: In consolle MGZ + RICCA dj’s
THE STONEMAN:
Gli Stoneman sono frutto dell’incontro tra Nine Inch Nails e un gruppo Nu-Metal in un locale goth: sfacciatamente ispirati alla creatura di Reznor, non fanno fatica ad ammetterlo, tanto meno la cosa sembra disturbarli (per ora, mi auguro). Sono noti per aver fatto da supporto a gruppi quali Within Temptation, Samael, Soilwork, Hatesphere, e il loro suono ne risente anche in qualche modo. Tra riff industrial con suoni elettronici di sottofondo, influenze orientali e gotiche, growl scivoloso interrotto ogni tanto da scream, aperture melodiche (nell’intenzione forse ispirate a Devin Townsend) e voce femminile, le 11 canzoni di questo demo album ‘Sex.drugs.murder’ scorrono via veloci lasciando la sensazione che forse live renderebbero meglio e che da brani che iniziano come questi ci si aspetterebbe qualcosina in più. Ma oltre alla voglia di urlare che a volte diventa eccessiva rovinando cose tipo ‘Atomic Holocaust’, è soprattutto il mixaggio che lascia un po’ a desiderare, infatti i volumi non sono sistemati al meglio. E viene anche da pensare che in mano ad un produttore scaltro potrebbero certamente migliorare certi aspetti ed essere portati all’attenzione di molti. Ma potrebbero anche risultarne un po’ rovinati, soprattutto a lungo andare. Tutto sommato le idee ci sono, anche se troppo legate ancora ai maestri, e per essere un demo album non è affatto male. Per la prossima pubblicazione si vorrebbe poter dire che un margine di crescita ci sia stato.
http://www.stonemanmusic.de/

ENSOPH:
Siete stanchi di sentire la stessa solfa con titoli e copertine diverse? Volete ascoltare un disco che procuri delle nuove sensazioni e che vi sorprenda traccia dopo traccia? La soluzione è a portata di mano! Il terzo album del combo veneziano ha molte probabilità di fare al caso vostro, anche se non siete patiti del genere gothic. In effetti dal 1997 gli Ensoph hanno costantemente operato per sviluppare un sentiero artistico che andasse oltre i suoi noti stagnanti limiti arrivando a creare un concentrato di bizzarro e sperimentale gothic, prog ed electro-indutrial. La loro ricerca estetica prende spunto da letture esoteriche, filosofiche e teologiche, e dal mini “Le Confessions du Mat” li ha portati più volte a decostruire il concetto classico di canzone, applicando francese, inglese, italiano e latino nei testi e usando pesantemente programming, keyboards e ogni tanto flauto e fisarmonica. Tutto questo senza perdere la musicalità d’ogni brano, fondamentale quando si supera l’ora di durata in un lungo e sfaccettato, ma omogeneo album. Mettendo sulla bilancia il precedente “Opus Dementiae”, non si può che propendere per il qui presente “Projekt X-Katon”, generoso quanto a riffs e drums schiaccianti come il precedente, ma ancora più diretto e inquietante. Ottimo l’uso delle voci degenerate e apocalittiche su pennellate sonore avanguardistiche che riflettono l’odierna nevrotica, insaziabile e disperata sete di autodistruzione. Geniali iconoclasti, i cinque musicisti hanno veramente qualcosa di nuovo da dire, riprendendo il meglio di Death SS, SPK, Das Ich e affiancandolo al loro punto di vista harsh gothic metal raramente cadendo in qualche pacchianeria. Molto interessanti, dinamici e destinati a durare perché portatori di novità all’interno di un songwriting evoluto.
http://www.ensoph.it/new2/home.htm

DEATHSTARS:
I Deathstars sono una metamorfosi del progetto musicale Swordmaster messo su nel 1993 da Andreas Bergh ("Whiplasher") e l'ex "Beast X Electric". Nei Deathstars trovarono posto alcuni membri dei Dissection; Ole Öhman dietro le pelli e Emil Nödtveidt alla chitarra. La nuova band prese una direzione musicale totalmente diversa dai primi Swordmaster, anche a livello di look, dando vita a quello che divenne il loro primo album prodotto nel 2002 dalla Led Records (svezia), ovvero Synthetic Generation.
Nel 2004, proprio quando dovevano iniziare le registrazione del loro nuovo album, sono stati vittime di un furto da 15.000 dollari. Tutto ciò è successo mentre erano al "Wave Gotik Treffen", il famoso festival che si tiene a Lipsia - Germania, è questo fatto ha ritardato di ben un anno le registrazioni del nuovo materiale. Nonostante questo i Deathstars hanno continuato con i loro live supportando i rinati Dissection al Lilla Arena di Stoccolma.
Nel 2005 i Deathstars hanno iniziato le registrazioni del loro nuovo Termination Bliss ad opera di Emil Nödtveidt e Skinny presso i Black Syndicate Studios in cui hanno registrato anche il nuovo lavoro dei Dissection.
Termination Bliss è stato rilasciato a fine gennaio 2006 ed è entrato direttamente al 42 posto della classifica svedese e all'87esimo posto in quella tedesca. Oltre alla versione commerciale ne è stata rilasciata anche una limitata in cui figura un remix di Mortiis, mentre nella versione giapponese rilasciata dalla Avalon Marquee sono presenti 2 remix
Inizio questa recensione spezzando una lancia a favore di MTV. Il perchè? Beh, a volte, tra le migliaia di gruppetti inutili e canzoncine orripilanti, spunta qualcosa di buono. Mesi fa fu la volta dei DevilDriver, che notai e mi colpirono, spingendomi poi a procurarmi i loro due dischi, ottimi tra l'altro. Pochi giorni fa, invece, hanno catturato il mio interesse quattro urlatori squilibrati dipinti in faccia.
...stelle della morte...
Per un attimo, infatti ho pensato fosse un nuovo video dei Rammstein, ma vengo a scoprire che il gruppo porta il nome Deathstars e non è tedesco, bensì svedese. Che dire, dopo l'ascolto del nuovo "Termination Bliss", successore del discreto "Synthetic Generation", non si può che rimanere piacevolmente sorpresi di questi pazzi emergenti. A dir la verità, non sono totalmente emergenti, in quanto Ole Öhman è il noto batterista dei Dissection e il chitarrista Emil Nödtveidt non è altro che il fratello del leader dei black metallers sopra citati.
Insomma, le raccomandazioni non guastano mai (notare anche l'etichetta discografica). Il genere si discosta abbastanza da quello estremo del satanico Jon Nödtveidt; nella zuppa spiccano chiari elementi di tributo a Rammstein, band principalmente rintracciabile nel disco, soprattutto per i riffs potenti e tutt'altro che veloci, per le parti elettroniche e in buona parte per le vocals, cupe e cattive.
Da non sottovalutare molti passaggi gothic/dark, atmosferici e piacevoltente tetri, che uniti ben volentieri a frequenti screams in stile black danno all'album un certo spessore. Produzione e mixaggio assolutamente perfetti. Consigliato agli amanti di Rammstein, del gothic/dark e in minuscola parte anche di Marylin Manson. Ha tutte le carte in regola per diventare una chicca del genere.

http://www.deathstars.net/


Sab 7 ottobre

Baraonda & Enemy records presentano:

Ogni sabato DARK AGE NIGHT

La notte oscura del “Bara”


In consolle:

Komakino (Postpunk – Dark wave)
MDK
(EBM – Industrial)


ESPOSIZIONE: Valentina Roberta MazziSolitary Pieces


Pista centrale:

DISCORDIA DANCEFLOOR: In consolle FAB FOETUS + RICCA dj’s




PROSSIMAMENTE.........


Mer 11 Ottobre Baraonda presenta:
RUMBLE IN THE JUNGLE – GUNS AND ROSES
tribute band in concerto

http://www.rumbleinthejungle.it/

A seguire: Back to the 80’s FAB FOETUS dj


Gio 12 Ottobre

BARAONDA TOSCANA FESTIVAL Registrazioni dal vivo dei gruppi finalisti che saranno inseriti nel CD compilation.
TERZA SERATA: VYNILEITSUPERALFA
A SEGUIRE:
I WANNA ROCKKKKKKKKKKK by Richard dj & Paolo Uccello

Ven 13 Ottobre

In pista Priveé: BARAONDA & ENEMY RECORDS presentano: Metal Massacre night, in consolle: Asesino (Thrash – Black metal) Janet (Hard rock – Heavy metal) Richard (Stoner – Heavy metal)

Pista centrale:

THE DANCEHALL NEVER STOP: In consolle MGZ + RICCA dj’s

Sab 14 Ottobre

In pista Priveé: BARAONDA & ENEMY RECORDS presentano: Dark Age night,
in consolle:
F.L.A. (Electro – Rythm&Noise) Somnambulist (Death rock – Gothic rock)

Pista centrale:

DISCORDIA DANCEFLOOR: In consolle FAB FOETUS + RICCA dj’s
ESPOSIZIONE: TBA

Mer 18 Ottobre Baraonda presenta:
LAST DANCE (USA) in concerto

Supporter BEATA BEATRIX

Sul palco del BARAONDA uno degli ultimi baluardi del Gothic rock californiano

Dal vivo, The Last Dance sono oggi una delle macchine da concerti più scatenate dell'ambiente dark-gothic-electro-darkwave internazionale.

http://www.thelastdance.com/

A seguire: Back to the 80’s FAB FOETUS dj


LA SERATA E’ A INGRESSO LIBERO!!!!


Gio 19 Ottobre
BARAONDA TOSCANA FESTIVAL Registrazioni dal vivo dei gruppi finalisti che saranno inseriti nel CD compilation.
QUARTA SERATA: THE BLACK BOBOTOO PETROL CHEMICAL BACKLOGKOBAYASHI
A SEGUIRE:
I WANNA ROCKKKKKKKKKKK by Richard dj & Paolo Uccello

Ven 20 Ottobre

In pista Priveé: BARAONDA & ENEMY RECORDS presentano: Metal Massacre night, in consolle: Christian (Hard rock – Heavy metal) Janet (Hard rock – Heavy metal) Richard (Stoner – Heavy metal)

Pista centrale:

THE DANCEHALL NEVER STOP: In consolle MGZ + RICCA dj’s

Sab 21 Ottobre

In pista Priveé: BARAONDA & ENEMY RECORDS presentano: Dark Age night,
in consolle:
MDK (EBM – Industrial) Robert’O (New wave – Punk)

Pista centrale:

DISCORDIA DANCEFLOOR: In consolle FAB FOETUS + RICCA dj’s
ESPOSIZIONE: TBA

Mer 25 Ottobre Baraonda presenta:
ALBERTO CAMERINI in concerto
Torna al BARAONDA l’arlecchino elettronico!!!
Una data da non perdere, ancora una volta dal vivo
TANZ BAMBOLINA, ROCK’N’ROLL ROBOT e molte altre....

http://www.albertocamerini.com/

A seguire: Back to the 80’s FAB FOETUS dj


Gio 26 Ottobre

ROCK FM PARTY!!! ARIEL & MAX DE RIU dj

SECONDO APPUNTAMENTO AL BARAONDA PER IL PARTY DELLA RADIO PIU’ ROCKKKKKK D’ITALIA!!!


Ven 27 Ottobre

In pista Priveé: BARAONDA & ENEMY RECORDS presentano: Metal Massacre night, in consolle: Christian (Hard rock – Heavy metal) Asesino (Thrash – Black metal)

Pista centrale:

THE DANCEHALL NEVER STOP: In consolle MGZ + RICCA dj’s

Sab 28 Ottobre

In pista Priveé: BARAONDA & ENEMY RECORDS presentano: Dark Age night,
in consolle:
Alelleb (Dark wave – Neofolk) Seele in not (EBM – Futurepop)

Pista centrale:

DISCORDIA DANCEFLOOR: In consolle FAB FOETUS + RICCA dj’s
ESPOSIZIONE: Richard SilvaggioVolti in penombra

Mar 31 Ottobre

BARAONDA HORROR NIGHT

Allestimenti da brivido, sorprese & more.....

In pista Priveé: BARAONDA & ENEMY RECORDS presentano: Dark Age night,
in consolle:
MDK (EBM – Industrial) Somnambulist (Death rock – Gothic rock)

Pista centrale:

HORRO DANCE PARTY: In consolle MGZ + RICCA dj’s

GIO 23 NOVEMBRE

Baraonda presenta:

FUZZTONES in concerto

I paladini del Garage rock tornano a infiammare il palco del Baraonda con le loro emanazioni lisergiche, se amate i White Stripes & Co. Non perdete l’esibizione dei loro ispiratori!!!

http://www.fuzztones.net/
A seguire: Back to the 80’s FAB FOETUS dj

GIO 30 NOVEMBRE

Baraonda presenta:

THE SAINTS in concerto

+Supporter
La leggenda del punk australiano sul palco del BARAONDA!!!

http://www.saintsmusic.com/
A SEGUIRE:
I WANNA ROCKKKKKKKKKKK by Richard dj


MER 24 GENNAIO 2007

Baraonda presenta:

UK SUBS in concerto
+
VIBRATORS

Due dei gruppi fondamentali del primo punk inglese arrivano ad infiammare il palco del BARAONDA!!!
Un concerto assolutamente da non perdere!!!

http://www.uksubs.co.uk/
http://www.thevibrators.com/


A seguire: Back to the 80’s FAB FOETUS dj

Questo messaggio ti viene inviato in osservanza della legge 675/96 sulla tutela dei dati personali. Se non sei interessato a riceverlo (o la consideri un'invasione per la tua privacy), ti basterà inviare una e-mail avente come oggetto la dicitura cancella. Non riceverai più alcun messaggio. Ricordati di usare lo stesso nome e la stessa e-mail con cui risulti iscritto.



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl