“Lettere alla ragione” di Alessandro Sammarini: emozioni intense

29/gen/2014 09.59.48 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il poeta Alessandro Sammarini con la silloge autobiografica “Lettere alla ragione” conduce il lettore a guardarsi dentro grazie alle parole universali che fanno immedesimare.

Riuscendo a trovare l’equilibrio tra ragione e sentimento la vita viene colta nella sua interezza, mostrando la sofferenza, ma anche la bellezza di cui è intrisa la quotidianità.

Trovare la forza in seguito alla fine di un amore non è facile, ma se si riesce a dare sfogo al proprio dolore e a guardare il futuro con speranza, tutto appare più leggero e possibile.

Dopo il crollo è necessario ricercare se stessi e il proprio angolo di pace per affrontare la rinascita. Alessandro Sammarini ci è riuscito grazie alla poesia, attraverso cui ha dato sfogo alla sua sofferenza.

Nel libro “Lettere alla ragione” Sammarini ci parla di dolore e della necessità di capire la ragione che porta la sofferenza. Guardare dentro e fuori di sé può essere il modo migliore di affrontare la vita cogliendo l’intensità delle emozioni. Questo è il messaggio lasciato dalle poesie di Alessandro Sammarini.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl