Bordighera (IM): Escursioni "I luoghi della Regina Margherita"

16/ott/2006 20.49.00 Liguria da Scoprire Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNE DI BORDIGHERA
ISTITUZIONE PER I SERVIZI CULTURALI, DI SPORT E DI SPETTACOLO
giovedi' 19 e 26  ottobre 2006
 
I LUOGHI DELLA REGINA MARGHERITA
E DELLA COLONIA INGLESE
QUANDO: ogni GIOVEDì di ottobre- visita gratuita
RITROVO: Ore 15.45 davanti al Palazzo del Parco oppure ore 16,10 davanti Museo Bicknell
 
ITINERARIO:
Istituto Internazionale di Studi Liguri - Mostra permanente del pittore Pompeo Mariani
Importante centro studi per l'archeologia e la storia locale, l'Istituto di Studi Liguri accoglie la mostra permanente di numerose opere del pittore Pompeo Mariani, raffiguranti paesaggi della Riviera tra Ottocento e Novecento: uliveti, suggestive marine, l'interno del Casinò di Bordighera, le eleganti ed evanescenti figure femminili del primo Novecento.
Le sale della Villa Regina Margherita
L'Associazione Nazionale Famiglie  dei Caduti e dei Dispersi in Guerra, proprietaria del sito, apre ai nostri gruppi gli interni della Villa Regina Margherita di Savoia. La sontuosa villa costruita nel 1914 dall'Arch Luigi Broggi divenne residenza ufficiale della regina dal 1916. Nell'interno si visitano la cappella privata, la sala da pranzo, due grandi saloni di rappresentanza arricchiti da splendidi ed imponenti lampadari di Murano del Sette-Ottocento. Pregevoli sono pure i serramenti delle porte e la artistica ringhiera dello scalone, opere di Giovanni Lomazzi, noto argentiere e bronzista milanese. Si ringrazia la Fondazione Pompeo Mariani per il fattivo intervento e l'operato culturale rivolto alla valorizzazione del sito
Biblioteca Civica Internazionale (dall'esterno)
L'edificio fu costruito nel 1910, grazie alle donazioni dei residenti inglesi, per ospitare la biblioteca fondata nel 1880. Tutta in pietra a vista, si presenta nel tipico stile "cottage" rielaborato dai britannici in Riviera. Notevole è la dotazione di testi conservati, tra cui spicca lo storico fondo inglese.
Via Vittorio Veneto
Immerso nel verde, il viale mantiene tutt'oggi l'eleganza del passato: esso accolse i principali luoghi di intrattenimento della colonia inglese: la Victoria Hall ed il Tennis Club, primo in Italia. Sede di siti religiosi, con la presenza della Chiesa Anglicana e della Chiesa Valdese testimonia la notevole frequentazione internazionale di Bordighera nel passato.
Ex hotel d'Angleterre
E' il primo albergo con cui la città, ambita meta del turismo invernale nella seconda metà dell'Ottocento, si attrezzò per accogliere i numerosi ospiti. Ora è ristrutturato all'interno e trasformato in appartamenti privati, ma si coglie ancora il suo stile classico ottocentesco. Fu sede della prima cappella anglicana.
 
INFO: Ufficio IAT tel 0184  262322 - Ufficio Turismo 0184 272205 -
Biblioteca Civica  0184 272400 - Coop. Strade 0183 290213
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl