Davide Scabin, le ricette della salute

13/feb/2014 08:44:45 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Davide Scabin, le ricette della salute. Dopo aver spedito i suoi piatti nello spazio, creando speciali menù per allietare i viaggi degli astronauti ecco che per l’estroso chef Davide Scabin, patron del ristorante torinese Combal Zero, parte una nuova sfida.
FFF food for fighting, il cibo non più come fonte o causa di disturbi alimentari ma studiato in versione godibile per combattere le malattie. Una “golosa intelligenza” applicata al benessere della tavola mantenendo intatto il piacere fisico del cliente.
In collaborazione con un team medico capitanato dal dottor Matteo Goss dell’ospedale Molinette di Torino per sperimentare e mettere a punto una serie di ricette per persone costrette, da motivi di salute, a rinunciare a certi piaceri della tavola. Una preparazione salutare non deve per forza essere demoralizzante per il cliente, sostiene lo Chef, ”se io ti tolgo alimenti che ti fanno male, ma ti do un’alternativa piacevole, ci stai, no?”.
E così per chi soffre di celiachia e deve seguire una dieta gluten free, Scabin ha realizzato un fritto di pasta, sofficini e arancini e verdure in tempura. E per la sindrome dell’intestino irritabile?  Uncarrè di agnello brodettato su radicchio rosso e salsa di uovo al formaggio e prezzemolo, un piatto ideale per questa patologia perché ricco di triptofano, precursore della serotonina  quindi anche antidepressivo. Per gli stitici invece una Bavarese (addensata con xantana) di kiwi disidratati (così perdono l’alto tasso di acidità) servita con meringhette di manna. Infine,  per aiutare chi soffre di disgenusia e mucosite causate dal trattamento chemioterapico e sente in bocca il tipico sapore di ferro, la soluzione è una Milanese, ma prima fatta marinare in sciroppo d’acero, salsa di soia al posto del sale, erbette, maggiorana creare una dolcezza che bilanci il ferroso da accompagnare con una mousse di patate dolci, una goccia di pomodoro, olio, scorza di limone grattugiata.
Cosa possiamo dire? Bravo!
http://lacucinaeconomica.blogspot.gr/2014/02/davide-scabin-le-ricette-della-salute.html
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl