Mosaico di Pace. Incontri d’arte e culture

19/feb/2014 11.03.23 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Quando l’arte racconta la pace: a Gualdo Tadino un mosaico celebra questo valore universale

18 febbraio 2014 alle ore 13.06

Grande successo di pubblico per l’inaugurazione della mostra evento “Mosaico di Pace. Incontri d’arte e culture” ospitata presso la prestigiosa sede del Museo Civico Rocca Flea a Gualdo Tadino, che ha visto la partecipazione di ventisei artisti, molto diversi tra loro per stile, formazione e tecnica utilizzata, provenienti da Italia, Siria, Libano, Corea ed Iraq, presentati dal critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso. L’esposizione itinerante nata sotto la direzione artistica del pittore e scultore umbro Michele Martinelli, con la collaborazione dell’artista Patrizia Canola ed il patrocinio del Comune di Gualdo Tadino, sarà visitabile al pubblico fino al 28 febbraio. La manifestazione si è aperta con il taglio del nastro del Commissario prefettizio Salvatore Grillo, che ha condiviso questo momento di alta valenza simbolica con il Console della Grecia Costantino Cristoyannis e l’Ambasciatore della Repubblica dell’Iraq presso la Santa Sede Habeeb Mohammed Hadi Ali Al-Sadr. “Particolarmente significativa la presenza istituzionale dei Paesi della Grecia e dell’Iraq, che insieme all’Italia”, ha commentato nel discorso inaugurale il critico Giorgio Grasso, “da secoli rappresentano la culla della cultura e dell’arte. Un evento straordinario con opere di rara bellezza, che si fondono alle suggestive stanze della fortezza federiciana”. “Il progetto ispirato ai principi di pace e condivisione, attraverso il linguaggio universale dell’arte”, ha spiegato durante la conferenza il direttore artistico Michele Martinelli, “si nutre del dialogo tra esperienze sociali e culturali tra popoli, religioni, luoghi, donne e uomini molto diversi tra loro, che hanno dato origine ad un inedito mosaico”. A comporre le suggestive tessere di questo capolavoro in movimento, gli artisti di chiara fama: Al Solthan Monther, Angelo Delle Fratte, Anna Maria Orazi, Camilla Cavallini, Davide Foschi, Enrica Gelli, Francesco Cinelli, JaddouhAhmad, Kim Heejin, Liala Sigala, Maria Antonietta Giannini, Maria Luisa Onorati, Michele Martinelli, Mona  Jabbour, Nino Carè, Paola Giordano, Paolo Ballerani, Patrizia Canola, Patrizio Oca, Piergiuseppe Pesce, Roberto Rotini, Rolando Chiaraluce, Sabrina Baldracchini, Stefano Vannoni, Stella Pignatelli, Vincenzo Di Biase. Per informazioni è possibile contattare lo 0759142445 oppure scrivere ad info@roccaflea.com.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl