Atteso il debutto di David Anzalone sul palco principale di Senigallia

10/nov/2006 12.10.00 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Atteso il debutto di David Anzalone sul palco principale di Senigallia, sua città di origine. Domenica 12 novembre in scena alla Fenice “Targato H”, spettacolo comico fuori abbonamento nell’ambito della stagione di prosa 2006-07. Info fenicesenigallia.com

 

C’è attesa palpabile a Senigallia per il debutto di David Anzalone sul palco principale della sua città di origine. In quest’ultimo anno, l’attore e autore nato a Senigallia nel 1976, si è fatto notare dal grande pubblico e dal mondo teatrale e televisivo italiano con “Targato H”, spettacolo che sarà in scena nel teatro La Fenice domenica 12 novembre alle 17, nell’ambito del cartellone di prosa 2006-07 a cura di Comune (Assessorato alla Cultura), in collaborazione con Amat e For.Ma. Il lavoro che presenta domenica è il frutto di mesi di messa a punto e si porta dietro l’eco degli applausi del Ciak di Milano, dove Anzalone è stato protagonista il 26 ottobre scorso. Prima del Ciak, Anzalone ha ottenuto la visibilità nazionale sul piccolo schermo grazie a trasmissioni Rai come “Cominciamo bene” e poi alla seconda serie di “Glob - Lo scemo del villaggio” condotta da Enrico Bertolino. Formatosi attraverso maestri del calibro di Naira Gonzales, Yvès Lebreton , Leo Bassi, da domenica, Zanza è pronto a inaugurare una tournée teatrale che partirà proprio da Senigallia. Lo spettacolo “Targato H” mette in discussione i luoghi comuni sull’handicap e lo fa con tale ironia da scatenare la risata. Professione: handicappato; segni particolari: nessuno. Così hanno scritto sulla sua carta di identità. Allora, “perché un handicappato si mette a fare il comico? E che ne so io? Perché lo chiedete a me?” esordisce l’attore-autore marchigiano in Targato H”. Lavoro divertente e ironico di chi l’handicap ce l’ha e lo vive prendendosene gioco. Ribaltando continuamente il punto di vista, riportando l’handicap per ciò che è, senza giri di parole e pregiudizi. Per Zanza gli handicappati (e quindi sé stesso) non sono persone normali ed è importante riconoscere questa diversità. Perché <la normalità non esiste: ci sono solo moltitudini di diversità> sostiene Anzalone. E basta osservarlo sul palco per abbattere i pregiudizi sulla disabilità. Abilissimo nel raccontare l’handicap a confronto con gli equivoci quotidiani, Zanza condivide il palco con Diego Longano e Paolo Severini. La regia è di Alessandro Castriota.

Biglietti e Prezzi

“Targato H” è uno spettacolo fuori carnet. I biglietti di 1° e 2° settore intero costano euro 18 / ridotto euro 15. Sono inoltre previste promozioni e agevolazioni per gruppi, associazioni e scuole.

È possibile acquistare i biglietti alla biglietteria del teatro in via Battisti 19, domenica a partire dalle 14. Il telefono della biglietteria è 071.7930842, quello per le prenotazioni 393.9567505 - Info e acquisti on-line: info@fenicesenigallia.it - www.fenicesenigallia.it

 

ANZALONE E' DISPONIBILE PER INTERVISTE

 

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini Comunicazione

338.4169263 - 071.7922244

ACCREDITI STAMPA

Gloria Gasparrini 339.6829791

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl