Il rapporto CYREN sull’andamento delle minacce provenienti da Internet rivela un aumento del 73% di URL di phishing connessi a PayPal

27/mag/2014 12.15.33 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
MCLEAN, Virginia, 27 maggio 2014 /PRNewswire/ – CYREN (NASDAQ: CYRN), fornitore leader di soluzioni di sicurezza del cloud, ha pubblicato il suo rapporto sull’andamento delle minacce provenienti da Internet per aprile 2014. Tra i suoi risultati, CYREN GlobalView™ Security Lab ha rivelato un aumento del 73% nel numero di attacchi di phishing volti a utenti PayPal.

La tendenza al rialzo illustra l’azione di criminali informatici dagli spam meno proficui agli attacchi più lucrosi. PayPal rimane sempre il favorito in seguito al’ampia adesione riscontrata su Internet e alla facilità con cui i fondi possono essere trasferiti da un account all’altro.

Durante un campionamento durato due settimane nel corso del primo trimestre di quest’anno, i ricercatori di CYREN hanno scoperto che il numero di URL di phishing connessi a PayPal era aumentato da circa 750 al giorno nell’ultimo trimestre 2013 a oltre 1.300 al giorno nel primo trimestre 2014. Tale crescita lo ha reso il maggior mezzo di adescamento con oltre 18.600 URL di phishing durante le due settimane di campionamento. Altri marchi importanti usati per adescare i destinatari di email erano Apple, Poste Italiane, Barclays Bank, Battle.net e Sparkasse.

Sono apparse anche le prime lotterie truffaldine implicanti la Coppa del mondo FIFA. Le precedenti Coppe del mondo degli anni 2010 e 2006 furono usate per delle truffe quasi identiche. PhishLabs, partner commerciale di CYREN, ha rilevato una nuova ondata di attacchi di phishing che utilizzano gli spazi degli indirizzi IP locali e i PC per installare e ospitare siti di phishing.

Ulteriori risultati riguardano:

  • I virus informatici di Android diventati più complessi e con funzionalità peer to peer criptate usate per tracciare l’attività dell’utente e sottrarre dati.
  • I livelli di spam in diminuzione costante con una media di 54 miliardi di email al giorno. L’andamento verso il basso è dovuto a diversi fattori incluso i minori guadagni per ogni messaggio, una riduzione dei proventi associati agli spam e la redditività inerente altri vettori di attacchi, come illustrato dall’aumento di phishing con PayPal.
  • Gli spammer di prodotti dietetici che utilizzano la pubblicazione di comunicati stampa per riuscire a far apparire notizie “legittimamente” sul Wall Street Journal e su siti web di Reuters.

Il rapporto CYREN sull’andamento delle minacce provenienti da Internet è basato su una vasta analisi di miliardi di transazioni giornaliere gestita da CYREN GlobalView Cloud Platform. Per scaricare l’intero rapporto visitare il sito: www.CYREN.com/security-center.

Informazioni su CYREN
CYREN è fornitore leader di soluzioni di sicurezza del cloud in grado di offrire una protezione completa attraverso un’analisi intelligente di dati globali. La rete di facile implementazione, email e i prodotti antivirus di CYREN offrono una protezione assoluta sia in maniera integrata che con installazioni di Security as a Service (SecaaS) indipendentemente dal dispositivo o dalla sua posizione. Organizzazioni varie si affidano all’individuazione di minacce del cloud e alle analisi di sicurezza proattive di CYREN per classificazioni di spam aggiornate, categorizzazione di URL e servizi di individuazione di virus informatici. CYREN GlobalView™ Cloud Platform sfrutta tecnologie Recurrent Pattern Detection™ per proteggere oltre 550 milioni di utenti in 190 Paesi. CYREN è quotata presso NASDAQ Capital Market e presso Tel Aviv Stock Exchange (TASE) con il simbolo di borsa “CYRN”. Visitate il sito GlobalView Security Center di CYREN o andate sulla pagina www.CYREN.com.

Blog: blog.CYREN.com
Facebook: www.facebook.com/CYRENweb
LinkedIn: www.linkedin.com/company/CYREN
Twitter: www.twitter.com/CYRENweb

Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali, comprese le proiezioni sulla nostra attività, ai sensi della Sezione 27A del Securities Act del 1933 e della Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934. Per esempio, dichiarazioni al futuro e le dichiarazioni con incluse parole quali “prevedere”, “pianificare”, “stimare”, “prevedere” o “credere” sono dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni sono basate sulle informazioni a nostra disposizione al momento del comunicato stampa e non ci assumiamo alcun obbligo di aggiornare alcuna di esse. Le dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa non sono garanzia di prestazioni future e i risultati effettivi potrebbero differire materialmente dalle nostre aspettative attuali a causa di numerosi fattori, tra cui le condizioni di lavoro e la crescita o il deterioramento nel mercato della sicurezza Internet, gli sviluppi tecnologici, i prodotti offerti dai concorrenti, la disponibilità di personale qualificato oltre alle difficoltà tecnologiche e alle risorse limitate ritrovate nello sviluppo di nuovi prodotti, così come i rischi descritti nella relazione annuale della società sul Form 20-F e nelle relazioni sul Form 6-K disponibili attraverso www.sec.gov.

Valter Varani
CYREN
+39 335 77 09 183
valter.varani@CYREN.com

Mike Myshrall, Interim CFO
CYREN
+1-703-760-3320
mike.myshrall@CYREN.com

Matthew Zintel
Zintel Public Relations
+1-281-444-1590
matthew.zintel@zintelpr.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl