La magia di un sogno, l’emozione di un viaggio: a Villa Castelbarco la XXI edizione di Sposidea

17/giu/2014 18.31.47 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In un romantico giardino, in stile bohemien o country chic. L’organizzazione del giorno più bello richiede qualità, passione e dedizione. Lo sanno bene i maestri artigiani e gli esperti del settore che da oltre vent’anni espongono le proprie creazioni a Sposidea, la fiera dedicata ai futuri sposi, ospitata a Villa Castelbarco dal 2 al 5 ottobre 2014.

Nei saloni della settecentesca dimora, a pochi passi dal sito Unesco di Crespi D’Adda, torna in scena l’appuntamento irrinunciabile per i fidanzati che vogliano scoprire nuove tendenze e farsi contagiare da idee e suggestioni, per rendere il loro matrimonio un evento indimenticabile.

Tema di quest’anno sarà un romantico duetto di “musica e parole”: artigiani ed espositori dedicheranno una parte dei loro stand a sinfonie di amore e bellezza sfidandosi in una competizione fresca e armoniosa. Alla migliore interpretazione del tema  andrà in premio lo speciale “Cupido d’Oro”.

Sposidea cullerà con dolci note i futuri sposi scortandoli, nell’elegante location di Villa Castelbarco, alla ricerca del giorno perfetto. Attraversando gli stand, i fidanzati avranno modo di confrontarsi con le migliori creazioni artigianali. Idee e dettagli che renderanno memorabili cerimonie e ricevimenti.

Siete alla ricerca di un particolare che renda il vostro matrimonio unico nel suo genere? Perché non pensare a un ritrattista! O forse, siete indecisi sulle fedi: etrusca, sarda o incrociata? E gli abiti delle damigelle: meglio orientarsi sul tradizionale pastello o puntare su nuove nuances? Lasciate che a consigliarvi siano gli esperti presenti a Sposidea: saprete sempre cosa dice il bon ton a riguardo.

Tra gli artigiani più attesi: il Confettiere che riprodurrà in fiera un vero e proprio laboratorio di  produzione del confetto mostrando come, da materie prime di qualità, sia possibile ottenere specialità ricoperte di cioccolato con mandorle, nocciole o frutta candita. Una tecnica d’eccellenza, fatta di tradizione e studio che gli sposi avranno modo di “testare” concedendosi gustose degustazioni. Oltre 165 varietà di confetti saranno, infatti, a loro disposizione nella quattro giorni dedicata all’amore.

Con personalizzazione e qualità, Sposidea si conferma, anno dopo anno, un’occasione irrinunciabile per chiunque voglia: sognare, creare e progettare un racconto lungo una vita.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl