“Nessun voto” di Elisabetta Formisano: l’importanza del metodo d’insegnamento

04/lug/2014 06.59.30 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La scrittrice Elisabetta Formisano con il suo libro “Nessun voto” ci racconta la storia di un metodo innovativo, che andrebbe sperimentato nelle scuole. Il lettore si troverà di fronte alla possibilità di vedere, attraverso l’applicazione di un diverso sistema d’insegnamento, un cambiamento in positivo negli studenti, tanto nel rendimento scolastico quanto nella loro vita.

Il professor Franz Feldman sta dalla parte degli allievi e combatte al loro fianco contro chi ostacola il suo progetto. L’obiettivo del giovane insegnante è sostanzialmente quello d’individuare e far emergere le doti naturali degli alunni. La sua idea è di non assegnare voti durante il corso dell’anno. In tal modo gli studenti si sentiranno responsabili delle proprie scelte e rivaluteranno lo studio, considerandolo il supporto per la realizzazione dei propri sogni.

Con il romanzo “Nessun voto”, la scrittrice Elisabetta Formisano ci mostra l’importanza del ruolo degli insegnanti nella vita dei ragazzi e ci spiega come il metodo d’insegnamento possa fare la differenza, aiutando i docenti ad indirizzare i giovani sulla giusta strada da intraprendere nella vita.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl