22 agosto: seconda giornata per il Festival Queste Piazze Davanti al Mare, a Laigueglia sbarca Davide Van de Sfroos

21/ago/2014 10:46:08 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

DavideVanDeSfroos4La seconda giornata del festival Queste Piazze Davanti al Mare, il 22 agosto, inizierà alle 17,15 in Piazza Cavour con lo spazio pomeridiano dedicato a “la Parola in Piazza”: Lorenzo Malvezzi, cantautore genovese della canzone satirica, presenta il disco di esordio “Canzoni di una certa utilità sociale”, uno sguardo tra il cinico e il sognante che indaga sulle contraddizioni quotidiane di ognuno di noi.
Subito dopo l’intervista con l’artista Davide Van De Sfroos, cantautore, chitarrista e scrittore italiano: le sue storie fanno capo al lago, al suo spirito profondo; la lingua è quella del dialetto tramezzino che dona sonorità uniche a storie di vita ricche di poesia.
L’artista sarà il grande ospite d’onore della serata, che inizierà alle 21 in Piazza Musso. La serata vedrà sul palco la cantautrice, scrittrice e insegnante genovese Claudia Pastorino. E’ stata la prima cantautrice femminile della Scuola Genovese, artista dotata di altissima sensibilità, ha pubblicato 7 dischi, l’ultimo del 2013, Ligyes (con il quartetto di violoncelli CelloFans) ispirato ai popoli che abitavano l’attuale terra di Liguria, conosciuti per le loro doti musicali e canore. A seguire Federico Sirianni, cantautore genovese, ospite al Tenco giovanissimo ha poi vinto il Premio Recanati della Critica, il Premio Bindi e il Premio Lunezia Doc, ha tre dischi all’attivo, l’ultimo dei quali “Nella prossima vita” è stato realizzato insieme agli GnuQuartet e definito da molta critica “il migliore disco italiano del 2013″. Durante l’esibizione sarà accompagnato appunto dagli GnuQuartet: “secondo un’antica leggenda africana, lo Gnu sarebbe il risultato di un incrocio tra diverse specie animali: jazzista, rockettaro e funkettone” magico quartetto con all’attivo cd e collaborazioni importanti, Gino Paoli, Roberto Vecchioni, Arisa, per citarne alcuni.
Durante la serata verrà assegnato il premio “Questi Passi…” al “Premio Bindi”, concorso dedicato a Umberto Bindi indetto dal Comune di Santa Margherita Ligure con la realizzazione dell’Associazione Culturale Le Muse Novae di Chiavari (Ge). Il premio “Questi Passi…” è dedicato ad artisti, operatori ed organizzatori culturali che con la propria attività hanno contribuito alla diffusione della canzone di qualità e più in generale della cultura popolare sul territorio. Nelle scorse edizioni il Premio è stato assegnato alla Fondazione De Andrè, ad Antonio Ricci, a Musicultura Recanati e al Premio Tenco.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl