Al via l'XI Pizza World Cup

28/set/2014 11:21:31 Miss Italia 71a edizione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Siamo ormai prossimi a poter assistere all'evento dell'anno della Pizza

 

 

 

Attraverso una conferenza stampa svoltasi nella pizzeria “Anema & Core” di Lavinio, con relatrice Erika Carapelletti, Alfredo Folliero ed il suo staff hanno partecipato ai mass media Press le date ed i contenuti del prossimo evento organizzato dall'”UNIONE EUROPEA PIZZAIUOLI TRADIZIONALI e RISTORATORI”. Sarà, come per l'edizione precedente e come per altri campionati, organizzati dall'U.E.P.T.eR., presieduta dal Prof. Alfredo Folliero, il Palacavicchi, in via R.B. Bandinelli, 130 Roma – Ciampino, uscita 22 del G.R.A., ad ospitare il Pizza World Cup, undicesima edizione della Coppa del Mondo della Pizza, con la direzione di Folliero Mario Amedeo manager imprenditoriale della “Follie Production”. Nelle giornate di lunedì 6 e martedì 7 ottobre sarà possibile assistere alle eliminatorie che porteranno poi mercoledì 8 alle finali con la proclamazione dei vincitori per le varie categorie in gara e l'assegnazione di grande merito su tutti costituita dall'ancor più ambita Coppa del Mondo della Pizza. Sono tante le opportunità che questo campionato offre ai pizzaiuoli provenienti da tutta Italia e dal Mondo intero, che ovviamente, come da regolamento dell'U.E.P.T.eR., potranno iscriversi per gareggiare in più d'una categoria sommando punteggio per acquisire maggiore possibilità di conquista del più importante trofeo e per poter al tempo stesso esprimere al massimo la loro professionalità nel campo di elaborazione dell'intero panorama della realizzazione di Pizze. Le categorie in gara sono: Margherita D.O.C., Calzone D.O.C., Margherita Scenografica, Pizza No Glut, Pizza Fritta, Sapori del Sud, Pizza Dessert, Pizza Innovativa, Pizza in Teglia, Pizza in Pala, Pizza Marinara, ed ancora le due novità di questa edizione: Fuori in 120 secondi e Pizza Toro Meccanico per completare con l'ormai nota gara dello Spaghetto d'Oro che ben si inserisce nel mondo della pizza portando in alto quelli che sono i simboli della grande gastronomia italiana nel mondo: “Pizza e Spaghetti”.

 

Per ulteriori info, dettagli e preiscrizioni: www.uepter.it 3803272101.

 

I lavori di questa grande kermesse 2014 della pizza inizieranno nella giornata del 6, alle ore 09.00 con l'iscrizione dei partecipanti alle gare e ritiro di numero e divisa, mentre alle ore 11.00 partirà la grande disputa, subito dopo la presentazione della Coppa Super Campione ed il saluto di Folliero e della giuria, e che avrà come Presidente Gaetano Pascale (Swass Management) e Flavia Ferraro in veste di Commissario. Saranno componenti di giuria anche Giuseppe De Girolamo (giornalista), Evandro Taddei (Maestro pizzaiuolo), Mariagrazia Pisterzi (Chef), Augusto Folliero (maestro pizzaiuolo – delegato estero istruttore), Fabio Fanelli (presidente Pro Loco Latina) ed il maestro pizzaiuolo Cav. Umberto Fornito, pluricampione mondiale di varie specialità ed in particolare della Margherita D.O.C., artefice del portare alto nel mondo il nome di Frattamaggiore dove vive nella sua accorsatissima “Antica Pizzeria Frattese”. Lo staff organizzativo vedrà scendere in campo ed adoperarsi per la perfetta riuscita della manifestazione: Giuseppe Cravero (Campione del mondo di Pizza), Gianfranco Ambrosino (istruttore UPTER), Gennaro Troise (istruttore UPTER), Tiziana Folliero (istruttore UPTER). La kermesse, che avrà come madrina della manifestazione l’attrice Elena Russo, sarà condotta dal noto presentatore napoletano Enzo Calabrese, con fotografo ufficiale Giacomo Prestigiacomo, ed avrà come Partner Ufficiali Radio Omega, la testata giornalistica on line Eventi Roma e New Effetto Bellezza - Emsibeth Cosmetics, coadiuvata dal suo staff, che eseguiranno, alle splendide modelle, acconciature artistiche in voga quest’anno, con una piccola anticipazione della sua prossima collezione AUTUNNO INVERNO 2015. Dopo due giornate di intenso gareggiare, che proseguiranno anche nella terza giornata, si giungerà in pomeriggio alla determinazione dei vincitori che verranno in serata premiati fra gli applausi dei tanti spettatori, che siamo certi per consolidate esperienze delle precedenti edizioni, interverranno numerosissimi sia alle gare che ancor più allo spettacolo delle premiazioni.

 

Allieteranno la manifestazione, dalle ore 19,30 fino alle 22,00, il Pizzart live show con la partecipazione della nota Stilista Mariaelena Duenas, che proporrà le sue creazioni “FANTASTICHE” in collaborazione con Barbara Calvetti, presentate dal giornalista editoriale di Eventi Roma, Fabrizio Pacifici, accompagnate da esibizioni di ballo e l'interpretazione di brani musicali da parte di apprezzati cantanti. Ospite d'onore sarà anche l'attrice Susanna Mendoza, che anche autrice anche di poesie recentemente pubblicate su “I Poeti Napoletani” edizioni Loffredo, regalerà agli intervenuti una recitazione, dal vivo, di suoi brani. L’evento, da tutti i pizzaioli atteso per la conquista del favoloso trofeo oltre ai tanti altri riconoscimenti, è stato ideato 11 anni addietro da Alfredo Folliero, presidente dell’UEPTR, grande maestro della Pizza, da generazioni, basta ricordare che è figlio dello “storico della pizza” Mario Folliero e che con tutta la famiglia, moglie Flavia Ferraro discepolo di Auguste Escoffier ed i figli Augusto e Mario Amedo anche noto cantante autore e musicista, Tiziana e la leggiadra Daniela noto avvocato del foro romano, hanno creato il regno della Pizza attraverso la loro storia.

 

Toccare con mano, o meglio con gusto, può divenire cosa tangibile per tutti coloro che vogliano rendersi conto di cosa è la Vera Pizza, visitando le loro pizzerie “Pizza Doc ” di Anzio, o “Anema & Core” di Lavinio, dove è facile incontrare il prof. Alfredo, al quale in tempi non lontani presso il Senato della Repubblica alla presenza del presidente Renato Schifani. E’ stata conferita la Laurea Honoris Causa , in Scienze dell’Alimentazione. Il prestigioso riconoscimento, che spettava ad Alfredo Folliero, per la grande opera svolta nel campo, non solo della pizza, ma della ristorazione in generale, con continue ricerche ed approfondimenti sulle conoscenze e divulgazioni attraverso i suoi insegnamenti di quella che è la più salutare forma di alimentazione, ha spinto sempre più il gran maestro a sviluppare ed offrire ai propri clienti quanto di meglio la gastronomia mediterranea può vantare.

 

 

 

Giuseppe De Girolamo

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl