Io non sarò la prossima. La campagna 2014 di SC Servizi per la Comunicazione per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

26/nov/2014 10:03:05 Serenella Chiodi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Botte. Uno schiaffo sul viso. Botte. Un pugno sull'occhio. Botte. Calci allo stomaco. Botte. Lividi che segnano un amore malato. Allora, nel 2014, io non sarò la prossima.

E' questa la campagna di SC Servizi per la Comunicazione per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Il 25 Novembre, come ogni anno, SC Servizi per la Comunicazione, è sensibile alla piaga del femminicidio e della violenza sulle donne e dedica un'operazione pubblicitaria di forte impatto, di anno in anno sempre più moderna, per questo, #iononsarolaprossima, è non solo il grido di forza delle donne contro la violenza ma anche un messaggio adatto ai nuovi mezzi di comunicazione multimediali. Una chiara affermazione che vede la donna del XXI secolo- moglie, mamma, figlia- ribellarsi a ciò che le donne stesse permettono.

Mai più violenza, mai più segni sul corpo, mai più morte perchè, da oggi, io non sarò la prossima.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl