Blasting Gelatins, Nadesico e The Foolish (brani propri) accedono alla finale di "Scorribande" 2007 - Ecco tutti i finalisti nel dettaglio

26/mar/2007 14.49.00 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA


Blasting Gelatins, Nadesico e The Foolish (categoria brani propri) accedono alla finale di “Scorribande” 2007 che si svolgerà il 21 aprile al Gratis Club di Senigallia. Gli altri tre finalisti già selezionati (categoria cover) sono Monkey Fighters, Radiofreccia e Scream.

Info scorribande.com


Blasting Gelatins (di Senigallia), Nadesico (di Ancona), The Foolish (di Pesaro). Sono questi in ordine alfabetico, i vincitori della seconda semifinale diScorribande” che si è svolta sabato scorso al Gratis Club di Senigallia, riservata alla categoria brani propri. I tre gruppi accedono dunque alla finale dell’undicesima edizione di “Scorribande”, insieme con Monkey Fighters (Ancona-Castelfidardo), Radiofreccia (Ostra) e Scream (Arcevia-Fabriano) già finalisti per la categoria cover. Ecco dunque la rosa dei sei gruppi che si contenderanno la finale del 21 aprile sempre al Gratis club di Senigallia. Sono stati selezionati performance dopo performance tra i 30 gruppi emergenti in gara, che da dicembre a oggi si sono misurati con il pubblico e il palco della ormai seguitissima manifestazione musicale, organizzata dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Senigallia, in collaborazione con la scuola di musica di Musikè (Senigallia).

Due le categorie in concorso: brani propri e cover. Quest’anno la scelta per le band era unica (o iscrizione a una o all’altra categoria) e la formazione in gara doveva essere fissa, senza turnisti da una band all’altra. La giuria di esperti ha potuto ascoltare insieme con il pubblico e valutare i gruppi in base a capacità tecniche, composizioni, arrangiamenti, professionalità, impatto live. Dopo ogni fase di qualificazione sono state rese note le classifiche, senza punteggi. Tra i sei gruppi arrivati in finale, per cui l’avventura non è dunque ancora finita, ne saranno scelti due, il primo nella rispettiva categoria. Quelli cioè che avranno ottenuto il punteggio più alto assegnato dalla giuria dopo l’esibizione. Entrambi i gruppi vincitori si aggiudicheranno un viaggio in una città europea.


Ecco i finalisti nel dettaglio

 

Categoria brani propri 

- Blasting Gelatins. Band di giovanissimi formatasi nell’ottobre 2004, che si esprime tra punk e indie, ma è capace di farsi notare anche in contesti internazionali come il Summer Jamboree a cui hanno partecipato nel 2006. Loro sono Davide Donati batteria, Andrea Pedrini chitarra e voce, Matteo Procaccini basso e voce.

- Nadesico. Band a tre formatasi a Sirolo nel 2002. Lorenzo Paoloni voce basso, Nicola Giubelli chitarra, Luca Di Tullio batteria iniziano il loro percorso con cover rock per poi buttarsi nella composizione inedita. Hanno partecipato tra l’altro al TIM Tour del 2004 a Pescara e hanno all’attivo un album “Tears” uscito l’anno scorso.

- The Foolish. Band pesarese nata nel 2004, che l’anno successivo si ritrova alle finali regionali dell’Emergenza Festival e inizia poi a fare esperienze in regione e non solo. Hanno iniziato proponendo cover, per poi proporre brani propri. Sono Matteo Nandi basso, Emanuele Stocchi voce, Samuele Paleri chitarra, Luca Pacini batteria.


Categoria cover

- Monkey fighters. La band si è formata nel settembre 2006 dalla passione dei componenti per i Foo Fighters e ha già alle spalle un piccolo tour per i locali marchigiani molto apprezzato dal pubblico. Propone cover di Queens Of The Stone Age, Probot, Nirvana. Loro sono Davide Orlando chitarra e voce, Francesco Rozzi chitarra, Dimitri Rosselli basso, Emanuele Faretra batteria.
- Scream. Si sono formati nel 2005 per proporre un fedele tributo ai Nirvana. Amano tutte le varianti del rock, ma adorano il grunge. La formazione: Giacomo Baciani voce, Lorenzo Baciani chitarra, Gianluca Petrolati basso, Alexander Onibokun batteria.

- Radiofreccia. Propongono rock italiano e straniero, oltre a un tributo a Ligabue. La band nasce nel 2005 ed è formata da Marco Raffaeli voce e tastiera, Giacomo Lanari chitarra elettrica, Daniele Api basso, Juri Cucchi batteria, Thomas Bartolini chitarra elettrica.


Scorribande
Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini Comunicazione

338.4169263 - 071.7922244

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl